BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Real Madrid-Getafe (risultato finale 4-1). Benzema spiana la strada a Benitez (Liga 14^giornata, oggi sabato 5 dicembre 2015)

Diretta Real Madrid-Getafe: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Liga spagnola in programma sabato 5 dicembre 2015 alle ore 16, valida per la 14^giornata

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA REAL MADRID-GETAFE (RISULTATO FINALE 4-1) INFO STREAMING VIDEO E TV (LIGA 14^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Real Madrid-Getafe 4-1: il risultato finale parla chiaro su questa partita della Liga, che come era prevedibile non ha avuto storia. Una vittoria già in cassaforte dopo 16 minuti per il Real Madrid di Rafa Benitez grazie alla doppietta di Karim Benzema, per completare un primo tempo a senso unico sono arrivati anche i gol di Gareth Bale al 35' minuto e di Criatiano Ronaldo al 38', per fare felice tutta la consueta BBC. A quel punto il secondo tempo si è ridotto ad un semplice allenamento, nel quale il Getafe ha trovato almeno il gol della bandiera grazie ad Alexis, che al 70' ha trovato la via della rete.

DIRETTA REAL MADRID-GETAFE (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (LIGA 14^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Real Madrid-Getafe 2-0: la partita si è messa subito sui binari più prevedibili, cioè quelli della superiorità del Real Madrid sul Getafe, grazie alla doppietta di Karim Benzema, che risponde sul campo al periodo difficile che sta vivendo per le note vicende giudiziarie. Per l'attaccante francese primo gol al 4' minuto su assist di Pepe per mettere subito in discesa il match per i Blancos di Rafa Benitez, poi ecco la seconda rete personale e di squadra al 16', stavolta su assist di Gareth Bale.

DIRETTA REAL MADRID-GETAFE (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (LIGA 14^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015). SI COMINCIA – Real Madrid-Getafe avrà inizio fra pochi minuti: si tratta della partita che apre il sabato della quattordicesima giornata della Liga spagnola, un quasi derby (Getafe sorge nell'hinterland della capitale) che sulla carta non dovrebbe avere storia vista la differenza di valori fra le due squadre, già ben testimoniata dai 13 punti che le separano in classifica. Per il Real Madrid la situazione è però complicata, con la squalifica dalla Coppa del Re che ha ulteriormente esacerbato gli animi, dunque il Getafe potrebbe approfittare di tutto questo. Per capire cosa succederà, la parola adesso passa naturalmente al Santiago Bernabeu!

DIRETTA REAL MADRID-GETAFE: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 14^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015). CHIAVE TATTICA - I tentativi di possesso del Getafe saranno pane per i denti del gioco di rimessa del Real: i palloni persi sulla linea della trequarti saranno deleteri e lasceranno spazio alle percussioni centrali di Kovacic o James Rodriguez quanto ai lanci lunghi di Kroos. Sarà più difficile per il Real penetrare per vie centrali, dove le fughe di Benzema si impantaneranno nel traffico creato dai centrali difensivi e dai mediani ospiti. Da monitorare James Rodriguez, che entrando a gara in corso e giocando sulla destra potrà far valere le proprie doti velocistiche ai danni di Roberto Lago, terzino più di propulsione che di copertura. 

DIRETTA REAL MADRID-GETAFE: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (LIGA 14^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015) - Real Madrid-Getafe è una delle partite in programma per la quattordicesima giornata della Liga spagnola. Allo stadio Santiago Bernabeu il calcio d'inizio è previsto per le ore 16:00 di sabato 5 dicembre 2015. Il Real Madrid cerca conferme: dopo essersi rialzato dalla pesante disfatta contro i rivali del Barcellona, con la vittoria in Champions League contro lo Shaktar Donetsk e con il convincente 0-2 con cui ha sconfitto l'Eibar, la carta del definitivo riscatto in Liga va giocata nella sfida casalinga contro il Getafe.

I blancos stanno inseguendo i cugini dell'Atletico Madrid e i rivali del Barcellona, attualmente in testa alla classifica del campionato spagnolo; il Getafe si presenterà al Bernabeu reduce dalla vittoria contro il Villareal (2-0) e con quattordici punti, che assicurano la tredicesima piazza.

Rafa Benitez dovrebbe schierare il modulo 4-3-3 con Keylor Navas a proteggere la porta dietro a Sergio Ramos; ballottaggio per affiancare lo spagnolo tra Pepe e Nacho Fernandez, con quest'ultimo favorito. Probabili conferme per Danilo a sinistra e Carvajal a destra. A centrocampo, complice la squalifica di Isco, potrebbe ritrovare spazio Kovacic con Kroos e Modric. Il tridente sarà formato dagli inamovibili Benzema, Bale e Cristiano Ronaldo: attenzione davanti però anche allo scalpitante James Rodriguez.

Fran Escribà dovrebbe rispondere con Guaita ultimo baluardo del 4-2-3-1; in difesa incertezza su chi affiancherà Alexis: si giocano il posto Cala ed Emiliano Velazquez, che avranno alla loro destra Suarez ed a sinistra Roberto Lago. Lacen e Rodriguez presidieranno la linea davanti alla difesa, sicuri della maglia complice la lungodegenza di Medràn (ex Cantera Real), e proteggeranno le spalle ai trequartisti Sanabria, Vìctor Rodrìguez ed Angel Lafita. Scepovic è favorito su Vazquez per la maglia da titolare come centravanti.

Il tridente dei Blancos provocherà non pochi grattacapi alla difesa del Getafe, soprattutto con il ritrovato Cristiano Ronaldo che è tornato al gol nella vittoria contro l'Eibar; Guaita e compagni dovranno comunque guardarsi anche dalla velocità di Gareth Bale e dalla potenza di Benzema. Anche sulla mediana, nonostante alcuni momenti di blackout tattico nelle ultime uscite, è prevedibile che Toni Kroos e Luka Modric detteranno i tempi della gara mandando fuori giri Lacen. Da parte del Getafe, Alexis offre garanzie in difesa e la spinta offensiva di Danilo a sinistra aprirà spazi alla fantasia dell'ex caterano madridista Pablo Sanabria, più difficili per Lafita le percussioni laterali contro Carvajal.

Se per il Real Madrid questa gara rappresenta un importante crocevia per la corsa al titolo (obiettivo stagionale), o quantomeno per consolidare la posizione in zona Champions League, il Getafe vi giunge sicuro in ogni caso di non scivolare in zona retrocessione, dati i 4 punti di vantaggio su Malaga, Las Palmas e Levante; per gli ospiti la salvezza non si decide certo al Bernabeu. Secondo i bookmaker sarà facile per il Real Madrid fare bottino pieno al Bernabeu: la memoria della vittoria del Real per 7-3 dello scorso maggio, unita al divario tecnico tra le due squadre, non può che portare alla previsione di una vittoria madridista.

La SNAI quota quasi alla pari il segno 1, offrendo agli scommettitori un payout di 1,08 volte la posta; il segno X è quotato a 11 mentre una vittoria degli ospiti paga ben 22 volte la puntata. Mentre l'1 può essere una buona opzione come riempitivo di un sistema e il 2 si esclude da sé per la bassissima probabilità di vincita, volendo dare fiducia ad Escribà ed ai suoi una puntata sul pareggio può portare soddisfazioni e una discreta somma in tasca.

In settimana il Real Madrid ha vissuto il caso Denis Cheryshev: il russo è sceso in campo ed è andato in gol nella partita contro il Cadice valida per la Coppa di Spagna, vinta 1-3; Cheryshev era però squalificato in questa competizione a causa delle tre ammonizioni rimediate l'anno scorso con la maglia del Villarreal, la partita è stata perciò ricatalogata con la sconfitta a tavolino per il Real che ha dovuto dire addio ad uno degli obiettivi stagionali. A maggior ragione le Merengues vorranno ripartire a spron battuto in campionato. 

La partita della Liga spagnola tra Real Madrid e Getafe sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Sport Plus HD, il numero 205 del Box: telecronaca dalle ore 16:00. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.

© Riproduzione Riservata.