BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Stoke-Manchester City (risultato finale 2-0). Doppio Arnautovic! Cade il City (Premier League 15^giornata, oggi 5 dicembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

DIRETTA STOKE-MANCHESTER CITY (RISULTATO FINALE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (PREMIER LEAGUE 15^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Stoke-Manchester City 2-0. La doppietta di Marko Arnautovic nel primo quarto d'ora della partita valida per la quindicesima giornata della Premier League inglese ha fissato un risultato inatteso alla vigilia: il Manchester City continua a difettare in continuità, lo Stoke si regala invece un pomeriggio di gloria grazie all'ex Inter, una comparsa nell'anno del Triplete, e anche grazie a Xherdan Shaqiri, autore di entrambi gli assist. Il City così non riesce ad allungare in vetta alla classifica, che resta cortissima: se le avversarie riusciranno ad approfittarne, potrebbe addirittura ritrovarsi al quarto posto questa sera. Per lo Stoke invece sono tre punti pesanti e che permettono anche di pensare alla lotta per un posto nella prossima Europa League.

DIRETTA STOKE-MANCHESTER CITY (RISULTATO LIVE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (PREMIER LEAGUE 15^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Stoke-Manchester City 2-0: risultato clamoroso quello che sta maturando nella prima parte della partita di Premier League. Due reti di vantaggio per lo Stoke contro il Manchester City grazie alla doppietta di Marko Arnautovic, con i gol che sono stati segnati al 7' e al 15' minuto. Un avvio fantastico per Arnautovic, tra l'altro in entrambi i casi su assist di Xherdan Shaqiri: uno Stoke nel segno dei suoi ex interisti per mettere in seria difficoltà gli uomini di Pellegrini, che dovranno tentare una non facile rimonta.

DIRETTA STOKE-MANCHESTER CITY (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV (PREMIER LEAGUE 15^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015). SI COMINCIA – Stoke-Manchester City avrà inizio fra pochi minuti e darà il via al sabato della quindicesima giornata di Premier League. Il City capolista fa visita allo Stoke che è undicesimo in classifica: impegno non impossibile, ma che merita comunque rispetto dal momento che fra le due squadre ci sono solamente dieci lunghezze di differenza in una graduatoria ancora molto compatta. Inoltre Manuel Pellegrini dovrà fare i conti con una lunga lista di assenti (Yaya Tourè, Nasri, Roberts, Aguero, Kompany, Zabaleta e Mangala), situazione non certo ideale per i Citizens. Riusciranno a farvi fronte? La parola al campo...

DIRETTA STOKE-MANCHESTER CITY: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 15^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015). CHIAVE TATTICA - La gara si presenta con la capolista naturalmente favorita e probabilmente tesa all'attacco per cercare di sfruttare il proprio potenziale offensivo. I citizens dovranno però fare molta attenzione al contropiede dei padroni di casa e, in particolare, a quel Bojan Krcic che sta mostrando finalmente le sue ottime doti. Proprio la sua velocità e fantasia potrebbe mettere in difficoltà la non irreprensibile retroguardia avversaria, che sembra patire molto quando viene attaccata in campo aperto. 

DIRETTA STOKE-MANCHESTER CITY: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (PREMIER LEAGUE 15^GIORNATA, OGGI SABATO 5 DICEMBRE 2015) - Stoke-Manchester City sarà diretta dall'arbitro Martin Atkinson e si terrà sabato 5 dicembre 2015 alle ore 13:45. La quindicesima giornata della Premier League si prospetta molto interessante, con due squadre in testa alla graduatoria, Manchester City e Leicester inseguite da Manchester United ad un solo punto e dall'Arsenal a due. Un turno che potrebbe quindi dare ulteriore pepe ad un torneo equilibrato come mai negli ultimi anni.

Il Manchester City appena tornato in vetta è atteso a Stoke on Trent, per una trasferta che darà il polso dello stato di forma di Hart e compagni. I Citizens sono reduci dalla vittoria con il Southampton (3-1) che gli ha consentito di appaiare in vetta alla classifica il Leicester, fermato sul pari dai cugini dello United. Una vittoria che ha permesso di superare parzialmente la delusione per la sconfitta patita allo Stadium contro la Juventus, la quale ha scalzato gli inglesi dalla vetta del gruppo D di Champions League. le ambizioni del City sono pari ai grandi investimenti operati in estate, quando è stato speso un fiume di soldi per acquistare elementi come il difensore Nicolas Otamendi dal Valencia, i centrocampista Kevin De Bruyne dal Wolfsburg e Fabian Delph dall'Aston Villa, l'esterno d'attacco Raheem Sterling dal Liverpool.

Con stelle in ogni reparto il Manchester City appare anche quest'anno come una sorta di all stars che punta senza mezzi termini a vincere tutto, anche se nel corso degli ultimi anni i risultati sono stati inferiori alle spese e alle attese dello sceicco Mansur. Il gioco dei Citizens, proprio in considerazione dell'alto tasso tecnico complessivo, devia in parte dai canoni del calcio britannico puntando sul possesso palla e sulla fantasia degli attaccanti, a partire dal Kun Aguero (9 gol finora tra campionato e coppe) dal quale dipendono molto le fortune della squadra. L'avversario della 15^giornata è lo Stoke City, dodicesimo in classifica a dieci punti di distacco e reduce dal ko sul campo del Sunderland (2-0).

Lo Stoke City è uno dei club più antichi del mondo, essendo stato fondato nel 1863 e la sua notorietà è legata soprattutto alla lunga militanza in biancorosso, i colori sociali, del mitico Stanley Matthews. Nel corso della sua lunga storia, il club è riuscito a vincere soltanto una Coppa di Lega nel 1972, quando la porta era difesa da un altro mito del calcio britannico ovvero Gordon Banks. Allenato da Mark Hughes (un ex avendo guidato il Manchester City nel 2008-2009), lo Stoke sta cercando di porre le basi per un rilancio, dopo il ritorno in Premier League avvenuto nel 2008.

Nella sua rosa sono presenti alcune vecchie conoscenze del calcio italiano come il centrocampista Marko Van Ginkel, l'anno scorso al Milan, il centrocampista Xerdan Shaqiri proveniente dall'Inter e l'attaccante Bojan Krcic, ex Roma e Milan. Tra i punti di forza della squadra il difensore e capitano Ryan Shawcross, il laterale Glen Johnson, ex Liverpool e a lungo nazionale inglese e la pertica d'attacco Peter Crouch. Una rosa quindi discretamente attrezzata, con la quale Hughes punta almeno a ripetere il discreto nono posto delle due ultime stagioni.

Eurobet non esita a dare i favori del pronostico agli uomini di Pellegrini, quotandone la vittoria a 1,65, contro il 3,90 del pari e il 5,00 che premierebbe la vittoria dei padroni di casa. La partita di Premier League tra Stoke e Manchester City sarà trasmessa in diretta tv da Sky sul canale Fox Sports, il numero 204 del Box: telecronaca dalle ore 13:45. I clienti Sky abbonati al pacchetto Sport potranno seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione SkyGo disponibile per pc, tablet e smartphone.



© Riproduzione Riservata.