BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Serie A/ Classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno. Posticipo: parità a Modena (15^ giornata, 6 dicembre 2015)

Pubblicazione:domenica 6 dicembre 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 6 dicembre 2015, 22.40

Foto Infophoto Foto Infophoto

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - E’ finita anche l’ultima partita nella quattordicesima giornata di Serie A: allo stadio Braglia di Modena il risultato finale è Carpi-Milan 0-0. Il Milan ci prova nel secondo tempo mandando in campo anche Luiz Adriano; i rossoneri (stasera in gialloverde) cingono d’assedio l’area di rigore del Carpi ma Belec para tutto e il risultato di parità tiene. Buon per il Carpi che, pur rimanendo penultimo in classifica, sale a quota 10 punti e soprattutto ferma un’altra grande dopo aver fatto 0-0 anche contro il Napoli; un po’ meno per il Milan, che manca l’aggancio al Sassuolo e viene anzi ripreso dall’Atalanta a quota 24 punti, adesso i rossoneri sono settimi e si allontanano dal primo posto dell’Inter, distante 9 lunghezze (il terzo posto che qualifica al playoff di Champions League è invece a 7 punti). CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA E IL PROSSIMO TURNO

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - All'intervallo del posticipo di Serie A il risultato non si sblocca, Carpi e Milan sono ancora fermi sullo 0-0. La partita al Braglia è però vivace e ben giocata, anche se negli ultimi sedici metri le squadre devono sicuramente migliorare; la notizia è che il Carpi senza alcun timore reverenziale sta tenendo molto bene il campo e in qualche occasione ha creato apprensione alla porta difesa da Donnarumma, bravo nel finale di tempo a uscire basso su Lasagna che aveva preso il tempo alla difesa e si preparava alla conclusione. Il Milan risponde colpo su colpo, ma appena prima del fischio dell'arbitro Niang e Bacca hanno sprecato un ghiottissimo tre contro due. Vedremo come andranno le cose nel secondo tempo e se il risultato del posticipo della quattordicesima giornata si sbloccherà in favore di una delle due squadre. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Ultima partita della quattordicesima giornata di Serie A al via: al Braglia di Modena, Carpi-Milan è iniziata. Vedremo se il Carpi otterrà un'altra vittoria dopo aver vinto a Marassi contro il Genoa e si rimetterà in piena corsa per la salvezza, o il Milan si prenderà i tre punti per riagguantare il Sassuolo al sesto posto e tenere il passo della Juventus che ha ripreso il treno delle prime quattro riaprendo un campionato che sembrava essere una corsa a quattro. Non resta che dare la parola al campo per Carpi-Milan. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Sampdoria-Sassuolo finisce 1-3: i blucerchiati sono alla quarta sconfitta consecutiva, la terza della gestione Vincenzo Montella che non ha ancora fatto punti su questa panchina. Un ottimo Sassuolo vola a 26 punti in classifica, sesto posto a -1 dalla Juventus e -7 dalla vetta: i neroverdi possono sognare, i gol di Francesco Acerbi, Sergio Floccari e Lorenzo Pellegrini condannano una Sampdoria troppo brutta per essere vera, che nel secondo tempo fa girare bene il pallone senza però tirare in porta se non al 90' minuto, quando Ervin Zukanovic riprende una respinta su cross di Carbonero e con un preciso e potente colpo di testa batte Consigli per il suo secondo gol in campionato. Sampdoria che resta a 16 punti, in quattordicesima posizione: la zona retrocessione dista soltanto due lunghezze. La quindicesima giornata della Serie A 2015-2016 si chiude alle 20:45 con il posticipo serale Carpi-Milan. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Gran Sassuolo a Marassi, la formazione emiliana realizza anche il terzo gol sempre nel primo tempo. Molto bravo il giovane Lorenzo Pallegrini che scambia con Karim Laribi e tira da posizione centrale, Viviani fa il possibile e respinge ma non può nulla sulla ribattuta ravvicinata dello stesso Pellegrini. Primo gol in Serie A per il centrocampista classe 1996, in prestito dalla Roma. Sprofonda la Sampdoria nel suo stadio: una squadra irriconoscibile, che pure ha sfiorato il gol in un paio di occasioni ma che è parsa sempre in balia dell'avversario. Nel secondo tempo la Sampdoria deve dare una risposta convincente se vuole evitare la terza sconfitta consecutiva con Montella in panchina. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Piove sul bagnato in casa Sampdoria: al 27' minuto di gioco il Sassuolo raddoppia a Marassi. Secondo gol in due partite per Sergio Floccari, nuovamente lanciato titolare da Di Francesco e nuovamente in gol: l'attaccante calabrese controlla in area di rigore un cross basso di Politano dalla destra, giunto al termine di una bella azione corale, e girandosi infila Viviano con una conclusione che rimbalza sulla traversa prima di entrare in porta. Sassuolo dunque che si conferma nei piani alti della classifica, almeno per adesso, mentre Montella vede avvicinarsi la terza sconfitta in tre partite da allenatore della Sampdoria, una squadra che per ora non riesce a risollevare dalla crisi già iniziata nelle ultime gare dirette da Walter Zenga.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - All'8' minuto di gioco il Sassuolo passa in vantaggio sul campo della Sampdoria. Secondo gol stagionale per il difensore Francesco Acerbi che aveva già segnato al Genoa, sempre a Marassi: angolo battuto corto da destra, cross basso di Politano e zampata con il destro del numero 15 neroverde. Acerbi aveva realizzato il gol dello 0-1 anche nel Sampdoria-Sassuolo dell'anno scorso, terminato poi 1-1. Prosegue dunque la striscia negativa per la Sampdoria e per Vincenzo Montella, anche se i blucerchiati hanno a disposizione praticamente tutta la partita per ribaltare il risultato e prendersi una vittoria che sarebbe utilissima. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Risultati finali dalle partite del pomeriggio. Seconda vittoria consecutiva e senza subire gol per l'Atalanta (3-0) che inguaia il Palermo: i rosanero ringraziano il Chievo che ha battuto il Frosinone mantenendolo al terzultimo posto in classifica. Nella ripresa i due gol clivensi, a segno prima Alberto Paloschi su calcio di rigore e poi Riccardo Meggiorini in contropiede. Un altro 3-0 arriva da Firenze, dove la Fiorentina ha sconfitto l'Udinese riappropriandosi del secondo posto: ora le prime tre squadra in graduatoria sono racchiuse in tre soli punti. Infine il successo esterno dell'Empoli in casa dell'Hellas Verona: decide il gol del difensore Andrea Costa, agli scaligeri non basta il fresco avvento di Gigi Del Neri per ripartire. Alle ore 18:00 in programma Sampdoria-Sassuolo a Marassi.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - All'80' minuto di gioco l'Atalanta fa tris contro il Palermo: segna e trova il primo gol in Serie A l'olandese Maarten De Roon, autore di un'ottima prestazione e capace di concretizzare un bel cross di D'Alessandro dalla destra con bella coordinazione. Atalanta che dunque porta a casa la vittoria nonostante sia rimasta in dieci uomini: clamoroso quanto accaduto a Giulio Migliaccio che entrato in campo nel secondo tempo, dopo pochi secondi si è fatto espellere per un brutto intervento su Chochev in mezzo al campo. Una delle espulsioni più veloci nella storia della Serie a, senza dubbio; ma questo non ha impedito all'Atalanta di segnare il terzo gol e mettere in ghiaccio tre punti importanti per la sua classifica. Dall'altra parte continua la crisi del Palermo, un punto nelle ultime tre partite e terza sconfitta consecutiva contando anche la Coppa Italia.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Al 61' minuto di gioco l'Empoli passa sul campo del Verona, che è sempre più in crisi. Primo gol con la maglia dell'Empoli per Andrea Costa, che prima schiaccia di testa facendosi parare la conclusione da Gollini ma è bravo a seguire e infilare il tap in senza che la difesa scaligera riesca ad intervenire. Al 62' raddoppia la Fiorentina: Kalinic si procura un calcio di rigore che Josip Ilicic trasforma calciando alto nell'angolo alla destra di Karnezis, che intuisce la direzione ma non può nulla. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Al 18' minuto si sblocca Atalanta-Palermo: gol di German Denis che controlla una conclusione da fuori area di De Roon e di destro spiazza il portiere rosanero Sorrentino. E' la prima rete dalle partite del pomeriggio, la terza in questo campionato per El Tanque. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Gran finale al Dall'Ara, nel giro di quattro minuti Gonzalo Higuain ha realizzato due bellissimi gol salendo a quota 14 in classifica marcatori e riaprendo la partita. Il Bologna è comunque riuscito a mantenere il vantaggio e alla fine può festeggiare tre punti pesanti nella corsa salvezza. i felsinei salgono a 16, i partenopei invece rimangono a quota 31 e tornano al secondo posto dietro l'Inter. Alle ore 15:00 Atalanta-Palermo, Fiorentina-Udinese, Frosinone-Chievo e Verona-Empoli.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Al 60' minuto di gioco il Bologna fa tris contro il Napoli: segna ancora Mattia Destro, quarto gol in campionato e prima doppietta con la maglia rossoblu. Il Napoli aveva iniziato benissimo la ripresa avendo tante occasioni per rientrare in partita, ma alla prima ripartenza il Bologna ha colpito: rimpallo a centrocampo con Hamsik che serve fortuitamente Destro che, spostato leggermente sulla destra, calcia sul primo palo trovando la collaborazione di Reina. Il portiere spagnolo va giù male e tocca soltanto un pallone che si infila in porta. Il Napoli ora è vicino a perdere la seconda partita della stagione, lasciando l'Inter in vetta al campionato di Serie A.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Bologna-Napoli prende una piega inaspettata. Al 14' un lancio dalle retrovie permette a Mattia Destro, partito con un piede in fuorigioco, di involarsi verso la porta azzurra: il numero 10 rossoblù è bravo ad impedire il recupero di Albiol e superare Reina con un destro basso. Ma non è finita perché al 21' Luca Rossettini incorna in rete un calcio d'angolo di Brienza dalla bandierina di sinistra: 2-0 Bologna e Napoli in difficoltà. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Allo stadio Dall'Ara stanno per scendere in campo Bologna e Napoli, che si affrontano nel consueto anticipo dell'ora di pranzo. Al termine della partita il campionato avrà una nuova capolista? Sarebbe la stessa della scorsa domenica, ma intanto l'Inter battendo il Genoa (gol di Adem Ljajic) si è garantita qualche ora in testa al campionato, 33 punti contro i 31 del Napoli che ora però ha l'occasione di tornare a occupare la prima posizione. Alle 15 sarà poi il turno della Fiorentina, come detto chiamata a tenere il passo delle prime; con il pareggio della Roma la prima parte della classifica potrebbe spezzarsi in due tronconi, con la terza (Fiorentina) a +4 sulla quarta (Roma) in caso di vittoria di partenopei e viola. Vedremo come andranno le cose, intanto godiamoci la prima giornata di questa intensa domenica di calcio e Serie A.

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - Si apre oggi una nuova giornata di Serie A 2015-2016, la domenica della quindicesima, che ci vedrà di fronte a diverse risultati che potrebbero essere anche molto interessanti. La Fiorentina allo Stadio Artemio Franchi affronta una sfida interessante e che potrebbe mettere grande pressione anche in vista del big match della prossima settimana contro la Juventus. I viola ospitano una squadra molto in forma come l'Udinese di Stefano Colantuono. C'è chi non ha grande fiducia nella squadra di Paulo Sousa che nonostante il calcio espresso e anche una discreta continuità non viene considerata all'altezza della vittoria dello Scudetto. I viola oggi con una vittoria manterranno il giusto distacco dalla squadra di Massimiliano Allegri per affrontare con grande serenità la sfida di domenica prossima allo Juventus Stadium di Torino. Certo però sarà molto importante anche in quest'ottica il risultato di oggi. 

RISULTATI SERIE A: DIRETTA GOL LIVESCORE, CLASSIFICA AGGIORNATA E PROSSIMO TURNO (15^ GIORNATA, DOMENICA 6 DICEMBRE 2015) - La Serie A 2015-2016 torna nel fine settimana con la quindicesima giornata. Alcune squadre sono state impegnate nel quarto turno di Coppa Italia in settimana e ora si rituffano nel torneo la cui classifica sta iniziando a essere definita nelle varie posizioni. Andiamo subito a vedere quello che ci aspetta, detto che si sono già giocati tre anticipi (Lazio-Juventus, Torino-Roma e Inter-Genoa 

Si parte alle ore 12:30 con Bologna-Napoli; alle ore 15 sono in programma Atalanta-Palermo, Fiorentina-Udinese, Frosinone-Chievo e Verona-Empoli. Alle 18 il primo dei due posticipi sarà Sampdoria-Sassuolo, per poi chiudere alle ore 20:45 con il serale Carpi-Milan. La Serie A ha un nuovo allenatore: Gigi Delneri, tecnico del Chievo dei miracoli, capace di portare la Sampdoria in Champions League e visto sulle panchine di Roma, Atalanta e Juventus. Il friulano ha preso il posto di Andrea Mandorlini, esonerato dal Verona dopo cinque anni; ora Delneri ha il difficile compito di smuovere una classifica terribile e che vede gli scaligeri ancora senza vittorie, l’occasione è la partita interna contro un Empoli che arriva dalla vittoria contro la Lazio e continua a stupire. Il Napoli difende la vetta conquistata una settimana fa e lo fa sul campo del Bologna: l’ex Roberto Donadoni sogna lo scherzetto per ripartire immediatamente dalla sconfitta di Torino, i partenopei imbattuti da 13 giornate sanno bene che questo impegno non va sottovalutato. Proverà a recuperare punti la Fiorentina, che arriva da due pareggi consecutivi: i viola puntano con decisione al terzo posto e guardano già alla prossima partita di Europa League, contro l’Udinese però non possono distrarsi troppo visto che i friulani hanno vinto le ultime due partite e dunque sono in fiducia. A caccia dei primi punti come allenatore della Sampdoria Vincenzo Montella: la squadra sembra involuta, ha preso una scoppola a San Siro e adesso ha necessario bisogno di risalire la corrente, di fronte però c’è un Sassuolo che continua a puntare le zone europee. Frosinone-Chievo è una sfida per la salvezza, in questo momento stanno meglio i ciociari che per la seconda domenica consecutiva affrontano una veronese al Matusa; Atalanta-Palermo è partita interessante con i rosanero che devono riscattare una sconfitta interna e la Dea che vola dopo aver espugnato il campo della Roma, mentre il Milan a Modena sfida un Carpi che arriva da una vittoria importante, i rossoneri vogliono riagganciare le prime tre posizioni. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI SERIE A, LA CLASSIFICA AGGIORNATA E IL PROSSIMO TURNO


  PAG. SUCC. >