BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Serie B / Classifica aggiornata, diretta gol livescore e prossimo turno. Pareggiano Cagliari e Como (16^giornata, domenica 6 dicembre 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

(INFOPHOTO)  (INFOPHOTO)

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. PARI TRA VICENZA-SALERNITANA E CAGLIARI-COMO (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) - Doppio pareggio nei posticipi della sedicesima giornata del campionato di Serie B: dopo il pareggio a reti inviolate tra Vicenza e Salernitana, anche il Cagliari, a sorpresa, non riesce a battare il Como ultimo in classifica al Sant'Elia. Ospiti in vantaggio grazie al gol segnato da Ganz (figlio dell'ex bomber di Inter e Milan) al 50', pareggio dei padroni di casa a tempo scaduto (Joao Pedro al 92'). Il Cagliari resta in seconda posizione con 33 punti, ad un punto dal Crotone capolista e con un punto di vantaggio sul Bari, terzo. Punto che serve solo al morale per i lariani, che restano ultimi in classifica con 10 punti, staccati dal gruppone play-out. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO CADETTO (16^GIORNATA)

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. PARI TRA VICENZA-SALERNITANA, AL VIA CAGLIARI-COMO (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) - Pomeriggio avaro di gol in Serie B, almeno per il momento: al termine della prima frazione di gioco, il risultato tra Cagliari e Como resta fermo sullo 0-0. Ospiti chiusi nella propria area, pochi spazi a disposizione per gli isolani che pressano ma si rendono pericolosi solo nel finale, con Joao Pedro e Sau. I sardi, in caso di pareggio, lascerebbero la prima posizione al Crotone, vittorioso nello scontro diretto contro il Cesena. Un pareggio servirebbe solo per il morale dei lariani, desolatamente ultimi in classifica e distanti dalla zona salvezza. Nel primo posticipo di giornata scialbo 0-0 tra Vicenza e Salernitana. 

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. PARI TRA VICENZA-SALERNITANA, AL VIA CAGLIARI-COMO (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) - Si è concluso con il punteggio di 0-0 il match del Menti tra Vicenza e Salernitana. I veneti salgono al dodicesimo posto con 20 punti, i campani restano quint'ultimi ma agganciano l'Avellino a 16 punti. Alle 17:30 inizierà l'ultimo match della sedicesima giornata: allo stadio San'Elia andrà in scena il più classico dei testa-coda tra il Cagliari, secondo a 32 punti, e il Como, che chiude la graduatoria con 9 punti. In caso di vittoria gli isolani tornerebbero in vetta alla classifica sorpassando il Crotone, passato provvisoriamente in testa dopo la vittoria contro il Cesena. Situazione molto complessa per i lariani, staccati di ben 7 punti dalla zona salvezza. 

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. TERMINATO IL PRIMO TEMPO DI VICENZA-SALERNITANA (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) - Si è concluso sul punteggio di 0-0 il primo tempo di Vicenza-Salernitana, posticipo di Serie B. Poche emozioni da segnalare nella prima frazione di gioco, in cui le due squadre hanno pensato soprattutto a difendersi più che ad offendere. Atteggiamento in campo motivato soprattutto dal momento poco positivo dei berici, in netto calo nelle ultime giornate, e dalla classifica deficitaria dei campani, che potrebbero accontentarsi di un punto esterno. Da segnalare, nelle fasi finali della prima frazione, la crescita dei padroni di casa, vicini al gol con Modic. Alle 17:30 inizierà l'ultimo match della sedicesima giornata, il testa-coda Cagliari-Como. 

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. INIZIA VICENZA-SALERNITANA (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) - E' iniziato da pochi minuti il match del Romeo Menti Vicenza-Salernitana, posticipo del sedicesimo turno di serie A (che si concluderà con Cagliari-Como, fischio di inizio alle 17:30). I berici hanno raccolto due soli punti nelle ultime tre giornate, frutto dei pareggi con Livorno e Cesena, e, dopo un inizio esaltante, stanno perdendo il treno per i play-off. Una vittoria permetterebbe ai veneti di riavvicinarsi alla zona alta della classifica, allontanandosi dalla zona play-out, su cui ha un margine di soli 4 punti. Situazione di classifica sicuramente più delicata per la Salernitana, quint'ultima in classifica e con un margine di un solo punto sul Lanciano terz'ultimo e quindi dalla retrocessione diretta in Lega Pro. 

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. CROTONE SOLO IN VETTA (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Sono terminate pochi istanti fa tutte le partite iniziate alle ore 15.00 di oggi, valevoli per il sedicesimo turno del campionato di Serie B 2015-2016. Andiamo a vedere insieme cosa è accaduto nella giornata odierna e come è cambiata la classifica. C’è una nuova capolista, il Crotone, che in attesa del Cagliari si è portato a quota 34 dopo aver battuto in casa il Cesena per due a zero. Sale a 32 e appaia i sardi. il Bari, che ha vinto tre a zero contro l’Ascoli al San Nicola, mentre è roboante il successo del Novara, che in Piemonte ha superato il Lanciano con il rotondo risultato di 4 a 1. Battuta d’arresto del Pescara, che si è fatto recuperare allo scadere dallo Spezia chiudendo la gara dell’Adriatico sul due a due, mentre il Trapani ha vinto in casa contro l’Avellino. Nuova sconfitta del Livorno, che fuori casa ha perso con il Latina per tre a uno, infine, bel successo allo scadere della Ternana, che ha battuto la Pro Vercelli per due a uno in trasferta 

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. FINITI I PRIMI TEMPI (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Si sono conclusi pochi istanti fa i primi tempi delle varie partite in programma a partire dalle ore 15.00 di oggi, valevoli per la sedicesima giornata del campionato di Serie B. Andiamo a vedere la situazione dopo i primi 45 minuti di gioco. Solo quattro le partite in cui si sono segnati dei gol, a cominciare dalla sfida del San Nicola, con il Bari in vantaggio per uno a zero sull'Ascoli. A Latina, invece, laziali in vantaggio per due a uno sul Livorno, mentre è sull’1 a 1 la sfida fra la Pro Vercelli e la Ternana. Infine, vantaggio del Trapani in casa per uno a zero sull’Avellino. Da segnalare l’espulsione di Gonzales Bacinovic in Novara-Lanciano.

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. SI COMINCIA! (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Mancano davvero pochi istanti poi inizierà il sabato della sedicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016. Un turno che ha fatto il suo esordio nella serata di ieri, con i due anticipi Entella-Brescia e Perugia-Modena, e che si chiuderà domani. Fischio di inizio per le gare di oggi a partire dalle ore 15.00, quando si terranno sette entusiasmanti sfide. La gara senza dubbio più interessante sarà quella dell’Ezio Scida di Crotone, fra i padroni di casa calabresi, secondi in classifica ad una lunghezza di distanza dal Cagliari, e il Cesena, quarti invece a quota 27.

RISULTATI SERIE B CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO. BIG MATCH A CROTONE (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) – Dopo i due anticipi di ieri sera, leggasi Perugia-Modena e Entella-Brescia, proseguirà quest’oggi il sedicesimo turno del campionato di Serie B 2015-2016, una giornata che si chiuderà poi domenica, con i due posticipi. Molte le sfide in programma nelle prossime ore, ma la più interessante è senza dubbio quella delle ore 15.00 dello stadio Ezio Scida. In quel di Crotone, gli omonimi padroni di casa ospiterà il Cesena, per il big match di questo turno. Entrambe le due squadre stanno vivendo un’ottima stagione, con i calabresi che sono secondi, a quota 31 punti, ad una sola lunghezza di distanza dal Cagliari capolista. Molto bene anche il Cesena, che invece è quarto a quota 27, e dietro al Bari di Nicola, terzo a 29.

RISULTATI SERIE B: CLASSIFICA AGGIORNATA, DIRETTA GOL LIVESCORE E PROSSIMO TURNO (16^GIORNATA, SABATO 5 DICEMBRE 2015) - Altri risultati di Serie B in arrivo: come cambierà la classifica dopo la 16^giornata? Sabato 5 dicembre 2015 sono in programma sette partite del campionato cadetto, tutte come di consueto alle ore 15:00; due sono stati gli anticipi di venerdì 4, Entella-Brescia e Perugia-Modena, così come due saranno i posticipi di domenica 6: Vicenza-Salernitana (ore 15) e Cagliari-Como (17:30). A seguire una veloce panoramica sulle sfide che coloreranno la 16^giornata di Serie B

Bari-Ascoli - I pugliesi sono in Serie positiva da sette giornate ma nell'ultima non sono andati oltre il pareggio contro il Como fanalino di coda; al San Nicola d'altro canto non hanno ancora perso, si preannuncia un impegno difficile per l'Ascoli di Devis Mangia che arriva dal pareggio a reti bianche sul campo del Trapani. Il Bari non segna a raffica (18 reti) ma l'Ascoli ha il peggior attacco del torneo assieme al Modena (11).

Crotone-Cesena - Partita di grande interesse tra due delle squadre che hanno reso meglio sinora, sia sotto il profilo dei risultati che per il gioco espresso. Tre vittorie nelle ultime quattro partite per il Crotone di Juric, sinora imbattuto allo Scida con 6 vittorie e 1 pareggio in 7 sfide casalinghe. Il Cesena ha vinto solo una volta in trasferta ma può mettere i bastoni tra le ruote a chiunque, soprattutto ha in Massimo Drago un eccelso conoscitore dell'ambiente rossoblù…

Latina-Livorno - Momento non semplice per entrambe le formazioni. Sia il Latina che il Livorno hanno vinto una sola volta negli ultimi cinque turni e già cambiato allenatore, anche se con tempistiche diverse. Sabato scorso i nerazzurri hanno perso sul campo del Lanciano, il Livorno invece ha ceduto in casa al Novara nella prima di Bortolo Mutti, appena subentrato a Christian Panucci. I pontini devono guardarsi anzitutto alle spalle mentre i labronici possono ancora puntare alla zona playoff.

Novara-Lanciano - I piemontesi sono lanciatissimi, nelle ultime nove giornate hanno ottenuto sette vittorie delle quali l'ultima al Picchi di Livorno. La squadra allenata dall'ex di turno Marco Baroni segna poco (15 gol) ma subisce pochissimo (9 incassati, seconda miglior difesa) ed è ospite ormai fissa nella fascia alta della classifica. Dal canto suo la Virtus Lanciano ha ritrovato la vittoria sabato scorso e punta a rimettere la testa oltre la zona playout.

Pescara-Spezia - Altro match piuttosto interessante tra due squadre ben accreditate ai nastri di partenza del torneo. Finora però hanno seguito percorsi differenti: il Pescara naviga più o meno dall'inizio in zona playoff, lo Spezia invece è in caduta libera e nemmeno il cambio di allenatore, dal croato Nenad Bjelica a Domenico Di Carlo, è bastato per invertire la rotta. Lo Spezia è così più vicino ai playout ma sulla carta rimane competitivo, vedremo se dalla gara dell'Adriatico arriverà una scossa.

Pro Vercelli-Ternana - Anche in questo caso di fronte due squadre che hanno già optato per un cambio alla guida tecnica. L'avvento di Foscarini sta portando ottimi risultati alla Pro, che ha vinto quattro delle ultime cinque partite ed è risalita a metà classifica. Più altalenante la Ternana di Breda che però arriva rinfrancata dal bel successo contro il Vicenza.

Trapani-Avellino - In tema di formazioni ondivaghe impossibile non citare il Trapani di Serse Cosmi, ancora alla ricerca di una dimensione stabile. I siciliani proveranno a far valere il fattore campo, sinora al Provinciale di Erice hanno conquistato 14 dei 20 punti in classifica; momento difficile per l'Avellino che ha perso tre volte negli ultimi quattro turni. Uno sguardo anche ai due posticipi domenicali.

Vicenza-Salernitana - Una sola vittoria nelle ultime cinque per il Vicenza di Pasquale Marino, che finora ha raccolto più punti in trasferta (11) che tra le mura amiche del Menti (8, media di 1 a partita). Non che la Salernitana se la passi meglio: la sconfitta di venerdì scorso ad opera della Pro Vercelli ha riportato la neopromossa campana in zona playout, urge far punti con maggiore regolarità.

Cagliari-Como - Il più classico dei testacoda, eppure nell'ultima giornata hanno ottenuto di più i lariani pareggiando contro il Bari, mentre i sardi sono caduti pesantemente a Brescia. Saranno di fronte il miglior attacco, quello del Cagliari con 30 reti realizzate e la peggior difesa, quella del Como che ha incassato 27 gol. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI SERIE B E LA CLASSIFICA AGGIORNATA DEL CAMPIONATO CADETTO (16^GIORNATA)


  PAG. SUCC. >