BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Risultati Eredivisie/ Partite, marcatori e classifica aggiornata (15^ giornata, 4-5-6 dicembre 2015)

Pubblicazione:lunedì 7 dicembre 2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

RISULTATI EREDIVISIE: LE PARTITE, I MARCATORI E LA CLASSIFICA AGGIORNATA (15^ GIORNATA, 4-5-6 DICEMBRE 2015) - La quindicesima giornata della Eredivisie, massimo campionato olandese di calcio, vede l'Ajax confermarsi da sola in vetta alla graduatoria dopo la vittoria ricca di reti contro il malcapitato Heerenveen. Tra le dirette inseguitrici vincono anche il PSV in trasferta e il Feyenoord in casa. Nelle ultime posizioni arrancano ancora De Graafschap e Cambuur, entrambe sconfitte e rispettivamente ultima e penultima, mentre il Twente fa un piccolo passo in avanti grazie al pareggio contro l'Excelsior.

Il totale delle reti segnate in questa giornata è 22 (la metà delle quali realizzate nelle due partite di Amsterdam e Nijmegen) con tre vittorie per le squadre di casa, tre pareggi e tre vittorie in trasferta, tutte per 1 a 0. Il turno è stato aperto con l'anticipo del venerdì, che ha visto l'AZ perdere in casa contro il Den Haag. La squadra di Alkmaar va incontro così alla seconda sconfitta consecutiva in campionato. Di Bakker dopo soli 9 minuti di gioco l'unico goal che ha permesso agli ospiti di ottenere i tre punti, allontanandosi così dalle zone calde della classifica. Nel ciclo di partite del sabato, l'Excelsior pareggia a Rotterdam contro il Twente per 1 a 1. Alla rete di van Weert nel primo tempo rispondono gli ospiti con Ziyech ad un quarto d'ora dal termine. Il Twente interrompe con questo pareggio una pesante serie di cinque sconfitte consecutive.

Niente da fare invece per il fanalino di coda De Graafschap nei confronti dell'Utrecht, che si impone in trasferta con la rete di Strieder alla mezz'ora e mette in cascina la terza vittoria in cinque partite. Anche il PSV Eindhoven vince fuori casa di misura contro il Vitesse. Il goal per il PSV giunge al novantesimo, per opera di Hendrix, ma i padroni di casa non hanno demeritato, collezionando diverse occasioni per andare in vantaggio prima della doccia fredda subita a tempo quasi scaduto.

Nell'ultimo match del sabato, l'Ajax strapazza l'Heerenveen con il risultato di 5 a 2. Dopo i primi 45 minuti di gioco, la squadra di Amsterdam è già in vantaggio di tre reti, con le segnature di Fischer, Milik e Younes; accorcia quindi le distanze te Vrede, ma l'Ajax ribadisce il risultato perentoriamente con il secondo goal di Fischer e la manita di Klaasser; chiude i conti nuovamente te Vrede, che segna così una doppietta, seppur inutile ai fini del risultato. La partita del Willem II contro il Cambuur inaugura gli ultimi quattro incontri domenicali. Non c'è scampo per i modesti ospiti, travolti per 3 a 0 dalla squadra di Tilburg. Apre le danze Joppen nel primo tempo, arrotondano il punteggio Falkenburg e Wuytens nei dieci minuti finali.

Stessa sorte per l'Heracles, che non vince da 4 turni, contro il Feyenoord, seconda forza del campionato, che vince per 3 a 0 in casa. Elia, Kuijt e Kramer gli autori delle reti per la squadra di casa, giunta alla terza vittoria di fila. NEC e Zwolle si dividono la posta dopo un divertente 2 a 2, aggiudicandosi un tempo per parte. Gli ospiti vanno in vantaggio con Sainsbury e raddoppiano con Veldwijk, ma vengono poi raggiunti dalla squadra di Nijmegen con Janio Bikel e Limbombe nel corso della ripresa. Il quindicesimo turno si conclude con l'incontro del Roda contro il Groningen, terminato con un pareggio a reti inviolate.

Con questo risultato, i padroni di casa fanno registrare 10 partite tra campionato e coppa senza vittorie, mentre gli ospiti inanellano il quinto risultato utile consecutivo nell'Eredivisie e si piazzano al quinto posto in solitaria.

In classifica comanda sempre l'Ajax, con 3 punti di vantaggio sul Feyenoord e 4 sul PSV, tutte e tre vincenti in quest'ultimo turno di campionato. Più staccate Heracles, Vitesse e NEC, che non riescono a tenere il passo del terzetto di testa. In coda alla graduatoria buon passo in avanti del Wilem II, che si porta al quintultimo posto, staccando così la coppia formata da Cambuur (ancora a secco di vittorie) e De Graafschap (con solo cinque punti all'attivo), che chiudono mestamente la classifica rispettivamente all'ultimo e penultimo posto.

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER I RISULTATI E LA CLASSIFICA DI EREDIVISIE 2015-2016


  PAG. SUCC. >