BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Video/ Vicenza-Salernitana (0-0): highlights della partita (Serie B 2015-2016, 16^ giornata)

Pubblicazione:lunedì 7 dicembre 2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

VIDEO VICENZA-SALERNITANA (RISULTATO FINALE 0-0): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE B 2015-2016, 16^ GIORNATA) - Vicenza-Salernitana finisce 0-0: nella sedicesima giornata del campionato di Serie B 2015-2016 le due squadre non si fanno male e si prendono un punto a testa. La gara è delicatissima sia per i padroni di casa, che non vincono da 3 giornate e vedono allontanarsi la zona playoff, sia per gli ospiti, in piena lotta playout con un tecnico, Torrente, a forte rischio esonero. Se aggiungiamo che la Salernitana quest'anno su 7 partite esterne non ha mai vinto in trasferta, la situazione per i granata si fa davvero complicata.

Veniamo subito alle formazioni ufficiali partendo dal Vicenza che si schiera con il 4-3-3: El Hasni prende il posto dello squalificato Mantovani nel cuore della difesa mentre il centrocampo è formato dal trio Gagliardini, Modic e Cinelli. Davanti, con Raicevic ancora out, Gatto viene preferito a Pettinari che partirà dalla panchina; Galano e Giacomelli sono gli altri due attaccanti del tridente. Nella Salernitana Torrente si affida a un 5-3-2 di facciata che, a gara in corso, si trasforma a seconda delle necessità in un 3-5-2. La novità sostanziale è in porta dove Terracciano parte titolare. Il recuperato Bernardini forma il pacchetto arretrato con Lanzaro ed Empereur; il tandem offensivo è composto da Donnarumma e Gabionetta, che vince il ballottaggio con Coda. Pronti, via. La prima incursione del match porta la firma dei campani: discesa di Rossi sulla sinistra, cross per Gabionetta che addomestica di petto e calcia senza pensarci due volte. Pallone che termina alto sopra la porta difesa da Vigorito: nella circostanza errore di Sampirisi che concede troppo spazio all'avversario.

Il Vicenza fa tanto possesso palla ma non riesce a verticalizzare per gli attaccanti negli ultimi 30 metri. Intorno alla mezz'ora i biancorossi riescono però ad accelerare e si rendono pericolosissimi con Modic e Galano. Al 23' Giacomelli (6,5) dagli sviluppi di un calcio di punizione pesca il libero Modic che finta di concludere con il destro, rientra sul mancino e chiama Terracciano a un decisivo intervento. Poco dopo lo scatenato Giacomelli, uno dei migliori in un primo tempo piuttosto blando, effettua un tiro-cross sul quale Galano in scivolata non arriva di un niente.

Al 34' si sveglia la Salernitana: progressione di Odjer (5) che da fuori non riesce a beffare Vigorito, attento in tuffo a neutralizzare la minaccia. Al termine dei primi 45' di gioco lo 0-0 è il risultato più giusto. Nella ripresa il Vicenza torna in campo con uno spirito diverso. I biancorossi attaccano a testa bassa e potrebbero subito sbloccare il match al 49'. D'Elia (6,5) crossa in mezzo, Terracciano (6,5) esce in tuffo; il pallone resta in area dove Laverone cerca la battuta a rete. Il tiro del terzino è sballato e diventa un assist per Cinelli che con il piattone fallisce da pochi passi a porta praticamente sguarnita. Di fatto è questa l'unica macroscopica occasione di un secondo tempo sì giocato con intensità ma privo di palle gol.

Dopo una mezzora intensa i ritmi calano e a farne le spese è lo spettacolo. Nel finale le due squadre sfiorano entrambe la vittoria. Prima è la Salernitana ad avere il match ball con Coda: fa tutto bene Eusepi, subentrato a Gabionetta (6) da pochi minuti, che serve al compagno un assist da spingere in rete. Coda ci prova da buona posizione ma non riesce ad inquadrare lo specchio della porta. Il Vicenza mette invece i brividi ai granata in pieno recupero: Urso appoggia per Galano che in area di rigore prova la battuta con il destro. Terracciano non si lascia sorprendere. Vicenza-Salernitana termina con il risultato di 0-0. 

Analizzando le prestazioni dei singoli, nel Vicenza meritano menzione D'Elia, inesauribile sull'out mancino, Galano e Giacomelli, migliore dei suoi. Tra i biancorossi deludono Gatto e Gagliardini, autori di una partita non troppo convincente. Nella Salernitana buona la prova del portiere Terracciano così come di Gabionetta che, isolato nel reparto offensivo, si è battuto fino al momento della sua sostituzione. In chiaroscuro Odjer e Moro, imprecisi e poco utili alla causa granata. (Federico Giuliani)

CLICCA SUL PULSANTE > QUI SOTTO PER IL VIDEO DI VICENZA-SALERNITANA (RISULTATO FINALE 1-1): HIGHLIGHTS E GOL DELLA PARTITA (SERIE B 2015-2016, 16^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >