BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

DIRETTA / PSG-Shakhtar Donetsk (risultato finale 2-0) info streaming video e tv, cronaca e tabellino (Champions League 2015, 8 dicembre)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Foto Infophoto  Foto Infophoto

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO FINALE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): IL TABELLINO - Nella sesta ed ultima giornata del gruppo A il PSG supera per 2-0 lo Shakhtar Donetsk al Parco dei Principi. La formazione di Laurent Blanc, già sicura della qualificazione come seconda classificata, chiude il proprio girone a quota 13 punti con quattro vittorie, un pareggio ed una sconfitta. Lo Shakhtar Donetsk, vista la contemporanea sconfitta del Malmoe al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid, si qualifica ai sedicesimi di Europa League come terza classificata del girone in virtù degli scontri diretti favorevoli con gli svedesi. Laurent Blanc sceglie il 4-3-3 con il tridente composto da Lavezzi, Lucas ed Ibrahimovic. Il centrocampo a tre è composto da Stambouli, Rabiot e Matuidi. Dall’altra parte Mircea Lucescu risponde con un 4-2-3-1 con Marlos, Taison ed Alex Texeira dietro l'unica punta Eduardo. CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI PSG-SHAKHTAR DONETSK 2-0

PRIMO TEMPO - Al quinto minuto lo Shakhtar va vicinissimo al gol del vantaggio con Eduardo che riceve un assist da Ismaily (il migliore della formazione ucraina) ma l’attaccante naturalizzato croato manda a lato da ottima posizione. Al minuto 10 errore grossolano di Kanibolotoskiy che in fase di disimpegno serve Ibrahimovic, ma l’attaccante svedese non riesce a concretizzare. Al minuto 32 ci prova ancora Ismaily su punizione ma la difesa del PSG manda in calcio d'angolo. La formazione ucraina, ben messa in campo, si difende molto bene lasciando pochissimi spazi al PSG.

SECONDO TEMPO - La ripresa comincia senza cambi nelle due squadre. Parte subito forte il PSG con Van der Wiel che raccoglie un perfetto assist di Ibrahimovic e da posizione ravvicinata manda di poco a lato. Al minuto 57 PSG in vantaggio: ottima ripartenza di Matuidi che trova Lavezzi sulla sinistra; l’attaccante argentino serve Ibrahimovic che vede libero sulla destra Lucas. L'attaccante parigino dal limite dell’area di rigore calcia di destro e supera Kanibolotoskiy con un tiro che finisce alla destra del portiere ucraino. E’ il secondo gol consecutivo dell’attaccante brasiliano dopo la rete realizzata contro il Malmoe. Pochi minuti dopo viene ammonito anche Rakitskiy per un intervento falloso su Ibrahimovic. Al minuto 86 il PSG raddoppia: su lancio lungo dalla difesa, Lucas di testa allunga per Ibrahimovic che in velocità supera Rakitskiy e insacca. Un minuto più tardi terzo ed ultimo cambio per la formazione di Laurent Blanc che sostituisce l'autore del primo gol, Lucas, con il giovane Nkunku. Dopo tre minuti di recupero l'arbitro Taylor fischia la fine della partita. Il PSG festeggia la quarta vittoria in questa edizione della Champions League, mentre lo Shakhtar approda ai sedicesimi di Europa League. (Emanuele Rufini) 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO FINALE 2-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): Ibra! Raddoppio PSG! Al minuto 81 viene ammonito Ismaily: il difensore della formazione ucraina è il terzo giocatore della partita a finire sul taccuino dell'arbitro. Pochi minuti dopo viene ammonito anche Rakitskiy per un intervento falloso su Ibrahimovic. Al minuto 86 il PSG raddoppia: su lancio lungo, Lucas di testa allunga per Ibrahimovic che in velocità supera Rakitskiy e insacca. Un minuto più tardi terzo ed ultimo cambio per la formazione di Laurent Blanc che sostituisce l'autore del primo gol, Lucas, con il giovane Nkunku. Dopo tre minuti di recupero l'arbitro Taylor fischia la fine della partita. Il PSG, già qualificato come secondo, chiude il suo girone a quota 13 punti. Lo Shakhtar Donetsk, vista la contemporanea sconfitta del Malmoe al Santiago Bernabeu contro il Real Madrid, si qualifica ai sedicesimi di Europa League. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PSG-SHAKHTAR DONETSK: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI DELLA CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI 2015-2016 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): Rakitskiy! Shakhtar vicino al gol! Al minuto 68 doppio cambio per il PSG: Matuidi e Lavezzi lasciano il posto a Di Maria e Cavani. Dall'altra parte Lucescu inserisce Bernard per Taison. Al minuto 67 il PSG va vicino al gol del raddoppio con un gran tiro di Lavezzi respinto da Kanibolotoskiy. Pochi minuti dopo pericoloso lo Shakhtar con Ismaily che va al tiro ma Trapp respinge. Al minuto 74 secondo cambio per Mircea Lucescu: dentro Kovalenko, fuori Marlos. Al minuto 76 occasione per Ibrahimovic che davanti a Kanibolotoskiy prova con un esterno ma manda a lato. Pochi minuti dopo, lo Shakhtar effettua il terzo ed ultimo cambio: fuori Eduardo, dentro Dentinho. Al minuto 79 grande occasione per la formazione ucraina con Rakitskiy che va al tiro da ottima posizione ma Ibrahimovic respinge di testa sulla linea di porta. 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO LIVE 1-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): Lucas! PSG in vantaggio! Al minuto 57 PSG in vantaggio: su una ripartenza di Matuidi, la palla finisce a Ibrahimovic che allarga sulla sinistra per Lucas. L'attaccante parigino supera Kanibolotoskiy con un tiro che finisce alla destra del portiere ucraino. Pochi minuti dopo ci prova anche Matuidi con un gran tiro da fuori,ma Kanibolotoskiy manda in corner. Sugli sviluppi del successivo calcio d'angolo, David Luiz colpisce di testa e manda alto sopra la traversa. Pochi minuti dopo Ibrahimovic serve un assist a Lavezzi che da buona posizione manda di poco fuori. Al minuto 61 viene ammonito Srna per proteste. Al minuto 64 ci prova anche lo Shakhtar con un tiro di Srna che finisce di poco a lato. 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): Comincia la ripresa! La ripresa comincia senza cambi nelle due squadre. Parte subito forte il PSG con Van der Wiel che raccoglie un perfetto assist di Ibrahimovic e da posizione ravvicinata manda di poco a lato. Qualche minuto dopo Alex Texeira spreca malamente un assist di Ismaily mandando il pallone alto sopra la traversa. Nel frattempo arrivano buone notizie per la formazione allenata da Mircea Lucescu: all'intervallo il Real Madrid è avanti per 3-0 contro il Malmoe, diretti rivali degli ucraini per la conquista del terzo posto nel girone che vale l'accesso ai sedicesimi di Europa League. 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): Shakhtar ancora pericoloso! Lo Shakhtar prova ancora a rendersi pericoloso al minuto 29 con Ismaily che serve al centro Alex Texeira che non calcia subito e la difesa parigina allontana. Al minuto 32 ci prova ancora Ismaily su punizione ma la difesa del PSG manda in calcio d'angolo. La formazione ucraina, ben messa in campo, si difende molto bene lasciando pochissimi spazi al PSG. 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): Ibrahimovic! PSG vicino al gol! Dopo essere andato vicino al gol del vantaggio, lo Shakhtar rischia moltissimo al minuto 10 a causa di un errore del portiere Kanibolotoskiy che sbaglia il rinvio. La palla finisce sui piedi di Ibrahimovic che però manda fuori. Al minuto 17 ancora avanti lo Shakhtar con Eduardo che va al tiro da posizione ravvicinata, Stambouli intercetta il pallone che viene facilmente bloccato da Trapp. 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): Shakhtar vicino al vantaggio! Nella sesta ed ultima giornata del gruppo A si affrontano PSG e Shakhtar. La formazione francese è già qualificata agli ottavi di Champions, mentre gli ucraini possono solo sperare di raggiungere il terzo posto che consentirebbe l'accesso ai sedicesimi di Europa League. Blanc sceglie il 4-3-3 con il tridente composto da Ibrahimovic, Lavezzi e Lucas. Dall'altra parte Lucescu risponde con Marlos, Taison ed Alex Texeira dietro l'unica punta Eduardo. Subito avanti lo Shakhtar che al minuto cinque va vicinissimo al gol del vantaggio con Eduardo che davanti a Trapp manda a lato.  

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK (RISULTATO LIVE 0-0) INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, CRONACA DELLA PARTITA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A): FORMAZIONI UFFICIALI, VIA! - Di seguito le formazioni ufficiali di PSG e Shakhtar Donetsk, i giocatori hanno ultimato la fase di riscaldamento e sono pronti ad entrare in campo al Parco dei Principi di Parigi. PSG (4-3-3): 16 Trapp; 23 Van der Wiel, 5 Marquinhos, 32 David Luiz, 20 Kurzawa; 4 Stambouli, 25 Rabiot, 14 Matuidi; 7 Lucas, 10 Ibrahimovic, 22 Lavezzi In panchina: 30 Sirigu, 3 Kimpempe, 17 Maxwell, 8 Thiago Motta, 11 Di Maria, 33 Nkunku, 9 Cavani Allenatore: Laurent Blanc SHAKHTAR DONETSK (4-2-3-1): 32 Kanibolotskiy; 33 Srna, 5 Kucher, 44 Rakitskiy, 31 Ismaily; 8 Fred, 6 Stepanenko; 11 Marlos, 29 Alex Teixeira, 28 Taison; 22 Eduardo In panchina: 30 Pyatov, 38 Kryvtsov, 9 Dentinho, 10 Bernard, 17 Malyshev, 74 Kovalenko, 19 Ferreyra Allenatore: Mircea Lucescu Arbitro: Anthony Taylor (Inghilterra) 

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE. LA CHIAVE TATTICA (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) - Quale sarà la chiave tattica di PSG-Shakhtar Donetsk? Vediamolo insieme: il 4-3-3 di Laurent Blanc sta funzionando nel Paris Saint Germain meglio rispetto a come era mai accaduto finora. La squadra transalpina ha una rosa come sempre piena zeppa di campioni, ma vanta anche un equilibrio e un buon assortimento in tutti i ruoli che hanno di fatto consentito di ottenere gli straordinari risultati fin qui ottenuti in campionato. L'innesto di Di Maria al fianco di Ibrahimovic è stato dirompente, ma contro il Real Madrid il primo vero esame di maturità della stagione è stato fallito, con il PSG che dovrà partecipare agli ottavi di finale partendo dall'urna delle seconde classificate nel sorteggio. Per Mircea Lucescu e il suo Shakhtar Donetsk il 4-2-3-1 è ormai invece ampiamente il modulo più collaudato: il tecnico romeno si è divertito nel corso della stagione a cambiare ruolo a diversi elementi conducendo esperimenti tattici molto interessanti. Il dualismo in patria con la Dinamo Kiev continua, ma anche in Europa League lo Shakhtar potrebbe dire la sua in maniera significativa.

DIRETTA PSG-SHAKHTAR DONETSK: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 8 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE A) - PSG-Shakhtar Donetsk, diretta dall'arbitro inglese Anhony Taylor e valida per l'ultima giornata del girone A di Champions League 2015-2016, si gioca alle ore 20:45 di oggi ed è una partita che conterà solamente per lo Shakhtar Donetsk di Mircea Lucescu, che dovrà mettere il timbro sull'accesso in Europa League nell'ultima partita al 'Parco dei Principi' in casa del Paris Saint Germain. Agli ucraini servirà arrivare almeno a pari punti nel girone con gli svedesi del Malmoe (nel frattempo impegnati in casa del Real Madrid) per garantirsi (grazie allo scontro diretto favorevole) il ripescaggio nella competizione. Di fronte ci sarà un Paris Saint Germain ormai certo della qualificazione agli ottavi di finale e del secondo posto nel girone, senza poter però più sperare di riagganciare il Real Madrid, che ha avuto la meglio nel tiratissimo doppio scontro diretto con i francesi.

Il Paris Saint Germain sta dominando come forse non ha mai fatto negli ultimi anni la scena del campionato transalpino. La squadra di Laurent Blanc lo scorso anno solo nel finale aveva piazzato l'allungo decisivo in un torneo che aveva visto a lungo alternarsi in vetta Marsiglia e Lione. Quest'anno la formazione della Capitale viaggia a ritmo spedito verso i venti punti di vantaggio sulle seconde e in generale sta dimostrando di essere senza rivali.

Per questo la proprietà araba del club riserva grandi speranze nella Champions League, per permettere alla società parigina di ottenere finalmente il tanto atteso salto di qualità a livello europeo rincorso ormai da quattro stagioni. 

Queste le probabili formazioni che si troveranno di fronte al 'Parco dei Principi'. Paris Saint Germain in campo con il tedesco Trapp a difesa della porta, l'olandese Van der Wiel a destra col resto della retroguardia come di consueto tutto brasiliano, con Thiago Silva e Marquinhos al centro e Maxwell sulla corsia di sinistra. Con Verratti ancora ai box, ci saranno Rabiot e Matuidi al fianco del brasiliano naturalizzato italiano Thiago Motta in cabina di regia. Con Zlatan Ibrahimovic giocheranno l'argentino Di Maria e Cavani, in quello che è il vero tridente delle meraviglie del calcio francese.

E' praticamente per metà ucraino e per metà brasiliano invece l'undici titolare dello Shakhtar Donestk, che giocherà con Pyatov tra i pali, Kobin e Azevedo sulle corsie esterne di destra e di sinistra in difesa con Rakitsky e Ordets centrali. Fred e Stepanenko a centrocampo saranno i vertici arretrati con Alex Teixeira (notevolissima la sua doppietta al Real Madrid nella precedente giornata di Champions), Bernard e Marlos che giocheranno alle spalle del centravanti Gladkyj.

Per quanto riguarda le scommesse e le quote sulla partita, l'andamento delle due squadre nel girone non lascia dubbi ai bookmaker, anche se i francesi sono favoriti ad una quota comunque interessante vista la differenza di valori tecnici in ballo. Quota di 1.40 per la vittoria interna del Paris Saint Germain fissata da William Hill, mentre Betfair propone a 8.50 la vittoria dello Shakhtar Donetsk e l'investimento sul pareggio viene invece moltiplicato per 5.00 da Snai.

La diretta tv di PSG-Shakhtar Donetsk, come tutte le partite di Champions League di questa stagione, sarà trasmessa dai canali della pay tv del digitale terrestre: in particolare dovete andare su Premium Calcio 3. Tutti gli abbonati avranno anche a disposizione, in assenza di un televisore, la diretta streaming video: basta attivare l'applicazione Premium Play, che non comporta costi aggiuntivi, su dispositivi mobili come PC, tablet o smartphone. Sul sito www.uefa.com, nella sezione dedicata alla Champions League, trovate tutte le informazioni utili e gli aggiornamenti sulla partita e sulle gare di questa sera. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI PSG-SHAKHTAR DONETSK: SEGUI LA PARTITA IN TEMPO REALE - - CLICCA QUI PER LA DIRETTA RISULTATI DELLA CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI 2015-2016



  PAG. SUCC. >