BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Manchester City-Borussia Monchengladbach: quote, le ultime novità (oggi 8 dicembre 2015, Champions League girone D)

Probabili formazioni Manchester City-Borussia Monchengladbach, 8 dicembre 2015, match valido per la sesta giornata della fase a gironi di Champions League, girone D 

Sergio Aguero, attaccante Manchester City (FOTO: INFOPHOTO) Sergio Aguero, attaccante Manchester City (FOTO: INFOPHOTO)

Questa sera alle 20:45 si gioca Manchester City-Borussia Monchengladbach, per l'ultima giornata della fase a gironi - gruppo D - della Champions League. Il club inglese allenato da Pellegrini è matematicamente qualificato agli ottavi di finale ma vorrà conquistare i tre punti per il primo posto nel girone, mentre i tedeschi sperano ancora in un terzo posto che vale l'accesso ai sedicesimi di Europa League. Vediamo ora nel dettaglio le probabili formazioni di Manchester City-Borussia Monchengladbach che scenderanno in campo oggi, arbitra l'olandese Danny Makkelie.

Le quote Snai per Manchester City-Borussia Monchengladbach, valida per la sesta giornata del girone D di Champions League 2015-2016 ci forniscono le seguenti informazioni: la vittoria del City (il segno 1) è quotata 1,67; il pareggio (il segno X) è quotato a 4.00, mentre la vittoria del Monchengladbach (il segno 2) è quotato a 4.75. 

Questa sera all'Etihad Stadium il tecnico Manuel Pellegrini dovrà cancellare il brutto ko in campionato contro lo Stoke City ma dovrà fare a meno di diversi giocatori, ai box per infortunio. Aguero non è al top ma stringerà i denti per poter partire dal 1' nell'ultima giornata dei gironi di Champions League e inseguire il primo posto, mentre Hart, Jesus Navas e Kompany non verranno schierati dal tecnico per preservargli in vista del campionato e dei degli impegni ravvicinati. In attacco il solito Sterling farà da supporto ad Aguero al fianco di Silva e de Bruyne. In cabina di regia pronto il duo composto da Fernandinho e Touré. Pochissime chance per vedere in campo Fernando, Nasri e Zabaleta, solita difesa a quattro composta da Sagna, Demichelis, Otamendi e Kolarov. Oggi non basterà una semplice vittoria per il primo posto, bisognerà sperare anche in una sconfitta della Juventus contro il Siviglia per conquistare la vetta del girone D. 

Una vittoria significherebbe il terzo posto per i tedeschi del Borussia Monchengladbach, ed il tecnico André Schubert sa benissimo che all'Etihad Stadium non sarà facile affrontare il Manchester City di Pellegrini ed uscire indenni. Il tecnico è alle prese con diverse assenze come Dominguez, Hahn, Hermann, Schulz e Stranzl che saranno out e quindi non potranno scendere in campo dal 1' minuto. Possibile 3-5-2 per il Monchengladbach, con Stindl unica punta e  Raffael, Dahoud, Xhaka e Johnson a supporto. In difesa confermata la difesa che sabato pomeriggio ha battuto il Bayern Monaco in campionato: Elvedi, Christensen e Nordtveit saranno i centrali a protezione di Sommer, mentre Korb e Wendt agiranno sulle fasce avanzando il loro raggio d'azione fino al centrocampo. Basterà anche un pareggio per il Monchengladbach per passare il turno, ma servirà che il Siviglia non batta la Juventus al Sanchez Pizjuan.