BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Wolfsburg-Manchester United: quote, le ultime novità (oggi 8 dicembre 2015, Champions League girone B)

Probabili formazioni Wolfsburg-Manchester United: quote, le ultime novità. Gli assenti (oggi 8 dicembre 2015, Champions League girone B). Questa sera in campo i tedeschi e gli inglesi

Van Gaal, allenatore United (Infophoto)Van Gaal, allenatore United (Infophoto)

Alle ore 20.45 di questa sera, in quel della Volkswagen Arena, i padroni di casa del Wolfsburg ospiteranno il Manchester United, per l’ultimo appuntamento con il Girone B della Champions League 2015-2016. Il gruppo in questione è senza dubbio uno dei più interessanti e combattuti dell’intera manifestazione. I tedeschi si trovano attualmente al primo posto con nove punti ottenuti dopo tre vittorie e due sconfitte, mentre in seconda posizione vi sono proprio i Diavoli Rossi di Van Gaal, che invece di punti ne hanno 8 con due vittorie, due pareggi e una capitolazione. A seguire, il PSV Eindhoven, che è fermo a sette lunghezze. Una gara quindi decisiva quella in programma a Wolfsburg, che siamo certi non lesinerà in spettacolo. Lo United viene dallo zero a zero di due settimane fa contro gli olandesi, mentre i tedeschi hanno battuto il CSKA Mosca in Russia per due a zero. Andiamo a vedere le ultime sulle probabili formazioni di Wolfsburg-Manchester United.

Secondo i quotisti della Snai, il Wolfsburg è la squadra favorita nella gara di oggi, con la quota per l’1 pari a 2.25, contro il 3.20 invece assegnato all’eventuale successo del Manchester United in trasferta. Vediamo infine anche la quota per il pareggio, dato a 3.30, la più alta delle tre.

Per la gara di oggi l’allenatore del Wolfsburg, Hecking, può sorridere visto che avrà tutta la rosa a disposizione ad eccezione del solo infortunato Knoche. I tedeschi dovrebbero disporsi in campo con un 4-2-3-1 dove il terminale offensivo sarà il bomber Dost, con Bendtner pronto a subentrare nella ripresa. Sulla linea dei trequartisti, spazio al trio composto da Vierinha sulla destra con la stella Draxler sulla corsia mancina e in mezzo il numero 11 Kruse. A centrocampo toccherà alla coppia formata da Guilavogui e Arnold fare da schermo alla difesa, che sarà invece formata da Trasch terzino destro, Rodriguez a sinistra, e in mezzo la classica coppia Naldo-Dante. In porta andrà il numero 1 Benaglio, nessuno squalificato fra le fila del Wolfsburg.

Ben più assenti invece in casa Manchester United, con il tecnico dei Red Devils che non potrà contare su Rooney, Herrera, Schneiderlin, Jones, Shaw e Rojo, tutti in infermeria per problemi vari. Gli inglesi dovrebbero disporsi in campo con lo stesso modulo del Wolfsburg, il 4-2-3-1. Spazio quindi al solito De Gea a curare la porta, schierato dietro ad una linea difensiva a quattro formata da Mcnair terzino di destra con l’ex Torino Darmian a sinistra, e in mezzo i due centrali, Smalling e Blind. A centrocampo, Carrick e Schweinsteiger avranno il compito di fare da filtro alla retroguardia, mentre sulla linea dei trequartisti agiranno Mata a destra con Lingard a sinistra e Depay a ridosso della prima punta che sarà il giovane gioiello francese Martial. Nessuno squalificato anche in casa United.