BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati Youth League/ Le partite e le classifiche aggiornate. Finali! Passa il Psv (gironi, sesta giornata oggi martedì 8 dicembre 2015)

Risultati Youth League: le partite e le classifiche aggiornate dei gironi, giunti alla sesta giornata. Spicca la decisiva Siviglia-Juventus (oggi martedì 8 dicembre 2015)

InfophotoInfophoto

Sono finite tutte le partite dell'ultima giornata di Youth League: il Psv Eindhoven batte 2-1 il Cska Mosca e si prende la qualificazione agli ottavi di finale a spese del Wolfsburg, che perde in casa contro il Manchester United già certo dell'eliminazione. Nel girone A vincono ancora Real Madrid e Paris Saint-Germain che si qualificano a braccetto, mentre finisce 1-1 l'attesissima sfida di Lisbona tra Benfica e Atletico Madrid, con le due formazioni che sono agli ottavi e gli spagnoli che possono dire di aver fermato la corsa delle Super Aquile, sempre vincenti fino a oggi. Dunque il quadro delle otto qualificate agli ottavi, in attesa delle gare di domani, è il seguente: PSG, Real Madrid, Psv Eindhoven, Cska Mosca, Benfica, Atletico Madrid, Manchester City, Siviglia. 

Finisce l’avventura della Juventus in Youth League dopo la sconfitta 0-1 a Siviglia; a superare il girone D sono gli andalusi, che proseguono a braccetto con il Manchester City (1-1 in casa contro il Borussia Monchengladbach). Ha sbloccato la situazione il Benfica, che nella partita tra le due squadre con i migliori attacchi della fase a gironi ha segnato la ventinovesima rete in 6 partite con José Gomes, ma ha subito il gol del pareggio degli spagnoli pochi minuti più tardi. Stanno vincendo anche Real Madrid (2-0 al Malmoe) e PSG (2-1 allo Shakhtar Donetsk). 

Stanno prendendo il via in questi istanti tutte le ultime gare del programma odierno della Youth League, quelle che iniziano alle ore 16.00. Fra i match più interessanti, Wolfsburg-United e PSV-CSKA Mosca, decisivi ai fini del Girone B. Attenzione anche a Benfica-Atletico, per la vetta del Gruppo C, e alle sfide di PSG e Real, rispettivamente impegnate contro Shakhtar Donetsk e Malmoe. Nel frattempo sono terminate le partite delle 14.30, con Manchester City e Monchengladbach che hanno pareggiato per uno a uno, e la sconfitta della Juventus Primavera di Grosso che è capitolata con il risultato di uno a zero contro il Siviglia, con conseguente eliminazione.

Nuovo aggiornamento con la Youth League e la sesta giornata dei gironi. Attualmente sono in corso di svolgimento due partite, mentre un mach si è già chiuso. Partiamo esattamente da quest’ultimo, con il Galatasaray che ha battuto con il risultato di tre reti a zero l’Astana: una vittoria prevedibile che comunque vale ben poco visto che le due formazioni sono già matematicamente eliminate. Fine primo tempo invece per la partita della Juventus, impegnata in Spagna contro il Siviglia, gara attualmente sullo zero a zero. E’ invece sull’1 a 1 la partita di Manchester fra il City e il Borussia Monchengladbach: vantaggio tedesco con Ndenge e pareggio britannico al 47esimo con Diaz.

Diamo un aggiornamento dai campi della Youth League per cui è iniziata la sesta ed ultima giornata dei gironi. In questi istanti è in corso la sfida fra il Galatasaray e l’Astana, con i turchi che stanno conducendo per tre reti a zero grazie alla doppietta di Issever e al gol di Caliskan. Nel frattempo, alle ore 14.00, è iniziata la gara della Juventus Primavera, che sta giocando in Spagna contro il Siviglia, match fermo sullo zero a zero. Sempre alla stessa ora, fischio di inizio per l’altra partita del girone dei bianconeri, quella fra il Manchester City e i tedeschi del Borussia Monchengladbach: anche in questo caso siamo sullo zero a zero.

Con Galatasaray-Astana delle ore 13 si apre ufficialmente la giornata di Youth League 2015-2016, prima parte dell'ultimo turno di questa prima fase. La partita di Istanbul è inutile ai fini della classifica: come abbiamo già scritto il girone C è stato dominato da Benfica e Atletico Madrid, con i lusitani che sono a punteggio pieno e gli spagnoli che oggi con una vittoria esterna (servono due gol di scarto) possono ribaltare il primato nel girone. L'Astana però arriva con un obiettivo ben preciso a questa partita: ottenere il primo punto in questa Youth League e provare a non rimanere troppo indietro rispetto alla prima squadra, che in Champions League se l'è giocata fino in fondo rimanendo imbattuta in casa. 

Stanno per iniziare le partite della Youth League, sesta giornata: la prima in programma è Galatasaray-Astana per il girone C. E’ in questo gruppo che troviamo la grande dominatrice della stagione: il Benfica, già finalista nel 2014 (perse contro il Barcellona di Munir e Sandro Ramirez), è l’unica squadra ad aver vinto tutte le partite giocate. Non solo: i lusitani hanno anche il miglior attacco della prima fase con la bellezza di 28 gol realizzati, quattro in più dell’Atletico Madrid (entrambe sono aiutate dal fatto di avere l’Astana nel girone). Sono soprattutto due i giocatori che si elevano sugli altri a livello realizzativo: José Gomes e Diogo Gonçalves hanno realizzato 7 gol a testa, e inseguono Roberto Nunez (Atletico, 9 gol) nella classifica marcatori della Youth League. Benfica che è anche primo per tiri tentati: ce ne sono 27 a partita. 

Stanno per iniziare le partite della Youth League, sesta giornata: la prima in programma è Galatasaray-Astana per il girone C. E’ in questo gruppo che troviamo la grande dominatrice della stagione: il Benfica, già finalista nel 2014 (perse contro il Barcellona di Munir e Sandro Ramirez), è l’unica squadra ad aver vinto tutte le partite giocate. Non solo: i lusitani hanno anche il miglior attacco della prima fase con la bellezza di 28 gol realizzati, quattro in più dell’Atletico Madrid (entrambe sono aiutate dal fatto di avere l’Astana nel girone). Sono soprattutto due i giocatori che si elevano sugli altri a livello realizzativo: José Gomes e Diogo Gonçalves hanno realizzato 7 gol a testa, e inseguono Roberto Nunez (Atletico, 9 gol) nella classifica marcatori della Youth League. Benfica che è anche primo per tiri tentati: ce ne sono 27 a partita. 

Di nuovo in campo oggi i giovani talenti del calcio europeo. Nelle prossime ore andrà in scena la prima metà della sesta e ultima giornata dei gironi della Youth League, manifestazione riservata alle squadre Primavera delle formazioni che con le prime squadre partecipano alla Champions League. Una giornata molto importante, dal momento che definirà gli ultimi verdetti mancanti per la qualificazione alla fase ad eliminazione diretta, proprio come nella parallela manifestazione dei “grandi”. Andiamo dunque a vedere cosa ci attende oggi.

Risultati girone D. E' quello che maggiormente ci interessa in ottica italiana: si giocano Manchester City-Borussia Monchengladbach e Siviglia-Juventus e la situazione è molto semplice. Con gli inglesi già qualificati e i tedeschi già eliminati, tutta l'attenzione si concentra sullo scontro per il secondo posto che vedrà opposti i bianconeri agli spagnoli. Impresa non facile quella a cui è chiamata la Juventus: dovrà infatti per forza vincere, perché con un pareggio il Siviglia rimarrà avanti di due punti e chiaramente otterrà la qualificazione.

Risultati girone A. Psg-Shakhtar Donetsk e Real Madrid-Malmo ma, proprio come in Champions League, i francesi e gli spagnoli sono già qualificati, pur con differenze meno nette in classifica rispetto alle due rivali. Resta da assegnare solamente il primo posto, con il Paris Saint Germain favorito dal momento che ha un punto di vantaggio sul Real Madrid. Risultati girone B presenta notevoli similitudini con quello analogo di Champions League perché c'è grande equilibrio e tutti i verdetti sono ancora da stabilire. Grande attesa dunque per Wolfsburg-Manchester United e Psv-Cska Mosca, le partite che stabiliranno quali saranno le due squadre che potranno proseguire la loro avventura in Youth League e quali invece dovranno alzare bandiera bianca. Infine Risultati girone C, dove tutto è già deciso: Benfica-Atletico Madrid metterà in palio il primo posto nella classifica del gruppo, mentre in Galatasaray-Astana ci sarà in palio solamente l'onore. Da segnalare che invece è fermo il cosiddetto Domestic Champions Path, cioè l'altro lato della Youth League che è riservato alle squadre campioni nazionali dei campionati Primavera, che ha già finito la sua prima fase e che dopo Natale si incrocerà con le superstiti della fase a gironi.