BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Chelsea-Porto (risultato finale 2-0) info streaming video e tv, cronaca. Vince il Chelsea! (Champions League girone G, oggi 9 dicembre 2015)

Diretta Chelsea-Porto: info streaming video e tv, quote, risultato live della partita di Champions League in programma mercoledì 9 dicembre 2015 a Stamford Bridge, valida per la 6^giornata

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO FINALE 2-0): CRONACA E TABELLINO DELLA PARTITA. BLUES AGLI OTTAVI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Nella sesta ed ultima giornata del gruppo G il Chelsea supera il Porto a Stamford Bridge per 2-0 grazie all’autorete nel primo tempo di Marcano e al gol di Willian nella ripresa. Il Chelsea si qualifica quindi come primo classificato nel proprio girone con 13 punti, frutto di quattro vittorie, un pareggio ed una sconfitta. Il Porto, vista anche la contemporanea vittoria della Dinamo Kiev per 1-0 contro il Maccabi Tel Aviv, rimane a quota 10 punti, viene superato dagli ucraini ed è così eliminato dalla Champions League. Mourinho sceglie un 4-2-3-1 con Willian, Hazard e Oscar a supporto dell’unica punta Diego Costa. La difesa a quattro è composta dai centrali Zouma e dal capitano, John Terry, mentre sulle fasce agiscono Azpilicueta ed Ivanovic. Dall’altra parte Lopetegui risponde con il tridente d’attacco composta da Brahimi (il migliore della formazione portoghese), Corona Nei primi minuti il Chelsea va subito all’attacco e al minuto 12 va in vantaggio: Hazard serve in profondità Diego Costa che si presenta solo davanti a Casillas. Il portiere spagnolo respinge il tiro ma la palla sbatte contro Marcano e finisce in rete. I padroni di casa vanno così in vantaggio grazie ad una autorete del difensore del Porto. Al minuto 20 viene ammonito Diego Costa per un intervento falloso commesso ai danni di Casillas. L’attaccante spagnolo è il primo giocatore della partita a finire sul taccuino dell’arbitro. Dopo aver subito il gol in maniera rocambolesca, la formazione portoghese prova a ripartire ma il Chelsea chiude bene tutti gli spazi impedendo al Porto di costruire azioni di gioco pericolose. Al minuto 28 il Chelsea va vicino al raddoppio: dopo uno scambio con Willian, Oscar va al tiro ma la palla viene deviata in calcio d'angolo. Al minuto 31 secondo cartellino giallo per i padroni di casa: ammonito Matic. Al minuto 34 primo ammonito anche per la formazione portoghese: Maxi Pereira riceve il giallo per un intervento falloso ai danni di Oscar. La formazione di Lopetegui riceve poi altri due cartellini gialli in rapida successione: vengono ammoniti Danilo e Martins Indi, entrambi per interventi fallosi ai danni di Diego Costa. Sul finire del primo tempo ci prova anche Diego Costa con un tiro dalla destra che viene parato in calcio d’angolo da Casillas. La ripresa comincia senza cambi nelle due squadre. Con questo risultato il Chelsea si qualificherebbe agli ottavi come prima classificata mentre il Porto, in virtù del risultato di 1-0 della Dinamo Kiev sul Maccabi Tel Aviv, sarebbe eliminato. Prova a ripartire subito forte la formazione allenata da José Mourinho con Willian che al minuto 47 va al tiro da buona posizione ma l’estremo difensore del Porto riesce a sventare il pericolo. Al minuto 52 il Chelsea raddoppia: Diego Costa difende bene la palla e trova Hazard. Il belga vede libero sulla destra Willian che supera Casillas con un tiro di destro che finisce alla sinistra del portiere spagnolo. Al minuto 56 il Porto prova a riaprire la partita con un colpo di testa di Marcano che finisce fuori. Un minuto più tardi Lopetegui prova a mischiare le carte ed effettua i primi due cambi della partita: fuori Imbula e Maxi Pereira, dentro un attaccante, Aboubakar, e Ruben Neves. Ci prova ancora il Porto al minuto 64 con Corona che scende sulla fascia destra e va al cross: il pallone viene raccolto da Brahimi che da buona posizione manda di poco a lato. Al minuto 71 Lopetegui effettua il suo terzo ed ultimo cambio inserendo Tello per Herrera. Al minuto 74 viene ammonito Ivanovic per un brutto intervento da dietro su Corona. Il Porto non riesce a creare azioni veramente pericolose grazie anche alle ottime prestazioni in difesa del capitano del Chelsea, John Terry, e di Zouma. Al minuto 78 ci prova Tello, ma Courtois salva il risultato. Al minuto 80, il Chelsea va vicino al tris con Hazard che colpisce il palo alla destra di Casillas. Al minuto 81 primo cambio per il Chelsea: dentro Pedro Rodriguez, fuori Oscar. Pochi minuti dopo Josè Mourinho effettua il suo secondo cambio sostituendo Diego Costa con Mikel. Negli ultimi minuti entra anche Remy per Hazard. Nel finale ci prova ancora Brahimi con un gran tiro al volo ma la palla finisce a lato. Dopo tre minuti di recupero, l'arbitro Cakir fischia la fine della partita. Il Chelsea si qualifica agli ottavi di finale come prima classificata e nel sorteggio di lunedì 14 dicembre sarà testa di serie. Il Porto chiude invece il girone al terzo posto con tre vittorie, un pareggio e due sconfitte ed accede ai sedicesimi di Europa League. (Emanuele Rufini) 

CLICCA QUI PER IL TABELLINO DI CHELSEA-PORTO 2-0

DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO FINALE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Vince il Chelsea! - Al minuto 81 primo cambio per il Chelsea: dentro Pedro Rodriguez, fuori Oscar. Pochi minuti dopo Josè Mourinho effettua il suo secondo cambio sostituendo Diego Costa con Mikel. Il Chelsea controlla agevolmente il doppio vantaggio, mentre il Porto non riesce a rendersi pericoloso. Nel finale entra anche Remy per Hazard. Dopo tre minuti di recupero, l'arbitro Cakir fischia la fine della partita. Il Chelsea si qualifica agli ottavi di finale come prima classificata nel gruppo G, mentre il Porto finisce al terzo posto ed accede ai sedicesimi di Europa League. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CHELSEA-PORTO: LA CRONACA IN TEMPO REALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (MERCOLEDì 9 DICEMBRE 2015) DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO LIVE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Palo del Chelsea! - Al minuto 71 Lopetegui effettua il suo terzo ed ultimo cambio inserendo Tello per Herrera. Al minuto 74 viene ammonito Ivanovic per un brutto intervento da dietro. Il Porto non riesce a creare azioni veramente pericolose grazie anche alle ottime prestazioni in difesa del capitano del Chelsea, John Terry, e di Zouma. Al minuto 78 ci prova Tello, ma Courtois salva il risultato. Al minuto 80, Chelsea vicino al tris con Hazard che colpisce il palo alla destra di Casillas. DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO LIVE 2-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Raddoppio Chelsea! Al minuto 52 raddoppio del Chelsea: Hazard serve sulla destra Willian che supera Casillas con un tiro di destro che finisce alla sinistra del portiere spagnolo. Al minuto 56 ci prova il Porto con un colpo di testa di Marcano che finisce fuori. Un minuto più tardi Lopetegui effettua i primi due cambi della partita: fuori Imbula e Maxi Pereira, dentro Aboubakar e Ruben Neves. Al minuto 64 Corona sulla fascia destra va al cross, raccoglie Brahimi che da buona posizione manda di poco a lato. DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Inizia la ripresa! La ripresa comincia senza cambi nelle due squadre. Con questo risultato il Chelsea si qualificherebbe agli ottavi come prima classificata mentre il Porto, in virtù del momentaneo 1-0 della Dinamo Kiev sul Maccabi Tel Aviv, sarebbe eliminato. Al minuto 47 Willian va al tiro da buona posizione, respinge Casillas. DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Chelsea vicino al raddoppio! - Dopo aver subito il gol in maniera rocambolesca, la formazione portoghese prova a ripartire ma il Chelsea chiude bene tutti gli spazi impedendo al Porto di costruire azioni di gioco pericolose. Al minuto 28 il Chelsea va vicino al raddoppio: dopo uno scambio con Willian, Oscar va al tiro ma la palla viene deviata in calcio d'angolo. Al minuto 34 viene ammonito Maxi Pereira per un intervento falloso su Oscar. DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO LIVE 1-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Chelsea in vantaggio!- Al minuto 12 Chelsea in vantaggio: Diego Costa si presenta solo davanti a Casillas. Il portiere spagnolo respinge il tiro ma la palla sbatte contro Marcano e finisce in rete. Chelsea dunque avanti grazie ad una autorete e momentaneamente qualificato agli ottavi. Al minuto 20 viene ammonito Diego Costa per un intervento falloso commesso ai danni del portiere della formazione portoghese.DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Chelsea avanti! - Nella sesta ed ultima giornata del gruppo G si affrontano Chelsea e Porto allo Stamford Bridge. Entrambe le squadre sono a quota 10 punti, ma non sono ancora sicure della qualificazione agli ottavi. La Dinamo Kiev, al terzo posto, è a quota 8 punti. Mourinho sceglie il 4-2-3-1 con Willian, Hazard e Ramires a supporto dell'unica punta Diego Costa. Dall'altro lato Lopetegui risponde con il tridente composto da Corona, Brahimi e Layun. Subito avanti il Chelsea che effettua un pressing molto alto sin dai primi minuti. DIRETTA CHELSEA-PORTO (RISULTATO LIVE 0-0): INFO STREAMING VIDEO E TV, FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Tutto è pronto per il fischio d'inizio di Chelsea-Porto, fondamentale scontro diretto nella sesta giornata di Champions League, girone G. Una passerà agli ottavi, l'altra molto probabilmente scivolerà al terzo posto: il "derby" di José Mourinho avrà dunque grande importanza in questa stagione decisamente difficile per lo Special One e la sua squadra. Eccovi dunque le formazioni ufficiali. CHELSEA (4-2-3-1): 13 Courtois; 2 Ivanovic, 5 Zouma, 26 Terry, 28 Azpilicueta; 7 Ramires, 21 Matic; 22 Willian, 8 Oscar, 10 Hazard; 19 Diego Costa. Allenatore: Mourinho. PORTO (4-3-3): 12 Casillas; 2 Maxi Pereira, 5 Marcano, 4 Maicon, 3 Martins Indi; 16 Herrera, 22 Danilo, 25 Imbula; 17 Corona, 8 Brahimi, 21 Layun. Allenatore: Lopetegui. 

DIRETTA CHELSEA-PORTO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Resa dei conti allo Stamford Bridge in Chelsea-Porto: chi vince avrà la certezza matematica della qualificazione e soprattutto del primo posto nel gruppo G, chi perde rischia addirittura l'eliminazione dalla Champions League, in caso di vittoria (più che probabile) della Dinamo Kiev contro il Maccabi Tel Aviv. Mourinho si gioca una fetta importantissima della sua stagione contro la sua ex squadra, che nel 2004 ha portato al trionfo proprio in Champions, e che già all'andata in Portogallo, lo scorso 29 settembre, gli ha procurato un dispiacere battendo i Blues per 2 a 1 con le reti di André e Maicon. Il Chelsea in Premier sta andando malissimo e non gli resta che la Champions per salvare un'annata fin qui disastrosa, anche il Porto è costretto a vincere perché, in caso di un pareggio e successo della Dinamo Kiev, arriverebbero tutte e tre a quota 11 punti ed essendo a pari merito anche nella classifica avulsa, a quel punto conterebbe la differenza reti e in quel caso sarebbe il Chelsea davanti.

DIRETTA CHELSEA-PORTO: INFO STREAMING VIDEO E TV, QUOTE, RISULTATO LIVE (OGGI 9 DICEMBRE 2015, CHAMPIONS LEAGUE GIRONE G) - Chelsea-Porto sarà diretta dall'arbitro turco Cuynet Cakir assistito dai guardalinee Bahattin Duran e Tarik Ongun, dal quarto uomo Mustafa Eyisoy e dagli addizionali di porta Huseyin Goçek e Baris Simsek. Chelsea-Porto, in programma mercoledì 9 dicembre 2015 alle ore 20:45, sarà lo scontro finale tra due formazioni appaiate in testa a quota dieci punti nel girone G di Champions League. Ma con la Dinamo Kiev spettatrice interessata a quota otto punti e favorita nell'ultima sfida contro gli israeliani del Maccabi Tel Aviv, l'impressione è che una tra le due contendenti uscirà dai giochi dopo il match di Stamford Bridge.

Sarebbe una grande sorpresa, senza dimenticare che un arrivo a pari punti (in caso di pareggio a Londra) qualificherebbe gli inglesi allenati da José Mourinho, secondi nella classifica avulsa, regalando il primo posto alla Dinamo Kiev e costringendo il Porto all'Europa League.

Allo Special One il grande dilemma. Giocare per la vittoria e il primo posto, oppure rischiare meno e accontentarsi della seconda piazza, anche alla luce del momento difficilissimo che il Chelsea sta vivendo in campionato? Mai infatti una squadra di José Mourinho era stata protagonista di un avvio di stagione così deludente, l'ultima sconfitta casalinga contro la matricola assoluta della Premier League di quest'anno, il Bournemouth, non ha fatto che acuire la crisi. 

Per il Porto il palcoscenico europeo resta importantissimo anche alla luce dell'ottima performance della scorsa stagione, ma la sconfitta interna contro la Dinamo Kiev di due settimane fa ha complicato le cose, costringendo i lusitani a giocarsi il tutto per tutto a Stamford Bridge. Non la più comoda delle situazioni.

Di seguito le probabili formazioni di mercoledì sera. Nel Chelsea scenderà in campo il bosniaco Begovic a difesa della porta, lo spagnolo Azpilicueta e il senegalese Baba dovrebbero essere i terzini titolari mentre il capitano John Terry e Cahill saranno i centrali difensivi. A centrocampo il serbo Matic coprirà le spalle alla coppia composta dallo spagnolo Fabregas e dal brasiliano Oscar mentre un altro brasiliano, Willian, affiancherà nel tridente offensivo il centravanti della Nazionale spagnola, Diego Costa e il belga Eden Hazard.

Nel Porto davanti allo spagnolo Iker Casillas coppia centrale Martins Indi-Marcano, il messicano Layun sarà il terzino a sinistra e l'uruguaiano Maxi Pereira a destra. Danilo Pereira verso la conferma in cabina di regia col francese Imbula e il giovane (classe 1997!) capitano Ruben Neves a completare il terzetto di centrocampo; in attacco l'ex Barcellona Tello, il camerunese Aboubakar e l'algerino Brahimi.

Nonostante il cammino in Premier League ispiri poca fiducia nei confronti del Chelsea, i bookmaker sembrano convinti che alla fine la maggiore esperienza della squadra di José Mourinho in Champions farà la differenza: la vittoria dei Blues è quotata 2.05 da Paddy Power, contro il 4.20 di William Hill riservato al colpaccio esterno dei portoghesi. Quota fissata a 3.40 da Snai per il pareggio.

La partita di Champions League tra Chelsea e Porto sarà trasmessa in diretta tv da Mediaset Premium sul canale Premium Calcio 2, il numero 383: telecronaca dalle ore 20:45. Per gli abbonati sarà possibile seguire il match anche in diretta streaming video, tramite l'applicazione Premium Play disponibile per pc, tablet e smartphone. Sul canale Premium Calcio (numero 371, disponibile anche in HD al n.381) andrà in onda il programma Diretta Gol Champions League, con aggiornamenti live da tutti i campi. Il sito ufficiale www.uefa.com metterà a disposizione una pagine azione per azione della partita. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI CHELSEA-PORTO: LA CRONACA IN TEMPO REALE - CLICCA QUI PER LA DIRETTA DEI RISULTATI DI CHAMPIONS LEAGUE E LA CLASSIFICA DEI GIRONI (MERCOLEDì 9 DICEMBRE 2015)