BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video/ Manchester City-Borussia Monchengladbach (4-2): il rocambolesco gol di Raffael (Champions League 2015-2016, girone D)

Video Manchester City-Borussia Monchengladbach 4-2: highlights e gol della partita di Champions League disputata all'Etihad Stadium martedì 8 dicembre 2015, valida per la 6^giornata

(INFOPHOTO)(INFOPHOTO)

Il Manchester City ha tolto il primo posto alla Juventus vincendo in rimonta contro il Borussia Monchengladbach per quattro a due. Eppure al 42esimo del primo tempo i Citizens erano sotto per due a uno grazie al rocambolesco gol di Raffael. Azione sulla sinistra dei tedeschi, cross in mezzo per l'accorrente Johnson che di destro calcia malamente e il pallone finisce sui piedi di Raffael che mette dentro il pallone del due a uno. Sorpreso il giocatore del Borussia visto che il pallone è arrivato proprio tra i suoi piedi spiazzando il portiere Hart del Manchester City.

Successo netto del Manchester City all'Etihad Stadium sul Borussia Mönchengladbach per 4 a 2 e vittoria che vale il primato nel gruppo D a causa della sconfitta della Juventus a Siviglia. Nel primo tempo Silva porta in vantaggio i suoi al 16' su passaggio di tacco di Sterling ma, al 19', Korb pareggia approfittando del mancato controllo da parte del compagno Stindl e, al 42', Raffael infila alle spalle di Hart il tiro sbilenco di Johnson. Nella ripresa, gli inglesi, motivati a ribaltare la situazione, si riportano avanti con la doppietta di Sterling realizzata tra l'80' e l'82' con l'aiuto di Bony in entrambi i casi e, quest'ultimo, fa 4 a 2 all'85' per l'acuto finale.

Nonostante un'ottima prima frazione, i tedeschi perdono il duello coi Citizens anche nei numeri: 51 a 49 nella percentuale di possesso palla, 9 conclusioni in porta su 21, 6 solo per Sterling, contro il 3 su 11 degli avversari e addirittura 7 a 0 nei calci d'angolo battuti. Tuttavia, gli ospiti sono stati leggermente più precisi nella realizzazione dei passaggi con 437 su 534 riusciti, 91% per Nordtveit, a fronte dei 420 su 522 della squadra di Pellegrini, Mangala il migliore col 92%. L'arbitro olandese Danny Makkelie non ha estratto alcun cartellino con il Borussia leggermente più scorretto del City con un computo totale di 12 a 9 nei falli commessi. (Alessandro Rinoldi)