BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Cesena-Lazio (risultato finale 2-1): punti speranza per i romagnoli (domenica 1 febbraio 2015, Serie A)

Diretta Cesena Lazio, info streaming e tv: risultato live e cronaca della partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Si gioca domenica 1 febbraio alle 15

Foto Infophoto Foto Infophoto

Diretta Cesena-Lazio: risultato finale 2-1. Nonostante il gol di Klose nei minuti finali il Cesena è riuscito a mantenere il vantaggio conquistando la sua terza vittoria in campionato. I romagnoli salgono a 15 punti in classifica portandosi a -3 dal terzultimo posto del Chievo e a -4 dal quartultimo del Cagliari. La Lazio invece resta a quota 34 e vede il terzo posto del Napoli allontanarsi a 5 lunghezze (39). Nella prossima giornata (la ventiduesima) il Cesena giocherà in trasferta sul campo dell'Empoli (domenica 8 febbraio ore 15:00), la Lazio invece tornerà all'Olimpico contro il Genoa nel monday night di lunedì 9 febbraio (ore 20:45). 

Diretta Cesena-Lazio: all'87' minuto di gioco la Lazio ha accorciato le distanze grazie al quinto gol in campionato di Miroslav Klose. Gran conclusione del tedesco che riceve palla dopo una respinta di testa e dai 20 metri circa scaglia un bel destro asul primo palo, pallone che rimbalza una volta prima di finire in rete alle spalle del portiere Leali. 

Diretta Cesena-Lazio: inatteso vantaggio del Cesena che dopo aver battuto il Parma ci ha preso gusto e adesso prova a prendersi la seconda vittoria consecutiva. Gregoire Defrel segna uno splendido gol e al 78' minuto riesce ancora una volta a sfondare in mezzo alla difesa della Lazio, zingarata con tre avversari saltati anche grazie a rimpalli e poi il cross dentro l'area. Marchetti non ci arriva ma Danilo Cataldi, arrivato in corsa per provare a chiudere, si trova il pallone tra i piedi e non riesce a liberare prima che la sfera abbia superato la riga di porta.

Diretta Cesena-Lazio: il secondo tempo è appena ricominciato. Siamo 0-0 al Manuzzi: la Lazio non è riuscita a sfondare nonostante stia facendo la partita, anzi deve ora stare molto attenta alle ripartenze del Cesena che sono sempre molto interessanti e possono creare qualche grattacapo. Poco fa bella uscita di Marchetti (in campo regolarmente avendo smaltito l'influenza) a fermare un attacco romagnolo. Vedremo quali saranno le mosse dei due allenatori nel corso di un secondo tempo che si preannuncia comunque molto interessante.

Diretta Cesena-Lazio: ancora 0-0 allo stadio Dino Manuzzi, il Cesena è vivo e ci prova. Qualche minuto fa Candreva ha provato a segnare il gol dell'ex su calcio di punizione ma la sua conclusione è terminata altissima. Poco dopo sul ribaltamento di fronte Defrel si infila tra due difensori e cade in area; episodio da rivedere, il Cesena ha protestato chiedendo il rigore ma l'arbitro Peruzzo ha sorvolato lasciando proseguire il gioco. Al momento quindi non si sblocca l'equilibrio, Cesena e Lazio non sono ancora riuscite a mettere il pallone in porta. 

Diretta Cesena-Lazio: tutto pronto al Manuzzi per la sfida tra i romagnoli del Cesena e la Lazio. I bianconeri confermano il modulo 4-3-1-2 con Brienza alle spalle degli attaccanti, Pioli risponde con  un albero di Natale in cui l'ex Candreva e Mauri giostreranno alle spalle di Klose.  In difesa titolare il brasiliano Mauricio. CESENA (4-3-1-2): Leali; Perico, Capelli, Krajnc, Renzetti; Giorgi, De Feudis, Pulzetti; Brienza; Defrel, Djuric In panchina: Agliardi, Bressan, Nica, Lucchini, Volta, Magnusson, Cascione, Carbonero, Zé Eduardo, Cazzola, A.Rodriguez, Moncini Allenatore: Domenico Di Carlo LAZIO (4-3-2-1): Marchetti; Basta, Mauricio, Cana, Pereirinha, Parolo, Ledesma, Cataldi; Candreva, Mauri; Klose In panchina: Berisha, Strakosha, Cavanda, Konko, Novaretti, Ederson, Gonzalez, Onazi, Oikonomidis, Keita, Perea Allenatore: Stefano Pioli Arbitro: Sebastiano Peruzzo (sezione di Schio)

Allo stadio 'Orogel Manuzzi' di Cesena si affrontano i bianconeri di Mimmo Di Carlo e la Lazio di Pioli. La formazione di casa occupa la penultima posizione in classifica con 12 punti dovuti a 2 vittorie, 6 pareggi e 12 sconfitte mentre i biancocelesti si trovano al quarto posto in graduatoria con 34 punti, frutto di 10 vittorie, 4 pareggi e 6 sconfitte. Il Cesena ha possesso palla pari a 21'02'' mentre la Lazio 27'22'. I capitolini vedono maggiormente lo specchio della porta con una media di 5,8 conclusioni a partita contro 3,1 del Cesena. Supremazia biancoceleste dal punto di vista delle palle giocate con una media per gara pari a 597,9 contro 486,2 del Cesena. Per quanto riguarda la precisione di esecuzione 66,4% Lazio mentre 59,3% per il Cesena. Passiamo ora alla pericolosità in chiave offensiva: la compagine di casa vanta una percentuale pari a 34,8 contro 54,7 della Lazio. 

Si gioca alle ore 15.00 la partita della ventunesima giornata di Serie A allo stadio Dino Manuzzi della città romagnola, e si potrà seguire questa partita anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3). Per i sei incontri del pomeriggio di questa domenica 1 febbraio 2015 per la seconda del girone di ritorno, l'appuntamento sarà naturalmente con la storica trasmissione 'Tutto il calcio minuto per minuto', che offrirà aggiornamenti da tutti i campi e dunque anche sulla partita fra i padroni di casa bianconeri che devono risalire per salvarsi e i biancocelesti che invece puntano al terzo posto che vale la Champions League. Se siete tifosi della Lazio, ricordiamo che il canale tematico Lazio Style Channel (canale numero 233 del bouquet satellitare di Sky) offrirà la radiocronaca integrale della sfida con il commento di parte laziale. 

Alle ore 15 di oggi pomeriggio, diretta dall’arbitro Sebastiano Peruzzo della sezione di Schio, si gioca la partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Il Cesena in questo momento ha 12 punti in classifica, è penultimo ed è tornato a credere in una salvezza che sembrava impossibile (e che comunque resta ancora decisamente difficile); la Lazio ha 34 punti e insegue la terza posizione che significherebbe qualificazione al playoff di Champions League, un traguardo che la squadra biancoceleste ha inseguito per un paio di stagioni prima di un calo che ha portato a una difficile ricostruzione di un gruppo che adesso sta facendo benissimo. Pochi i precedenti tra Cesena e Lazio nelle ultime stagioni, perchè i romagnoli sono stati a lungo in Serie B o anche in C: all’andata 3-0 a favore della Lazio con i gol di Candreva, Parolo e Mauri mentre nel 2011-2012 i biancocelesti avevano espugnato il Manuzzi per 2-1. L’anno prima però era stato il Cesena a vincere: 1-0 in una stagione che aveva visto la squadra bianconera salvandosi agevolmente con un bel calcio. Abbiamo già nominato due ex significativi di questa sfida: Antonio Candreva da Cesena è passato per poco, nei primi mesi della stagione 2011-2012. A gennaio lo ha acquistato in comproprietà la Lazio, sembrava un ripiego dopo aver fallito gli obiettivi principali e invece l’attuale numero 87 è diventato uno dei giocatori più amati dalla curva Nord e la sua valutazione si è impennata. Marco Parolo ha invece vissuto in prima persona gli anni della doppia promozione C1-Serie A, diventando per tre stagioni una colonna del Cesena. Dalla scorsa estate gioca invece nella Lazio. Il Cesena ha dovuto aspettare un interno girone per tornare a festeggiare la vittoria: aveva battuto 1-0 il Parma, ha nuovamente battuto i ducali per 2-1 al Tardini, ed è qui che è tornato a sperare nella salvezza. In mezzo erano arrivati 6 pareggi e 12 sconfitte, con l’esonero di Pierpaolo Bisoli in favore di Mimmo Di Carlo e l’arrivo a parametro zero di Hugo Almeida che ha già rescisso il suo contratto. La squadra non è nemmeno troppo deficitaria sotto porta: i gol realizzati sono 19. Peccato che ce ne siano ben 40 subiti, ed è ovviamente questa fragilità difensiva che fa tutta la differenza del mondo. Al Manuzzi il Cesena ha finora realizzato 7 punti: una vittoria, 4 pareggi e 5 sconfitte con un -10 di differenza reti. La Lazio ha subito il brusco stop casalingo contro il Napoli che le ha fatto perdere il terzo posto, ma poi si è riscattata battendo due volte il Milan e regalandosi così la semifinale di Coppa Italia. Stagione importante quella degli uomini di Stefano Pioli, che oggi hanno una loro precisa identità e fuori casa hanno già collezionato 3 vittorie e 4 pareggi (3 le sconfitte) con un bottino di 15 gol all’attivo e di 12 al passivo. La sfortuna sta facendo il resto: mezza difesa è fuori, il centrocampo ha alti e bassi con Ederson e Alvaro Gonzalez che hanno passato più tempo in infermeria che in campo, Felipe Anderson era il giocatore più in forma del gruppo e si è fatto male e poi c’è la tegola Filip Djordjevic, la cui stagione è terminata in anticipo per la frattura del malleolo. Anche così però la Lazio sembra avere le carte giuste per arrivare terza. Naturalmente non può esimersi dal vincere al Manuzzi oggi pomeriggio, ma darà strada un Cesena orgoglioso che si è appena ricordato come si fa a prendere tre punti? Diamo la parola al campo e scopriamolo insieme: la diretta di Cesena-Lazio, valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare…

La diretta di Cesena-Lazio sarà affidata ai canali del satellite e del digitale terrestre: in particolare dovete andare su Sky Sky Calcio 3 (253) oppure su Premium Calcio 4 (374). Su entrambe le piattaforme sarà possibile attivare le applicazioni utili per seguire la partita in diretta streaming video: Sky Go e Premium Play possono infatti essere utilizzate su PC, tablet e smartphone. Per chi volesse inoltre essere aggiornato sulle partite che si giocano in contemporanea consigliamo i programmi di Diretta Gol, garantiti da Sky SuperCalcio (205) e Premium Calcio (numero 370). La Lega Calcio mette a disposizione il suo account facebook.com/legaseriea e il profilo Twitter @SerieA_TIM, poi ci sono i canali delle due squadre impegnate in campo. Per il Cesena ci sono gli indirizzi facebook.com/cesenacalcio e @cesenacalcio, per la Lazio abbiamo invece facebook.com/SSLazioOfficialPage e @sslazio.