BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Udinese-Juventus (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 21a giornata)

Pagelle Udinese-Juventus 0-0, i voti della partita di Serie A valida per la ventunesima giornata. I protagonisti, i migliori e i peggiori al Friuli: tutti i giudizi per il Fantacalcio

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Il derby tra bianconeri, quelli friulani e quelli scudettati piemontesi, finisce in parità. Ed è uno 0-0 giusto, non perchè siano mancate occasioni da gol anche clamorose e divertimento quanto perchè il risultato è parso corretto soprattutto come riconoscimento dell'ottima prova dell'Udinese. Qualche singolo su tutti, in particolare un Allan davvero impressionante e che stravince la sfida con Pogba, oltre a Piris, anche lui ottimo su Tevez. La capolista resta dunque a +7 sulla Roma, senza allungare nuovamente dopo il pareggio dei giallorossi nell'anticipo.

Ottiene il massimo, anche se dopo il primo tempo il punto sembrava quasi poco vista la prestazione. Merito di una lettura perfetta di Stramaccioni e di un'interpretazione ottima di squadra, con qualche individualità superiore alla media.

Nonostante la ripresa, decisamente migliore rispetto ai primi grigi 45 minuti proposti, non merita sufficienza e 3 punti. Per una volta – a maggior ragione visto che i competitors latitano – immaginiamo vada bene così per Allegri.

Nessuna decisione particolarmente difficile anche se è incomprensibile il fatto che non ammonisca Pogba (2 volte), molto nervoso. E ci stava anche un fallo proprio sul francese al limite dell'area friulana, nel secondo tempo.

Dopo un primo tempo (voto 6) frizzante e veloce, Udinese e Juventus sono sullo 0-0 ma con i bianconeri che non ti aspetti – quelli friuliani – avanti quanto ad occasioni create. Gli uomini di Stramaccioni (voto 7) hanno bloccato le due fonti di pericolo perenne di parte juventina, con una partita strepitosa finora di Allan e Piris (voto 7,5 per entrambi) su Pogba e Tevez (voto 5,5 per entrambi), infastiditi da una marcatura a uomo da "calcio di una volta". Thereau (voto 6) ma soprattutto Bruno Fernandes (voto 5,5) si sono presentati in più occasioni a tu per tu con Buffon (voto 6), gettando al vento freddo di Udine la possibilità di portare la propria squadra in vantaggio. Mister Allegri (voto 5,5) dovrà trovare nella ripresa le contromosse per vincere la partita, visto che nè le mezzali nè gli esterni – male in particolare Evra (voto 5) – si sono mai messi in evidenza nei primi 45' di gioco al 'Friuli'. Lettura perfetta del primo tempo per Stramaccioni, con tutte le mosse indovinate sia in marcatura che in fase d'attacco. Il mancato 1-0 è imputabile solo alla scarsa vena in zona di conclusione degli attaccanti Impressionante già dalla scorsa stagione, ma ora è davvero pronto al salto in una big. Sfida Pogba ed oltre a fermarlo gli va spesso anche via: quanti centrocampisti, oggi, sono in grado di poterlo fare? Non gioca male, come praticamente tutti i singoli dell'Udinese. L'imprecisione in zona gol però può diventare una colpa grave, soprattutto quando giochi contro la Juve Gelata dall'aria tagliente del Friuli, si lascia irritare dalla puntigliosità dell'Udinese in difesa e fa molta fatica a proporre il solito gioco intenso e bello da vedere Solo al regista (oltre che a Buffon) ci sentiamo di dare la sufficienza piena. E nonostante questo, non fa nulla di che per emergere e sfruttare la sua genialità Assente a sinistra, cerca di accentrarsi per apire spazi a Pogba ma finisce per sparire dal gioco. Inutile, per il momento. (Luca Brivio)