BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Video/ Torino-Sampdoria (5-1): la tripletta di Quagliarella e i gol di Amauri, Obiang e Bruno Peres (1 febbraio 2015, Serie A 21^giornata)

Video Torino Sampdoria: i gol e gli highlights della partita valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Squadre in campo domenica 1 febbraio alle ore 15

Foto Infophoto Foto Infophoto

La goleada del Torino si completa al 92' minuto quando Bruno Peres firma il suo secondo gol in campionato, dando le dimensioni finali al punteggio. Il terzino granata sbilancia Regini con un paio di finte e piazza il tiro di destro nell'angolo lontano, nulla da fare per il portiere Viviano. Torino 5 Sampdoria 1.

Poco dopo e precisamente al 78' minuto arriva la rete della bandiera della Sampdoria. Filtrante per De Silvestri che si infila nel lato destro dell'area granata, mette in mezzo un pallone basso che Pedro Obiang gira di tacco di prima intenzione: errore del portiere Padelli che non trattiene e la palla termina la sua corsa in rete. Terza rete in questo campionato per Obiang.

Al 75' minuto arriva il poker del Torino ad opera di Amauri, che al 71' era subentrato a Quagliarella. Bell'azione del Toro: passaggio nel lato destro dell'area doriana per Bruno Peres, il brasiliano crossa basso nell'area piccola, Amauri vince il contrasto con Silvestre e mette dentro di destro. Primo gol in questo campionato per l'attaccante italo-brasiliano, il terzo stagionale.

Tris del Torino e tripletta personale di Fabio Qaugliarella al 65' minuto di gioco. Benassi accelera nella trequarti sinistra della Sampdoria e trova un bel passaggi filtrante per Fabio Quagliarella: l'attaccante campano controlla in area, si aggiunta il pallone e trafigge il portiere Viviano con un gran diagonale di destro. Ottavo gol per Quagliarella in questo campionato.

Al 29' minuto di gioco il Torino riesce a raddoppiare. Corner dalla bandierina di sinistra e nell'area blucerchiata Silvestre trattiene nettamente Glik. L'arbitro Giacomelli indica il dischetto del rigore ed ammonisce il difensore doriano: dagli undici metri Fabio Quagliarella sceglie il destro incrociato di potenza e non sbaglia, il portiere della Samp Viviano intuisce e tocca anche ma non riesce a respingere.

Il Torino si porta in vantaggio al 16’ minuto di gioco, capitalizzando la pressione che da qualche minuto stava operando. Calcio d’angolo battuto dalla sinistra, il pallone spiove all’altezza del dischetto del rigore dove Moretti prende bene il tempo impattando di testa con traiettoria indirizzata verso la porta; Fabio Quagliarella taglia in posizione regolare e sotto porta tocca con il piatto mandando il pallone sotto la traversa. E’ il sesto gol in campionato per Quagliarella.

Si gioca oggi pomeriggio alle ore 15 a Marassi, ed è valida per la ventunesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015.  Nella partita di andata la Sampdoria aveva iniziato a mostrare che giocare contro di lei a Marassi non sarebbe stato facile per nessuno; con un gol per tempo si era liberata del Torino. Prima un calcio di punizione chirurgico di Manolo Gabbiadini aveva infilato la barriera e Padelli, poi Stefano Okaka era diventato grande protagonista con un’azione personale partendo da metacampo, saltando mezza difesa e resistendo alla trattenuta di Moretti per raddoppiare. A oggi la Sampdoria è ancora imbattuta nel suo stadio; però Gabbiadini è andato al Napoli e Okaka sembra essere finito ai margini del progetto. In più ci sono Luis Muriel e soprattutto Samuel Eto’o; il popolo blucerchiato li aspetta entrambi e in generale spera che la corsa al terzo posto continui. Sarà così o il buon momento del Torino avrà la meglio su Mihajlovic e i suoi ragazzi? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 15.