BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Video / Parma-Chievo (0-1): il gol di Zukanovic (Serie A 11 febbraio 2015, recupero 22^ giornata)

Video Parma Chievo, i gol e gli highlights della partita valida per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Si gioca allo stadio Tardini mercoledì 11 febbraio alle 18

Foto InfophotoFoto Infophoto

Il risultato di Parma-Chievo si sblocca grazie al gol di Ervin Zukanovic al 10' minuto del secondo tempo di questo recupero di Serie A. Il giocatore bosniaco conferma di avere grandi qualità sui calci piazzati: esecuzione perfetta di un calcio di punizione concesso per un fallo di Mariga poco fuori dall'area del Parma. Zukanovic lascia partire uno splendido tiro a giro di sinistro, sul quale Mirante non può fare niente, per lui è il secondo gol in questo campionato di Serie A. 

È per i ducali una finale mondiale. Roberto Donadoni non pensa più di tanto a quanto sta succedendo dietro la scrivania (“abbiamo avuto un primo contatto con la società, di sicuro abbiamo un po’ più di ottimismo”) e si concentra totalmente sul campo. “Sarà un appuntamento estremamente importante, per noi è una finale di Coppa dei Campioni o addirittura una finale mondiale, il passato non conta: speriamo ci siano tutte le condizioni per esprimersi al meglio. La formazione? Costa e Gobbi non ci sono e quindi qualcuno si dovrà adattare, ma ritroviamo Belfodil; nella prima parte di stagione non ha reso per quanto ci aspettavamo ma ha tutta la seconda per riscattarsi. E’ un giocatore su cui contare”.

Si gioca oggi pomeriggio alle ore 18.00 ed è valida per la ventiduesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Delicato incrocio salvezza che non si è disputato domenica per maltempo, con i ducali che hanno aperto una sorta di smobilitazione nel calciomercato invernale (via tra gli altri Cassano che ha rescisso, Paletta e De Ceglie); all’andata il Parma reduce da due sconfitte in altrettante partite era riuscito a centrare un acuto al Bentegodi prima di sprofondare in una crisi profondissima. Il Chievo si era portato in vantaggio con Mariano Izco dopo appena tre miunti, ma aveva subito il fantastico ritorno della squadra di Donadoni che nel giro di 7 minuti aveva segnato tre gol. Prima Antonio Cassano, poi la Serie A aveva conosciuto il talento di Massimo Coda che aveva realizzato la rete del sorpasso e dunque di nuovo FantAntonio aveva virtualmente chiuso i conti, nonostante Alberto Paloschi avesse provato a riaprire la partita. Oggi però il Parma ultimo si trova a -9 dal Chievo terzultimo; Cassano come detto non c’è più, mentre Coda è da tempo ai box per infortunio.  Come finirà allora questa Parma-Chievo che mette in palio punti importantissimi per la salvezza? Lo scopriremo insieme tra poco, a partire dalle ore 18.00.