BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Perugia-Modena (2-0): i voti della partita (Serie B 2014-2015 26^giornata)

Le pagelle di Perugia-Modena, anticipo della 26^giornata del campionato di Serie B 2014-2015: i voti della partita disputata venerdì 13 febbraio 2015 allo stadio Renato Curi di Perugia.

(dall'account Twitter ufficiale @ACPerugiaCalcio) (dall'account Twitter ufficiale @ACPerugiaCalcio)

Nella ripresa la squadra di Camplone tiene alto il baricentro e fa girare palla, Novellino fa entrare tre punte dalla panchina ma il risultato non cambia. A poco più di dieci minuti dalla fine Fabinho mette un'altra palla dentro che stavolta raccoglie Fazzi per assestare il colpo del ko. Partita finita con il due a zero per i padroni di casa e una buona prestazione;

Non una gara bellissima, anche se in campo c'è tanto agonismo e tanta voglia di fare da entrambe le squadre;

La squadra di Camplone scende in campo con la voglia di correre, particolare che in Serie B premia sempre. Gara giocata con grande velocità e intensità, pochi errori e concentrazione in mezzo al campo.

Gara negativa per i canarini che nella prima frazione partono con qualche idea e nella ripresa invece di reagire al gol segnato da Verre cadono in una frazione anonima e senza spessore. Segnali molto preoccupanti per Novellino.

Errore nel primo tempo su uno scontro tra Pinsoglio e Rizzo, gestendo male la situazione ammonisce tutti e due. Nella ripresa però tiene buona una gara che si stava innervosendo anche se fischia troppo.

Gli umbri giocano con grande velocità e Fabinho (7) stasera sembra davvero inarrestabile. Dopo i primi minuti di predominio viene fuori il Modena. Ci prova tre volte Granoche (6) che prima alza sopra la traversa di testa, poi di sinistro trova pronto Koprivec (6) e poi calcia al lato. Il Perugia trova il gol che sblocca la partita in contropiede, numero di Fabinho su Cionek (4) e palla dentro a Verre (6.5) che calcia forte e centrale. Umbri avanti al riposo; - Partita non troppo divertente, che regala poche occasioni e tanto agonismo. Ne risente lo spettacolo al Curi; - La squadra umbra gioca con grande velocità e attenzione, anche se dietro si rischia qualcosa di troppo. Alla fine la volontà premia su un contropiede; - Devastante sulla corsia destra, si muove con grande velocità e mette sempre in apprensione gli avversari. Decisivo sull'occasione del gol, quando salta Cionek e punta la porta. Serve generosamente dentro Verre che non sbaglia; - Soffre sul centro destra della difesa, puntato viene puntualmente saltato; - Davanti si muove bene la squadra di Novellino, anche se con poca continuità. Giocate di spessore tecnico, ma poca concretezza. Dietro un disastro stasera; - Si muove bene per tutto il fronte dell'area di rigore, cerca spazio ed è pericoloso in un paio di occasioni senza però trovare il gol; - Primo tempo disastroso per lui, non riesce a tenere mai l'avversario. L'errore su Fabinho è davvero imperdonabile; - Gestione totalmente errata dell'episodio che vede protagonisti Rizzo e Pinsoglio, si affida al guardalinee ma non rimane chiara la sua decisione.