BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Juventus-Lazio (risultato finale 1-1): biancocelesti in finale (14 febbraio 2015, andata semifinale coppa Italia Primavera)

Diretta Juventus Lazio, info streaming video e tv: risultato live e cronaca della semifinale di ritorno della Coppa Italia2014-2015. All'andata è finita 2-0 in favore dei biancocelesti

(dall'account Twitter @OfficialSSLazio)(dall'account Twitter @OfficialSSLazio)

La semifinale di ritorno della Coppa Italia Primavera si chiude con il risultato di 1-1 che promuove in finale la Lazio di Simone Inzaghi, che aveva vinto 2-0 all'andata e dunque adesso affronterà i cugini della Roma in un derby davvero speciale. Il gol di Silvagni, arrivato pochi minuti dopo il vantaggio della Juventus con Marzouk, ha subito spento gli ardori bianconeri e la Lazio non ha sofferto per ottenere la qualificazione.

Spettacolare inizio del secondo tempo nella semifinale di ritorno della Coppa Italia Primavera. Al 2' minuto il gol di Marzouk ha dato il vantaggio alla Juventus, che così ha riaperto il discorso qualificazione in modo anche inatteso visto come era andato il primo tempo. La Lazio però ha reagito e dopo sette minuti Silvagni ha firmato il pareggio (1-1) che mette tutta in salita la strada per i bianconeri, che ora dovranno provare a vincere con tre gol di scarto...

L'arbitro ha appena mandato le due squadre negli spogliatoi con il risultato ancora fermo sullo 0-0 nella semifinale di ritorno della Coppa Italia Primavera. Prima frazione a dire il vero non memorabile: buono per la Lazio, che parte dalla vittoria per 2-0 dell'andata e si è anche resa pericolosa in alcune circostanze, compreso un gol annullato. Non può invece essere contenta la Juventus, che ha fatto davvero troppo poco per recuperare il doppio svantaggio e adesso ha soli 45 minuti a disposizione per ribaltare la situazione.

Quando siamo ormai giunti alla metà del primo tempo della semifinale di ritorno della Coppa Italia Primavera Juventus-Lazio, possiamo parlare di un match equilibrato e senza grosse emozioni. Più attiva la Lazio, soprattutto negli ultimi minuti: i biancocelesti hanno già vinto 2-0 all'andata, la Juventus dovrà inventarsi qualcosa per ribaltare la situazione al momento sfavorevole.

Tutto è pronto ad Ivrea per la semifinale di ritorno della Coppa Italia Primavera, eccovi dunque le formazioni ufficiali delle due squadre.  Audero; Roussos, Romagna, Blanco Moreno, De Biasi; Vitale, Pellini, Macek; Clemenza; Bnou-Marzouk, Favilli. A disposizione: Vitali, Coccolo, Curovic, Kastanos, Cassata, Udoh. Allenatore: Fabio Grosso.  Guerrieri; Pollace, Mattia, Prce, Germoni; Silvagni, Borecki, Verkaj; Palombi, Rossi, Murgia.A disposizione: Cotticelli, Quaglia, Dovidio, Seck, Condemi, Manoni, Rokavec, Milani, Capuano, Collarino.Allenatore: Simone Inzaghi.

In attesa della semifinale di ritorno della Coppa Italia Primavera, ricordiamo che chi si qualificherà per la finale sfiderà la Roma, già qualificata per l'ultimo atto avendo eliminato l'Atalanta nell'altra semifinale (2-0 all'andata e 3-2 al ritorno). Potrebbe essere un gustoso derby capitolino, ma anche un duello con la Juventus sarebbe molto gustoso. Adesso però è tempo di pensare al match fra le due illustre assenti al Torneo di Viareggio: la Lazio parte dal 2-0, basterà per arrivare in finale?

In attesa della semifinale di ritorno della Coppa Italia Primavera Juventus-Lazio, che vedrà i biancocelesti partire dal 2-0 dell'andata, ricordiamo che l'anno scorso fu proprio la Lazio a vincere il trofeo, travolgendo la Fiorentina in finale vincendo 3-1 all'andata e 4-2 al ritorno (7-3 complessivo) dopo avere eliminato in semifinale l'Inter con gli stessi risultati ma invertiti (4-2 all'andata e 3-1 al ritorno). Proprio in semifinale si fermò la corsa della Juventus, che fu travolta dalal Fiorentina con un 5-0 complessivo, 0-2 all'andata e 0-3 al ritorno.

Alle ore 12:30 di oggi si gioca la partita valida per la semifinale di ritorno di Coppa Italia Primavera 2014-2015. Nella partita di andata, giocata la scorsa domenica, la Lazio si è imposta con il rassicurante risultato di : i gol sono stati segnati da Michal Borecki al 4’ e Simone Palombi al 54’. Questo significa che per sperare di superare l’ostacolo e andare in finale la Juventus deve vincere con tre gol di scarto, almeno tre: infatti la Lazio ha tenuto blindata la sua porta a Formello e dunque i due gol di svantaggio ma segnandone almeno la premierebbero, portandola a giocarsi la finale. Ovviamente per i ragazzi di Simone Inzaghi ci sono due risultati su tre a disposizione; anzi di più, perchè come detto può anche permettersi di perdere (ovviamente anche con un gol di scarto). L’unico risultato che porterebbe le due squadre ai tempi supplementari è il 2-0 a favore della Juventus, che pareggerebbe totalmente quanto successo all’andata. La Juventus ha vinto la Coppa Italia Primavera nel 2012, quando l’allenatore era Marco Baroni; si è qualificata alla semifinale battendo il Livorno per 3-2 agli ottavi di finale (doppietta di Roussos e sigillo di Buenacasa) e poi vincendo il derby contro il Torino nei quarti (Muratore). La Lazio, che è campione in carica, invece ha avuto bisogno dei calci di rigore per aver ragione del Napoli, dopo il 2-2 dei 120 minuti (gol di Palombi e Oikonomidis), poi ha nettamente superato il Palermo per 4-1 (reti di Murgia, Palombo, Tounkara e ancora Murgia). Come sappiamo, nè Juventus nè Lazio hanno preso parte al Torneo di Viareggio ed è per questo che non hanno avuto bisogno di anticipare le loro semifinali: la Lazio ha protestato per una quota di ammissione richiesta a lei ed altre squadre, ma non a tutte le partecipanti. Diverso il motivo che ha portato alla rinuncia della Juventus, ovvero l’abolizione della regola (in vigore solo lo scorso anno) secondo cui le quattro squadre in testa nell’albo d’oro del torneo (tra cui ovviamente i bianconeri) si qualificavano direttamente agli ottavi di finale. La diretta di Juventus-Lazio sarà trasmessa esclusivamente da Lazio Style Channel, canale che fa parte del pacchetto satellitare Sky e per la cui visione è necessario essere abbonati specificamente; non ci sarà possibilità di streaming video in quanto questo canale - che trovate al numero 233 del satellite - non è coperto da Sky Go. In ogni caso potrete essere aggiornati sull’esito di questa semifinale di ritorno anche attraverso i profili ufficiali che le due società mettono a disposizione sui social network, in particolare Facebook e Twitter. Per la Juventus abbiamo facebook.com/Juventus e @juventusfc, per quanto riguarda la Lazio ci sono invece facebook.com/SSLazioOfficialPage @OfficialSSLazio.

© Riproduzione Riservata.