BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Roma-Inter (0-4): i voti della partita (semifinale Torneo di Viareggio 2015)

Infophoto Infophoto


Pop 4: errore incredibile nel primo tempo sul tiro da fuori di Steffè che costa l'uno a zero. Nella ripresa prende altri due gol sui quali ha poche responsabilità, ma a partita finita stende Appiah e si fa espellere;
Paolelli 5.5: rimane troppo stretto e non riesce a contenere le scorribande sulle corsie dei nerazzurri. Cambio per lui a fine primo tempo; (38' Pellegrini 5.5): gioca una buona gara, anche se soffre nella ripresa la crescita fisica degli avversari nella ripresa;
Calabresi 6: un giocatore molto interessante, nonostante il pesante passivo finale;
Marchizza 5: nel primo tempo tiene alta la linea, giocando sempre in anticipo. Nella ripresa però va in confusione e commette un brutto fallo in area di rigore su Appiah prendendo un cartellino rosso;
Anocic 5.5: ci mette agonismo e in fase offensiva è bravo, anche se dietro soffre un pò troppo;
Ndoj 5: parte bene nel primo tempo con una punizione che mette in difficoltà Radu. Nella ripresa però cala e sparisce dal campo;
Machin 5: dipinto da molti come il nuovo Yaya Tourè al momento però non l'ha ricordato, almeno in questo torneo di Viareggio nel quale è apparso spento e poco lucido; (72' Ciavattini sv)
D'Urso 5: De Rossi lo invita spesso a mantenere la posizione nell'arco del primo tempo, rimane spesso troppo basso. Viene sostituito a fine primo tempo; (38' Soleri 4.5): impatto negativo al match nel quale non riesce a dare il suo contributo. Nel finale commette una sciocchezza e viene espulso;
Cedric 6: si muove bene nel primo tempo, saltando l'avversario e puntando sempre la porta. Nella ripresa però cala e viene sostituito; (59' Di Mariano sv)
Vestenicky 5: gara incolore davanti, non riesce a muoversi tra i reparti. Rimane davanti e i suoi compagni non lo aiutano nella manovra. Esce a venti dalla fine dopo aver toccato pochi palloni; (70' Calì sv)
Ferri 5: si vede poco, non riuscendo a tenere alta la squadra;

All. De Rossi 5: la Roma gioca un buon primo tempo, ma nella ripresa perde le staffe e subisce i colpi dell'avversario. I rossi presi erano evitabili, il nervosismo anche del tecnico pure.