BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Torino-Cagliari: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 23^ giornata)

Probabili formazioni Torino Cagliari: tutte le notizie e le possibili scelte dei due allenatori per la partita dello stadio Olimpico, valida per la 23^ giornata del campionato di Serie A

Foto InfophotoFoto Infophoto

Lo stadio Olimpico ospita domani pomeriggio alle ore 15 la partita valida per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Sfida salvezza sulla carta, che non è più tale perchè il Torino ha preso il largo in classifica; il Cagliari invece è tornato terzultimo e ha bisogno di punti. All’andata i granata avevano trovato la prima vittoria e i primi gol del torneo; diamo ora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Torino-Cagliari.

Reduce da quattro vittorie consecutive il Torino non si vuole fermare; sta anche bene fisicamente perchè non ha indisponibili nella sua rosa. Giampiero Ventura, un ex di questa sfida, medita comunque un po’ di turnover; per esempio in difesa, dove Cesare Bovo potrebbe dare un turno di riposo a Maksimovic con la conferma invece di Glik e Moretti a completare il reparto, lasciando dunque a disposizione Jansson e Gaston Silva che potrebbero invece giocare in Europa League (almeno uno dei due). A centrocampo El Kaddouri, che lo scorso sabato ha trovato il primo gol in campionato, si gioca una maglia con Farnerud; si deciderà all’ultimo, così come per Bruno Peres che potrebbe rimanere fuori favorendo così l’inserimento di Molinaro, che giocherebbe ovviamente sulla sinistra con Darmian traghettato a destra. Gazzi sarà il centrale (sembra favorito su Vives) mentre Benassi agirà sulla mezzala destra, in attacco invece si va verso la conferma del tandem Josef Martinez-Quagliarella anche se Maxi Lopez (più di Amauri) potrebbe essere una soluzione alternativa dal primo minuto.

La sconfitta interna contro la Roma ha riportato il Cagliari in zona retrocessione; adesso Zola va a caccia di riscatto e medita qualche cambio nella sua formazione. A destra dovrebbe giocare Alejandro Gonzalez: Balzano è ancora ai box e pure Pisano non dovrebbe essere della partita, causa una contusione al piede destro. Capuano-Rossettini è la coppia centrale confermata, sulla destra agirà Avelar. In mezzo al campo possibile qualche avvicendamento: il buon impatto di M’Poku con la Serie A apre a un ballottaggio, a rischiare il posto può essere Dessena che riporterebbe Ekdal a centrocampo, lasciando così il giovane belga ad agire alle spalle della punta insieme a Joao Pedro, confermando il 4-3-2-1. L’alternativa è che lo svedese rimanga sulla trequarti e Dessena giochi in mediana, con il reparto che sarà completato da Donsah e Crisetig che ormai si è preso il posto da regista scalzando capitan Daniele Conti (ma attenzione, perchè due stagioni fa il numero 5 fu decisivo in una partita pazzesca proprio contro il Torino). Per l’attacco sembra essere corsa a tre: favorito Duje Cop, ma anche Sau e Longo (più defilato) si giocano una maglia da titolare fino alle ultime ore precedenti la partita.