BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati / Serie B livescore, diretta gol e classifica aggiornata: finali! (sabato 14 febbraio 2015, 26^giornata)

Risultati Serie B livescore: diretta gol e classifica aggiornata. Sabato 14 febbraio 2014 sono in programma nove partite valide per la 26^giornata del campionato cadetto: si gioca alle 15

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Risultati finali di Serie B che ridisegnano la classifica, anche se la distanza tra Carpi e Bologna non si modifica, il Livorno sta arrivando di gran carriera e opra sono solo due punti quelli che separano gli amaranto dai felsinei. Più complicata la lotta in coda con Varese Latina e Catania a 27 punti, e solo due punti avanti sia Brescia che Entella. Bene anche le vittorie di Vicenza e Avellino che formano un gruppo conpatto di tre compagini (insieme al Livorno) decisamente in forma. Una giornata di Serie B che ha mostrato anche tanto in chiave di agonismo, i gol non sono stati moltissimi, ma tanti sono stati di pregevolissima fattura. Giornata di grazia anche per i portieri, con Coppola decisamente MVP.

Risultati che cominciano a cambiare in questo pomeriggio dedicato alla Serie B. Il Lanciano raddoppia e Cittadella e Livorno passano in vantaggio. In gol anche Petagna del Vicenza: per il Bari è sempre più crisi.

Risultati di Serie B che cambiano ancora soltanto sui campi di Avellino ed Entella. Due gol nel giro di un minuto, quello del pareggio di Cutolo in Liguria e quello del raddoppio di D'Angelo in Irpinia 

Quando siamo al 35' su quasi tutti i campi i risultati di Serie B sono tutti fermi sullo 0-0 ad eccezione di Avellino-Frosinone e di Entella Trapani, gare nelle cui il risultato è rispettivamente di 1-0 e di 0-1. Pochi gol, partite non particolarmente spettacolari salvo alcune eccezioni, ma i gol non tarderanno ancora troppo ad arrivare... 

Tutto pronto sui campi della Serie B: presto sapremo i risultati e come si modificherà la classifica. Occhi puntati sul Carpi, soprattutto dopo le dichiarazioni choc di Lotito: come reagirà la squadra? Lo sapremo tra poco, il fischio di inizio è ormai arrivato 

Altro giro e altra giornata del campionato cadetto, la numero 26 che si è aperta ieri con l'anticipo tra Perugia e Modena (risultato finale 2-0). Sabato 14 febbraio 2015 sono in programma altre nove partite del quinto turno del girone di ritorno che si concluderà poi lunedì 16 con il posticipo Catania-Crotone. Di seguito le partite di sabato, cominceranno tutte alle ore 15:00: sono Avellino-Frosinone, Bari-VicenzaBologna-Ternana, Carpi-Spezia, Latina-Pescara, Pro Vercelli-Cittadella, Varese-Livorno, Virtus Entella-Trapani e Virtus Lanciano-Brescia. La classifica del torneo cadetto è ancora molto corta, basti pensare che dall'ottavo posto (ultimo buono per i playoff) della Virtus Lanciano (34 punti) all'ultimo del Crotone (24) intercorrono solamente 10 lunghezze. Le due squadre di testa sembrano già padrone del proprio destino, soprattutto il Carpi che dopo l'ultimo 0-0 a Trapani proverà a tornare al successo in casa contro lo Spezia, in un match probabilmente equilibrato. Turno casalingo anche il Bologna che spera in un passo falso della capolista per avvicinarsi alla vetta: i felsinei riceveranno la Ternana che nell'ultima giornata ha agganciato la zona playoff. Il Livorno è attualmente terzo e dopo i 5 gol rifilati al Bari dell'ex Davide Nicola farà visita al Varese, terzultimo e bisognoso di ossigeno. Interessante è la partita che opporrà Avellino e Frosinone, separate da un punto e con legittime ambizioni per i prossimi playoff. E sempre in tema di prime otto attenzione al Vicenza che non si ferma più: la squadra di Pasquale Marino sarà di scena al San Nicola nella sfida tutta biancorossa contro il Bari, che invece al momento deve guardarsi più alle spalle. La Virtus Lanciano non vince da tre giornate e deve conservare l'ottava posizione: i ragazzi di mister D'Aversa riceveranno un Brescia ancora a tiro delle postazioni playout (+2). Trasferta insidiosa per il Pescara al Francioni di Latina, contro una squadra profondamente modificata dopo il mercato invernale e bisognosa di punti per staccarsi dal fondo. Infine la Virtus Entella che a Chiavari riceverà il Trapani per provare a raggiungerlo in caso di vittoria. Un'occhiata anche alla classifica marcatori di Serie B prima della 26^giornata: comandano in due ed entrambi del Catania, Emanuele Calaiò e il nuovo acquisto Riccardo Maniero ambedue a segno 14 volte. Seguono quattro giocatori a quota 13: Luigi Castaldo dell'Avellino, l'uruguaiano Pablo Granoche del Modena, Ettore Marchi della Pro Vercelli e Jerry Mbakogu del Carpi. Completano la top ten Daniele Vantaggiato del Livorno (12 gol), Andrea Cocco del Vicenza (11), il sempiterno Andrea Caracciolo del Brescia (10) e un altro Andrea, Catellani dello Spezia. Ora parola ai campi: va in scena la 26^giornata del torneo cadetto.