BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Diretta/ Torino-Cagliari (risultato finale 1-1): Donsah-El Kaddouri, il pareggio è giusto (domenica 15 febbraio 2015, Serie A)

Diretta Torino Cagliari, risultato finale 1-1. I granata pareggiano con El Kaddouri il gol di Donsah ma non riescono a centrare la quinta vittoria consecutiva. Risultato giusto all'Olimpico

Foto Infophoto Foto Infophoto

 Diretta Torino-Cagliari: è finita 1-1 la partita dello stadio Olimpico. Non arriva la quinta vittoria consecutiva per i granata che perdono un po' di sprint nella corsa verso l'Europa; punto prezioso invece per il Cagliari che resta in terzultima posizione ma se non altro muove la sua classifica con un pareggio importante. C'è però rammarico per la squadra di Gianfranco Zola, che si era portata in vantaggio grazie al gol di Donsah; subito dopo Omar El Kaddouri ha trovato la seconda rete consecutiva ed è riuscito a pareggiare. Nel secondo tempo è successo davvero poco e alla fine il pareggio è il risultato più giusto per queste due squadre. 

Diretta Torino-Cagliari: siamo ancora 1-1 tra le due squadre, il Torino adesso ha preso in mano le redini della partita ma non riesce a venire a capo di un Cagliari che resiste e prova anche qualche sortita offensiva. Una sostituzione per Ventura, la prima della partita: fuori Josef Martinez che si è visto pochissimo e ha toccato davvero pochi palloni, dentro Maxi Lopez. La grande occasione per il Torino arriva al 62' minuto: Bruno Peres trova benissimo Darmian in area di rigore ma Brkic è bravissimo sulla conclusione del terzino. 

Diretta Torino-Cagliari: rapido botta e risposta dopo la mezz'ora del primo tempo. Al 34' il vantaggio del Cagliari: passaggio in verticale per Sau che con un bel tocco premia lo scatto al limite dell'area di Godfred Donsah, il giovane ghanese scaglia un gran destro di prima intenzione e realizza il suo secondo gol in campionato. Al 35' minuto però arriva l'immediato pareggio del Torino: Bruno Peres prova il tiro di destro dal limite dell'area, nell'area piccola Capuano respinge in scivolata, la palla resta lì ed Omar El Kaddouri è bravo a controllarla ed insaccare di destro. Anche per il trequartista belga si tratta del secondo gol in questo campionato. 1-1 e palla al centro. 

Diretta Torino-Cagliari: siamo ancora fermi sul risultato di 0-0 all'Olimpico. Il Cagliari prova qualche incursione sulle ripartenze ma al momento è il Torino che sta facendo meglio. Il primo squillo per la squadra di Ventura arriva con Benassi che prova la conclusione, ma non centra il bersaglio. Le due squadre devono ancora riuscire a sbloccarsi soprattutto mentalmente. 

Diretta Torino-Cagliari: è tempo di formazioni ufficiali, Torino e Cagliari stanno per sfidarsi sul prato dell'Olimpico. Tra i sardi rientra Cossu e viene subito schierato dal primo minuto. TORINO (3-5-2): Padelli; Maksimovic, Glik, Moretti; Bruno Peres, Benassi, Vives, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, J.Martinez In panchina: Castellazzi, Ichazo, Bovo, Jansson, G.Silva, Molinaro, S.Masiello, Gazzi, Alv.Gonzalez, Amauri, Maxi Lopez Allenatore: Giampiero Ventura CAGLIARI (4-3-3): Brkic; Dessena, Rossettini, M.Capuano, Avelar; Donsah, Conti, Ekdal; Cossu, Cop, Sau In panchina: Colombi, Cragno, Ceppitelli, Ale.Gonzalez, Diakité, Murru, Crisetgi, Husbauer, Joao Pedro, M'Poku, Farias Allenatore: Gianfranco Zola Arbitro: Giampaolo Calvarese (sezione di Teramo)

Il Torino e il Cagliari si sfidano oggi pomeriggio alle ore 15.00 in quel dello stadio Olimpico, gara valevole per il campionato di Serie A 2014-2015, 23esimo turno assoluto. Ventura manderà in campo un 11 disposto tatticamente con il 3-5-2. Come da copione, il tecnico dei piemontesi farà largo uso delle due ali, in questo caso, Bruno Peres a destra e l’ottimo nazionale italiano Darmian a sinistra. Entrambi avranno il compito di tamponare le scorribande avversarie ma soprattutto di supportare l’attacco composto da Quagliarella e Martinez. Mister Zola replicherà con un più “coperto” 4-3-2-1, il classico albero di Natale. Sau sarà il terminale offensivo, spalleggiato dal duo Ekdal e Mpoku. Magic Box proverà a sfruttare la superiorità a centrocampo per poi colpire in contropiede. 

Allo stadio Olimpico di Torino si affrontano i granata di Giampiero Ventura e il Cagliari allenato da Gianfranco Zola. La formazione granata si trova all'ottavo posto in classifica con 31 punti, frutto di 8  vittorie, 7 pareggi e 7 sconfitte mentre i rossoblu occupano il terz'ultimo posto in graduatoria con 19 punti, dovuti a 4 vittorie, 7 pareggi e 11 sconfitte. Il Torino ha possesso palla pari a 25'25'' mentre il Cagliari 24'12''. I sardi vedono maggiormente lo specchio della porta con una media di 5,2 conclusioni a partita contro 4,4 della squadra granata. Supremazia cagliaritana dal punto di vista delle palle giocate (564,5 contro 526,0). Per quanto riguarda la precisione di esecuzione 66,1% del Torino contro 65,2% del Cagliari. Passiamo ora alla pericolosità in chiave offensiva: la compagine di casa vanta una percentuale pari a 45,0 contro 48,0 del Cagliari. 

Si gioca alle ore 15.00 la partita della ventitreesima giornata di Serie A allo stadio Olimpico del capoluogo piemontese, e si potrà seguire questa partita anche via radio sulle frequenze di Rai Radio 1 (FM 89.3). Per i cinque incontri del pomeriggio di questa domenica 15 febbraio 2015 per la quarta del girone di ritorno, l'appuntamento sarà naturalmente con la storica trasmissione 'Tutto il calcio minuto per minuto', che offrirà aggiornamenti da tutti i campi e dunque naturalmente anche per il match fra i granata in grande forma, che possono anche puntare all'Europa, e i rossoblù che invece sono terzultimi e dunque hanno grande bisogno di punti per la salvezza. 

Si gioca oggi pomeriggio alle ore 15, presso lo stadio Olimpico, la partita valida per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Una partita davvero interessante tra due squadre che nel corso della prima parte di stagione si sono trovate molto vicine in classifica a lottare per la salvezza, ma che adesso sono separate da 12 punti. Il Torino infatti ne ha 31, il Cagliari 19; per i granata si sta ripetendo la stagione scorsa, quando dopo un avvio al ribasso e con tante difficoltà aveva iniziato a macinare gioco e punti arrivando addirittura in zona Europa League, poi ottenuta vista la squalifica del Parma. Torino-Cagliari sarà diretta dall'arbitro Gianpaolo Calvarese, trentottenne della sezione di Teramo. Nella partita di andata i granata si erano presi la prima vittoria stagionale e i primi gol in campionato, autori Glik e Quagliarella; per il Cagliari aveva aperto Andrea Cossu. I precedenti totali giocati a Torino sono 33: i granata sono in netto vantaggio con 20 vittorie contro 6 sconfitte, 7 sono i pareggi. Lo scorso anno era finita 2-1: a segno El Kaddouri e Cerci con Nené che era riuscito soltanto ad accorciare. Il Cagliari però aveva vinto nel campionato precedente, un 1-0 esterno firmato sempre Nené (questa volta su calcio di rigore); e ancora nell’ottobre 2008 con identico punteggio, nella sfida che si era giocata prima di una pausa di tre anni per la retrocessione dei granata. L’ultimo pareggio in Piemonte è indietro negli anni: nel febbraio 2000 fini 1-1, appena prima di due incroci in Serie B vinti entrambi dal Torino. Tra gli ex c’è l’attuale allenatore del Torino Giampiero Ventura e ci sono soprattutto due calciatori che hanno vestito entrambe le maglie: Enzo Francescoli, straordinario numero 10 uruguayano che ha infiammato Cagliari per tre stagioni e ha poi giocato un anno a Torino prima di tornare nel suo amato River Plate, e Marco Sanna. Sardo doc, dopo sei anni a Cagliari (arrivò dalla Serie C2, raggiunse la Coppa UEFA) ha giocato per una sola stagione a Torino, però molto intensa. Il Torino ha vinto le ultime quattro partite: sembrava una stagione destinata a una lunga e difficile corsa per non retrocedere, e invece si sta trasformando nuovamente in una lotta per entrare in Europa. Ventura ancora una volta ci ha messo un po’ a carburare; ha dovuto reinventarsi un attacco con gli addii di Cerci e Immobile, la sua squadra ha segnato la miseria di 16 gol nel girone di andata (e tre di questi all’ultima giornata, a Cesena) ma nelle tre del ritorno ha già trovato la porta in 9 occasioni, soprattutto ha sempre e solo vinto. Dalla rinascita di Fabio Quagliarella a un centrocampo salito di colpi nel quale anche El Kaddouri si è finalmente sbloccato, alla difesa che è sempre più sicura dei suoi mezzi; sono tanti i fattori che hanno contribuito a sbloccare il Torino che ora va a caccia del pokerissimo. il Cagliari con l’arrivo di Gianfranco Zola aveva avuto un grande momento: 7 punti in tre partite che ci avevano detto come questa squadra non fosse già rassegnata alla Serie B ma avesse invece talento da esprimere. Poi però sono arrivate due sconfitte consecutive, particolarmente sanguinosa quella di Bergamo; fuori casa ci sono 2 vittorie, 4 pareggi e 7 sconfitte con 17 gol realizzati e 21 subiti. Che il Cagliari gira meglio lontano dal Sant’Elia si è capito; ecco perchè questa partita può essere una bella occasione per risalire la corrente. Intanto prosegue l’inserimento dei nuovi, come M’Poku che alla prima partita ha già segnato. Ci attende una bella partita, tra due squadre che sanno giocare molto bene a calcio e proveranno a sfruttare il loro talento offensivo per segnare un gol più degli avversari; non resta che metterci comodi, dare la parola al campo e stare a vedere come andrà a finire allo stadio Olimpico, la diretta di Torino-Cagliari, valida per la ventitreesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015, sta per cominciare…

La diretta di Torino-Cagliari sarà trasmessa da Sky Calcio 4 (254) sui canali del satellite; su Premium Calcio 5 (numero 375) su quelli del digitale terrestre. Per tutti gli abbonati sarà disponibile la diretta streaming video grazie alle applicazioni Sky Go e Premium Play, che si possono attivare su PC, tablet e smartphone. Ovviamente potrete seguire questa partita anche attraverso i canali ufficiali presenti sui social network; ci sono quelli della Lega e cioè facebook.com/serieatim e su Twitter @SerieA_TIM, poi quelli delle due squadre in campo oggi. Per il Torino abbiamo facebook.com/TorinoFootballClub e @TorinoFC_1906, per il Cagliari ci sono invece facebook.com/CAGLIARICALCIOOFICIALPAGE e @CagliariCalcio.