BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Atalanta-Inter (1-4): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 23^giornata)

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Atalanta

Si fa trovare pronto e reattivo nelle uscite. In occasione dei quattro gol degli avversari non può nulla, a parte il rigore iniziale dove per poco non riesce a salvare il risultato.

Fatica molto nel ruolo di terzino e quando prova a salire lascia enormi spazi agli attaccanti avversari.

Vince molti contrasti aerei, ma tiene male in più di un’occasione la linea difensiva ed è protagonista incolpevole in occasione del quarto gol nerazzurro.

E’ un osso duro in difesa e concede pochi spazi alle punte nerazzurre nel primo tempo. Interviene spesso in ritardo e dopo l’ ammonizione sacrosanta si fa espellere per proteste, riducendo a un lumicino le speranze della sua squadra di rimontare.

Concede dopo appena un minuto un rigore agli avversari. Spinge poco sulla fascia e in difesa fatica molto la rapidità dei giocatori interisti.

Nel primo tempo è una spina nel fianco della difesa nerazzurra con continui inserimenti. Azzecca spesso il cross e nel finale si sacrifica come terzino.

Fatica molto a centrocampo contro i giocatori avversari e non riesce ad incidere in nessuna delle due fasi.

Nel primo tempo gioca abbastanza bene innescando spesso con passaggi filtranti i due centrocampisti laterali. Nella ripresa cala vistosamente insieme ai compagni.

DAL 75’ EMANUELSON: S.V.

Nei minuti dell’assedio orobico dopo il gol di Shaqiri è uno dei prinicipali musicisti a suonare la carica per la squadra. Ingaggia un bel duello con Campagnara, senza uscire né sconfitto né vincitore.

DAL 58’ BASELLI 6: Entra e dà una mano in mezzo al campo non riuscendo a cambiare però  l’inerzia del match.

E’ il migliore dei suoi e fa ammattire la difesa ospite nel primo tempo, oltre a segnare il gol che riaccende le speranze di vittoria per la sua squadra. E’ sfortunato El Frasquito quando a fine primo tempo viene bloccato da un problema muscolare.

DAL 45 st DENIS 5,5: Fatica molto a combinare con il compagno di reparto Pinilla e non ha occasioni per far male.

Vince spesso i contrasti aerei con un marcantonio come Ranocchia e con una sponda firma l’assist del momentaneo 1-1. Sulla sua gara però pesa moltissimo il gol sbagliato a porta libera nel primo tempo.

All.COLANTUONO 5: L’ottima mezzora nel primo tempo non cancella la brutta prestazione della ripresa. Non può permettere ai suoi giocatori di lasciare i compagni in inferiorità numerica in un modo così ingenuo.