BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Chievo-Sampdoria: Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 23^giornata)

Pubblicazione:domenica 15 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 15 febbraio 2015, 20.46

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

SAMPDORIA
Viviano 5: non ha particolari responsabilità sui gol, ma non regala sicurezza e garanzie al reparto arretrato;
Wszolek 4: compie un errore imperdonabile sul gol di Meggiorini, quando prova una giocata da ultimo uomo che non gli riesce. Nella ripresa scende bene un paio di volte, ma senza continuità;
Silvestre 6: gioca in fase difensiva una buona partita, muovendosi sempre con intelligenza in marcatura;
Romagnoli 6: anche lui come Silvestre gioca una partita onesta, senza errori e sbavature;
Mesbah 5: sulla corsia è sempre troppo basso, una volta si propone davanti e si divora un gol più facile da segnare che da sbagliare;
Acquah 6: buona qualità di passo, inserimenti interessanti e giocate intelligenti. Cala fisicamente nella ripresa;
Palombo 5: non porta personalità al centrocampo, si vede poco e gioca spesso troppo schiacciato;
Duncan 6: è il giocatore che porta più qualità oggi al match dei blucerchiati. Si muove in diagonale e i suoi angoli sono sempre molto pericolosi;
Correa 5: impatto difficile per il giovanissimo trequartista arrivato a gennaio. Rimane troppo dietro e non entra nella manovra. Nella ripresa non torna in campo sostituito da Muriel; (45' Muriel 6): si vede poco, ma alla fine mette un sigillo che mancava da un anno. Sarà molto utile;
Bergessio 4: ennesima prestazione negativa, si muove poco e lo fa male. Tocca davvero pochi palloni e non crea mai pericoli davanti;
Eto’o 6: nel primo tempo si vede poco, la condizione è quella che è ma la sua qualità alla fine si fa sentire. Va dentro e sfiora il gol un paio di volte poi serve dentro a Muriel il pallone del 2-1. Subito dopo in pieno recupero sfiora il gol a giro con una grande tiro a giro;

All.Mihajlovic 4: pensa al derby e lascia fuori i pezzi grossi, la squadra non gira e regala poche emozioni. Importante la sfida della lanterna, ma anche stasera c'erano in paglio tre punti.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.