BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Roma-Parma (0-0): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 23^giornata)

Pubblicazione:domenica 15 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 15 febbraio 2015, 17.25

(dall'account Twitter @officialASRoma) (dall'account Twitter @officialASRoma)

LE PAGELLE DI ROMA-PARMA 0-0 (SERIE A 2014-2015, 23^GIORNATA): I VOTI DELLA PARTITA - Niente da fare per la Roma che ne ha provate tante ma non è riuscita a sbloccare lo 0-0 in casa contro il Parma. Se non altro i giallorossi guadagnano una lunghezza sul Napoli in ottica secondo posto, ma rischiano di scivolare a meno 9 dalla Juventus che sarà di scena a Cesena nel posticipo. Il Parma invece sale a quota 10: ora il penultimo posto del Cesena dista 5 punti mentre il terzultimo del Cagliari 10 (a 21 il Chievo quartultimo). Prossima giornata: la Roma giocherà a Verona domenica 22 febbraio 2015 (ore 15:00), il Parma in casa contro l'Udinese lo stesso giorno alla stessa ora. CLICCA QUI PER LE PAGELLE DELLA ROMA - CLICCA QUI PER LE PAGELLE DEL PARMA

VOTO ARBITRO (Giacomelli) 6 - Gestione ottimale. La Roma si lamenta per un rigore al 59' ma il contatto tra Cassani e Doumbia sembra non essere sanzionabile.

LE PAGELLE DI ROMA-PARMA (SERIE A, 23^ GIORNATA): I VOTI DEL PRIMO TEMPO - La Roma vuole subito mettere le cose in chiaro e cerca di prendere in mano il pallino del gioco con un ampio possesso palla. Il Parma, non potendo contare sugli stessi mezzi degli avversari, non può che aspettare racchiusa nella propria metà campo per poi ripartire in contropiede. Ma se gli inserimenti senza palla di Nocerino (6,5) creano apprensione alla coppia Manolas (5,5)-Mapou (6), lo stesso non può dirsi dell'apporto di Rodriguez (5,5) da una parte e Varela  (5) dall'altra piuttosto anonimi e poco inclini a sfruttare le ripartenze. Vista la buona organizzazione del Parma, la Roma cerca di infilare la difesa gialloblu con l'arma dei lanci lunghi: al 5' De Rossi (5,5) cerca l'inserimento di Keita (5) ma Mirante (6) esce e fa palla sua in presa alta. Un minuto più tardi prima iniziativa della squadra di Donadoni con Varela (5) che mette in mezzo dalla destra; il cross è di facile lettura ma De Sanctis (6), dopo essersi avventato sul pallone, si scontra con Mapou e perde la sfera. Difesa della Roma che prontamente allontana però la potenziale minaccia. I padroni di casa alzano i ritmi e al 22' sfiorano il gol del vantaggio con Ljajic (6,5): dopo un tentativo di Gervinho (5,5) rimpallato dalla difesa del Parma, è l'ex Fiorentina a trovarsi sul piede la chance dell'1-0 ma il suo tiro viene murato in extremis da Cassani (6). In questo primo tempo la Roma ha peccato di dinamismo; troppo prevedibile la manovra dei giallorossi soprattutto per una squadra come il Parma che si difende in 11 uomini. Proseguiamo con la cronaca: al 37' botta al volo di Florenzi (6) parata da Mirante senza problemi mentre sul ribaltamento di fronte colpo di testa di Belfodil (5,5) che non inquadra lo specchio della porta. Prima dell'intervallo la Roma velocizza timidamente la manovra e crea due buone occasioni con Ljajic, iniziativa personale conclusasi con un tiro sul fondo di non molto, e Keita, zuccata parata a terra da Mirante. Parma che per adesso resiste: giusto lo 0-0 al termine dei 45' iniziali. VOTO PARTITA 5 - La gara non offre spunti piacevoli. Ritmi bassi e poco spettacolo tra due squadre che non sono riuscite a creare interessanti palle gol. VOTO ROMA  5,5 - I giallorossi deludono al termine di un primo tempo giocato senza dinamismo. Troppo statica la manovra degli uomini di Garcia, pericolosi soltanto al 22' con Ljajic. MIGLIORE ROMA LJAJIC 6,5 - E' l'unico che crea problemi alla difesa del Parma. Due occasioni che  portano la sua firma. PEGGIORE ROMA KEITA 5 - Lento e impacciato; il centrocampista si fa notare soltanto con un colpo di testa parato da Mirante. VOTO PARMA  6 - Con orgoglio e professionalità i ducali tengono testa alla seconda squadra della Serie A. MIGLIORE PARMA NOCERINO 6 - Grande lavoro sporco per l'ex Milan. Buoni inserimenti senza palla. PEGGIORE PARMA VARELA 5 - Inconcludente in questi primi 45' di gioco. VOTO ARBITRO (Giacomelli) 6 - Un solo episodio da segnalare: protesta Nocerino per una spinta di Manolas. Giusto non concedere il calcio di rigore. (Federico Giuliani)


  PAG. SUCC. >