BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Risultati/ Lega Pro livescore in diretta e classifica aggiornata. Partite finite! (25^ giornata domenica 15 febbraio 2015)

Risultati Lega Pro livescore in diretta delle partite in programma oggi, domenica 15 febbraio 2015, per la venticinquesima giornata di campionato e la classifica dei tre gironi

InfophotoInfophoto

Sono finite tutte le partie nella giornata di Lega Pro: resta da giocare soltanto il posticipo del lunedi sera, che sarà Arezzo-Mantova. Nel girone B fondamentale vittoria del Pisa, che soffre tantissimo in una partita sulla carta agevole contro la Pro Piacenza ma trova a metà ripresa il gol decisivo, salendo al quarto posto in classifica e mettendo pressione alle prime della classe, soprattutto l'Ascoli che come già detto ha perso a Prato. Nello stesso girone vittoria dell'Ancona contro la Carrarese, mentre nel girone A il Renate dovrebbe quasi essere fuori da guai con la preziosa vittoria sulla Real Vicenza, anche se manca molto al termine del campionato ed è presto per tracciare bilanci. 

Arrivano risultati importanti dalle partite di Lega Pro: cade la capolista del girone B, questa volta non riesce la rimonta all'Ascoli che va sotto di due gol a Prato, accorcia ma poi subisce anche la terza rete e deve alzare bandiera bianca, facendosi agganciare dal Teramo. C'è invece un terzetto al comando del girone A: Pavia-Novara finisce 3-3, i piemontesi sognano il colpaccio quando si trovano sul 3-1 ma i padroni di casa sanno reagire e riescono a trovare le due reti dell'aggancio, che significano vetta confermata pur se adesso anche l'Alessandria conìdivide il primato. Non si ferma invece il Matera di Gaetano Auteri, che vince 2-0 sul campo della Lupa Roma e si trova a soli 4 punti dal quarto posto, che può essere utile per giocare i playoff. Si stanno giocando (sono iniziate alle ore 16) Como-Giana Erminio (risultato 1-0), Reggiana-Pontedera (risultato 1-0) e Casertana-Messina (risultato 0-0). 

Terminano le prime partite di questa domenica di Lega Pro: poche emozioni in Reggina-Juve Stabia, è uno 0-0 utile soprattutto per i calabresi che si prendono un punto importante in chiave salvezza mentre le Vespe rallentano la loro corsa verso la prima posizione e la promozione diretta in Serie B. Bella vittoria del Pordenone che batte 2-0 la Torres nel girone A, mentre Savona-Gubbio finisce 1-1 con i padroni di casa che riescono a pareggiare ad un minuto dal 90'. In corso ora il derby calabrese Catanzaro-Cosenza, alle 14:30 iniziano invece Bassano-Cremonese e Pavia-Novara (da non perdere) per il girone A, Prato-Ascoli per il girone B e Lupa Roma-Matera per il girone C. 

Inizia la lunga giornata dedicata al campionato di Lega Pro 2014-2015; per il momento sembra che la grande nevicata caduta nella notte, e che continua in alcune zone d'Italia, non modifichi il programma del turno e non porti a gare rinviate. Bisognerà poi vedere a giornata in corso cosa succederà ma sembra che si giochi. La prima partita ad andare in scena, alle ore 11, vale per il girone B ed è Savona-Gubbio. A seguire ci saranno le gare delle ore 12:30, precisamente Pordenone-Torres (girone A) e Reggina-Juve Stabia (girone C), sfida questa molto interessante che lo scorso anno si era giocata in Serie B prima della retrocessione di entrambe le squadre. La Reggina oggi deve pensare a salvarsi, la Juve Stabia insegue la promozione diretta. 

Il campionato di Lega Pro vede i gironi A, B e C scendere in campo per la venticinquesima giornata, sesta del girone di ritorno, che come al solito sarà molto spezzettata ma ricca di incontri interessanti anche oggi, domenica 15 febbraio, quando fra i tre gruppi si disputano quattordici sfide. Andiamo dunque a vedere che cosa ci attende nel programma di oggi. Nel girone A si giocano cinque partite: spicca di gran lunga naturalmente il big-match Pavia-Novara, fondamentale per i vertici della classifica e di cui proverà ad approfittare il Bassano impegnato contro la Cremonese. Cercheranno di fare passi avanti importanti anche Real Vicenza e Como, impegnati rispettivamente sul campo del Renate e in casa contro la Giana Erminio. Infine Pordenone-Torres, punti pesanti in palio per i friulani ultimi in classifica. Cinque partite anche nel girone B. In primo piano l'impegno dell'Ascoli capolista sul campo del Prato, ma anche quelli della Reggiana in casa con il Pontedera e del Pisa che ospita la Pro Piacenza. Ancona-Carrarese sarà sfida di mezza classifica, obiettivo punti pesanti per evitare i playoff per il Savona contro il Gubbio. Il girone C invece proporrà quattro partite: in primo piano l'impegno della Juve Stabia sul campo della Reggina e quello della Casertana in casa contro il Messina. Di sicuro fascino anche il derby calabrese Catanzaro-Cosenza, completa il programma Lupa Roma-Matera, tra chi vuole evitare i playout e chi vuole ancora inseguire i playoff. Nelle prossime pagine dunque il programma completo delle partite di oggi e la classifica dei tre gironi.