BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta/ Presentazione Seydou Doumbia alla Roma: i fischi? Con tanto lavoro diventeranno applausi (lunedi 16 febbraio 2015)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Seydou Doumbia, 28 anni (Infophoto)  Seydou Doumbia, 28 anni (Infophoto)

DIRETTA PRESENTAZIONE SEYDOU DOUMBIA AS ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV (LUNEDI 16 FEBBRAIO 2015) - Diretta presentazione Seydou Doumbia: “Intendo lavorare sodo per finire questo campionato in bellezza” prosegue Seydou Doumbia, che poi aggiunge riguardo i fischi ricevuti dalla squadra al termine della partita contro il Parma: “Penso che la partita di ieri sia stata difficile, dovevamo sicuramente vincere ma questo pareggio ci dice che dobbiamo lavorare di più per trasformare questi fischi in applausi”. Un allenamento in palestra e uno con la squadra, poi subito titolare: Rudi Garcia ha sbagliato nel metterlo in campo subito? “Beh, avevo giocato comunque in Coppa d’Africa; la mia prestazione non è stata delle migliori, dovrò certamente lavorare di più”. E infine, ancora sul fatto di aver ricevuto fischi alla prima apparizione con la Roma: “E’ sempre il lavoro la cosa importante e la chiave di tutto; a me piace lavorare tanto, e io cercherò di fare di tutto per rispondere alle attese che la Roma ha su di me”.

DIRETTA PRESENTAZIONE SEYDOU DOUMBIA AS ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV (LUNEDI 16 FEBBRAIO 2015) - Diretta presentazione Seydou Doumbia: “E’ un giocatore importantissimo per la Roma”, dice Italo Zanzi, amministratore delegato della Roma, nel presentare Seydou Doumbia. La prima domanda riguarda i primi giorni nella capitale d’Italia: “Mi hanno accolto tutti alla grande, i giocatori soprattutto; finora è andata molto bene”. Sulla trattativa e su quello che ha spinto il giocatore a scegliere la Roma: “Ero in Coppa d’Africa quando l’ho saputo; ho avuto modo di parlare con il mister, da due anni parlavo con i miei compagni di nazionale, è stato un fattore”. Doumbia arriva per dare una mano a un attacco che sembra essersi bloccato, dunque ci sarà bisogno anche dei suoi gol per rivitalizzarlo: “Quando ho firmato speravo di dare qualcosa in più alla squadra; metto tutto il mio talento a disposizione, ho giocato la prima partita ieri e spero di riuscire a rispondere alle attese della squadra. Sono un centravanti, mi piace stare in area di rigore. Ho segnato tanti gol in passato e sono sicuro che riuscirò a dare il mio contributo”. Sulle differenze riscontrate tra ora e il momento in cui Doumbia aveva affrontato la Roma in Champions League con il Cska Mosca: “Non l’ho trovata così diversa rispetto a settembre; ogni squadra ha dei momenti no e questo è il nostro, ma siamo ancora secondi e bisogna partire da questo”.

DIRETTA PRESENTAZIONE SEYDOU DOUMBIA AS ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV (LUNEDI 16 FEBBRAIO 2015) - Diretta presentazione Seydou Doumbia: sta per iniziare la conferenza stampa di presentazione dell'acquisto di gennaio da parte della Roma. Seydou Doumbia, attaccante ivoriano di 28 anni, è il terzo giocatore acquistato dalla società giallorossa sul calciomercato di gennaio; gli altri sono stati Nicolas Spolli, arrivato a rinforzare la difesa, e Victor Ibarbo che è un'alternativa in più tra gli esterni offensivi, e copre temporaneamente il vuoto lasciato dall'infortunio di Iturbe. Doumbia è invece il sostituto di Mattia Destro, che è andato al Milan; con la partenza del marchigiano la Roma aveva bisogno di una punta centrale con il fiuto del gol, e Doumbia per caratteristiche e cifre risponde all'esigenza. Il suo esordio non è stato memorabile (domenica contro il Parma) ma l'ivoriano reduce dalla vittoria in Coppa d'Africa ha tutto il tempo per ambientarsi e incidere. Intanto siamo pronti ad ascoltare le sue prime parole ai giornalisti come giocatore della Roma.

DIRETTA PRESENTAZIONE SEYDOU DOUMBIA AS ROMA INFO STREAMING VIDEO E TV (LUNEDI 16 FEBBRAIO 2015) - Diretta presentazione Seydou Doumbia: alle ore 14 di oggi pomeriggio, presso la sala conferenze del Centro Sportivo Fulvio Bernardini, a Trigoria, si terrà la presentazione dell’ultimo acquisto della Roma. Seydou Doumbia, attaccante ivoriano nato il 31 dicembre 1987, è stato acquistato il 31 gennaio scorso: si tratta di un’operazione a titolo definitivo del valore complessivo di circa 15,9 milioni di euro, perchè ai 14,4 di parte fissa che la Roma ha già versato al Cska Mosca si aggiungeranno nel caso 1,5 milioni di bonus legati al raggiungimento di determinati obiettivi sportivi. Doumbia è l’attaccante che la Roma cercava una volta dato il via libera alla cessione temporanea di Mattia Destro; rimane la prima punta di ruolo all’interno della rosa di Rudi Garcia. I numeri parlano per lui: nel 2008 è arrivato in Europa alla corte dello Young Boys - dove è stato allenato da Vladimir Petkovic, ex tecnico della Lazio - e in due stagioni ha realizzato la bellezza di 58 gol (in 79 partite), con uno score di 30 in 32 gare di campionato nel 2009-2010. Il Cska Mosca lo ha pagato 10 milioni di euro; con il club russo Doumbia ha vinto due campionati e due coppe nazionali oltre alla Supercoppa di Russia, e si è fatto notare anche nelle coppe europee. Ha chiuso l’esperienza di quattro anni e mezzo con un bilancio di 83 gol in 130 partite, una media ben superiore al gol ogni due gare. Con la Roma ha già fatto il suo esordio ieri: Rudi Garcia lo ha schierato titolare nella partita che i giallorossi hanno pareggiato 0-0 all’Olimpico contro il Parma. E’ arrivato a disposizione soltanto a febbraio iniziato: il suo trasferimento infatti si è concretizzato mentre si trovava in Guinea Equatoriale a giocare la Coppa d’Africa, competizione che la sua Costa d’Avorio (nella quale giocava anche Gervinho) ha vinto dopo 23 anni di attesa. Doumbia ha giocato solo tre spezzoni di partite (contro Guinea, Mali e Camerun) riuscendo a segnare un gol e portando il suo score a 3 reti in 28 partite. La diretta della presentazione di Seydou Doumbia sarà trasmessa, salvo variazioni di palinsesto, su RomaTv: il canale dedicato al 100% al mondo della Roma e che trovate (in abbonamento) al numero 234 del bouquet Sky. Non sarà disponibile una diretta streaming video ma qualche aggiornamento sarà affidato ai canali ufficiali che la Roma presenta sui social network, in particolare Facebook e Twitter; li trovate agli indirizzi facebook.com/officialasroma e @OfficialASRoma.



© Riproduzione Riservata.