BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

LA POLEMICA DI ARRIGO SACCHI/ News, la risposta di Raiola: E' un ignorante (17 febbraio 2015)

La polemica di Arrigo Sacchi: il noto commissario tecnico è stato al centro di una polemica dopo aver sottolineato la presenza di troppi ragazzi di colore nell'appena conclusa Viareggio Cup.

Arrigo Sacchi - InfoPhotoArrigo Sacchi - InfoPhoto

Alla polemica di Arrigo Sacchi fa seguito una risposta indiretta dell'agente Mino Raiola che sottolinea tramite Twitter: "Nel mondo non ci sono stranieri, ma solo persone. Lo sport deve essere aperto a tutti, deve giocare sempre il migliore. Il calcio italiano è nella m... per queste idee. Nel calcio c'è gente ignorante al potere. Mi vergogno di essere italiano quando sento le parole di Sacchi, bella figura. Forza ragazzi di colore nero, bianco, giallo, rosso e tutti gli altri colori. Una terra, un solo genere umano".

LA POLEMICA DI ARRIGO SACCHI, TROPPI NERI IN ITALIA (17 FEBBRAIO 2015) - Il calcio italiano vive un momento davvero difficile in tutti i suoi settori e all'estero se ne sono di certo accorti. Hanno scatenato grande polemica le parole di Arrigo Sacchi ieri sera durante la consegna dei premi Maestrelli a Montecatini Terme: "A guardare il Torneo di Viareggio posso dire che ho visto troppi ragazzi di colore nelle squadre Primavera". Il tecnico ha subito risposto alle accuse in un'intervista a La Gazzetta dello Sport: "Sono stato travisato e figuratevi se io sono razzista. Ho solo detto che ho visto una partita del Viareggio con quattro ragazzi di colore in campo. Volevo solo sottolineare che stiamo perdendo l'identità nazionale. Razzismo? La mia storia parla chiaro. Ho sempre allenato campioni di colore e ne ho fatti acquistare diversi in carriera sia a Milano che a Madrid".

© Riproduzione Riservata.