BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ PSG-Chelsea (1-1): i voti della partita (Champions League 2014-2015 andata ottavi)

Lo stadio Parc des Princes di Parigi (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) Lo stadio Parc des Princes di Parigi (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)


Courtois 8: è l'uomo decisivo del match, sventando con tre grandi parate tre reti già fatte. Determinante sui colpi di testa di Cavani e Ibra, non può nulla sul gol subito;
Ivanovic 7: segna la rete del vantaggio al centro dell'area di rigore, colpendo da solo. Si muove bene, anche se il gol degli avversari arriva dal suo lato;
Cahill 6: assist spettacolare di tacco per Ivanovic, ma dietro soffre molto la fisicità di Ibra e Cavani;
Terry 6: da capitano dovrebbe tenere la linea alta, non ci riesce, soffrendo e rimanendo spesso staccato dietro;
Azpilicueta 6: non spinge, gioca una partita con poca corsa e intensità;
Ramires 5.5: partita negativa, in mezzo al campo si fa vedere poco con una fisicità che manca alla sua squadra;
Matic 6: in mezzo al campo tiene la linea troppo bassa, senza riuscire a dare una mano mai dietro;
Willian 5: si muove molto, ma trova poco spazio senza riuscire a trovare spazio. Soffre e ripiega dietro con grande intelligenza; (79' Cuadrado sv)
Fabregas 5: non si fa vedere, perde intensità e gioca troppo basso. Prestazione negativa; (84' Oscar sv)
Hazard 6.5: quando tocca la palla lui la squadra si illumina, bravo a velocizzare la manovra e a muoversi con grande imprevedibilità;
D.Costa 5: molto nervoso e non si capisce il motivo. Gioca con poca qualità e si fa vedere poco davanti (81' Remy sv)

All.Mourinho 5.5: è fortunato a strappare un pari che vale come una vittoria. Il Chelsea però non fosse stato per Courtois avrebbe perso e con ampio scarto.

© Riproduzione Riservata.