BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Shakhtar Donetsk-Bayern Monaco (0-0): i voti della partita (Champions League 2014-2015 andata ottavi)

Pubblicazione:martedì 17 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 18 febbraio 2015, 10.43

(dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague) (dall'account Twitter ufficiale @ChampionsLeague)

SHAKHTAR DONETSK – BAYERN MONACO: I VOTI DEI MINATORI

PYATOV 6,5 Mostra attenzione e coraggio non abbassando mai la guardia.

SRNA 7 Aggredisce con metodo sulla fascia rifornendo continuamente il gruppo di quella spinta morale necessaria.

KUCHER 6,5 Sempre attento e vigile nelle chiusure. Bene nel gioco aereo.

RAKITSKIY 6 Si mostra in più occasioni risoluto e pragmatico. Rischia di rovinare tutto con un disimpegno errato nel finale ma la fortuna lo assiste.

SHEVCHUK 5,5 Soffre un po’ troppo sulla sinistra regalando spesso troppi metri a Robben.

FRED 7 Cocciuto ed esigente, non molla la presa andando sempre ad aggredire Xabi Alonso. Bella sopresa.

FERNANDO 6,5 Controlla le trame avversarie interpretando benissimo il ruolo di centrocampista arretrato.

DOUGLAS COSTA 6,5 I suoi cambi di passo improvvisi preoccupano non poco gli avversari. (dal 33’ s.t. MARLOS s.v.)

ALEX TEXEIRA 6 Perde molti palloni ma lavora molto bene in fase di non possesso.

TAISON 6,5 Non dà punti di riferimento variando spesso raggio d’azione. (dal 39’ s.t. WELLINGTON s.v.)

LUIZ ADRIANO 6 Fa a sportellate con gli avversari riuscendo in diversi casi a far salire la squadra. (dal 44’ s.t. GLADKYI s.v.)

All. LUCESCU 7 La manovra avvolgente degli avversari viene spezzata dal pressing alto e asfissiante della sua squadra. Nonostante la superiorità numerica del finale di gara preferisce la prudenza al rischio.


< PAG. PREC.   PAG. SUCC. >