BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Probabili formazioni/ Roma-Feyenoord: Seydou Doumbia-Gervinho provano il riscatto (Europa League 2014-2015, andata sedicesimi)

Pubblicazione:mercoledì 18 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:mercoledì 18 febbraio 2015, 14.05

Foto Infophoto Foto Infophoto

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-FEYENOORD: L'ATTACCO CERCA IL RISCATTO (EUROPA LEAGUE 2014-2015, ANDATA SEDICESIMI) - Roma Feyenoord è la partita per del rilancio per i giallorossi che tornano da un periodo di crisi in campionato. L'ambiente ha bisogno di una ventata di ottimismo che solo una vittoria con prestazione convicente può regalare. Specialmente il reparto offensivo con la coppia Seydou Doumbia-Gervinho deve dimostrare di essere da top club con il nuovo arrivato accolto dai fischi dopo la sua prima breve apparizione in campionato. Va precisato che le statistiche realizzative parlano per lui e l'Europa League sembra essere il suo ambiente naturale.

PROBABILI FORMAZIONI ROMA-FEYENOORD: TUTTE LE NOTIZIE (EUROPA LEAGUE 2014-2015, ANDATA SEDICESIMI) - Probabili formazioni Roma-Feyenoord: si gioca domani sera allo stadio Olimpico la partita valida per l’andata dei sedicesimi di finale di Europa League 2014-2015. Sotto la direzione dell’arbitro rumeno Ovidiu Hategan le due squadre si sfidano in una gara il cui ritorno sarà il prossimo giovedi; la Roma è favorita, ma in casa la vittoria manca da fine novembre e dunque bisogna innanzitutto sbloccarsi psicologicamente. Diamo allora uno sguardo alle probabili formazioni di Roma-Feyenoord

QUI ROMA - Continuano i problemi di infortuni per Rudi Garcia: fuori dai giochi i lungodegenti Leandro Castan (che però è stato inserito nella lista UEFA, dunque c’è un certo ottimismo sulle sue condizioni) e Balzaretti, indisponibili come sappiamo Ibarbo e Iturbe, mentre Strootman non è nemmeno presente nella lista. Potrebbe non farcela Maicon che continua a combattere con un ginocchio malandato; in sua assenza Garcia può affidarsi a Torosidis a destra, mentre dall’altra parte è quasi certa la presenza di Holebas. In mezzo è ballottaggio: con Manolas certo del posto, uno tra Astori (favorito) e Yanga-Mbiwa agirà nei panni di secondo centrale. A centrocampo potrebbe esserci spazio per Paredes, con De Rossi al centro e uno tra Pjanic e Nainggolan a completare il centrocampo (anche Seydou Keita per una maglia) mentre nel secondo tempo potremmo finalmente vedere il giovane Salih Uçan che di questa competizione è già stato protagonista (quando giocava nel Fenerbahçe). Dubbi anche in attacco: Totti in campo se avrà smaltito la febbre, altrimenti al centro sarà confermato Seydou Doumbia. Come esterni non ci sono troppe alternative; può tornare utile Florenzi (ma dovrebbe giocare comunque Gervinho), dall’altra parte o Ljajic o, appunto, Florenzi per far riposare il serbo. 

QUI FEYENOORD - Nel Feyenoord salterà sicuramente la partita Manu, che ha un problema all’inguine; in dubbio ci sono anche Wilkshire e Van Beek. In caso non ce la facciano sono pronti, rispettivamente, Rick Karsdop che ha già giocato in campionato come terzino destro e l’esperto Joris Mathijsen, che agirebbe al fianco del giovane Terence Kongolo (classe ’94), mentre a sinistra è confermato Nelom e in porta ci sarà invece Vermeer, che è anche nell’orbita della nazionale ma è chiuso da Cillessen e Krul. A centrocampo c’è probabilmente la parte migliore della squadra: la regia di Jordi Clasie, che però non ha spiccato ancora il volo come ci si aspettava tempo fa, è accompagnata dalla concretezza in fase di interdizione di Tonny Vilhena. C’è poi Lex Immers, un trequartista, che può giocare sia come terzo in mediana che come collante tra le linee; davanti un tridente formato da Toornstra, il ventenne Jean-Paul Boetius e soprattutto la punta centrale, Colin Kazim-Richards, turco naturalizzato inglese che ha giocato non solo in Premier League ma anche in Ligue 1 (con il Tolosa) e appunto in Turchia (nel Galatasaray).

CLICCA SUL PULSANTE QUI SOTTO PER LE PROBABILI FORMAZIONI DI ROMA-FEYENOORD: TUTTE LE NOTIZIE (SERIE A 2014-2015, 23^ GIORNATA)


  PAG. SUCC. >