BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati/ Europa League andata sedicesimi: livescore in diretta. Pareggi per Inter e Fiorentina (giovedì 19 febbraio 2015)

Risultati Europa League, andata sedicesimi livescore in diretta: riprende oggi dopo oltre due mesi di stop la competizione internazionale. Cinque italiane sono impegnate oggi in campo

Foto Infophoto Foto Infophoto

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: terminate tutte le partite di andata dei sedicesimi di Europa League. Ecco i risultati finali: Tottenham-Fiorentina 1-1, Villarreal-Salisburgo 2-1, Guingamp-Dinamo Kiev 2-1, Liverpool-Besiktas 1-0, Siviglia-Borussia Monchengladbach 1-0, Anderlecht-Dinamo Mosca 0-0, Celtic-Inter 3-3. Da segnalare il gol di Mario Balotelli che ha firmato su rigore l'1-0 del Liverpool ai danni del Besiktas. Pareggi esterni con gol per le italiane: l'Inter però non può del tutto sorridere, non solo per i tre gol subiti ma anche e soprattutto perché l'ultimo è arrivato in pieno recupero, ad opera di John Guidetti. La Fiorentina invece ha conservato l'1-1 del primo tempo riuscendo a non concedere altre reti al Tottenham. Sia i nerazzurri che i viola partiranno comunque con un risultato di vantaggio nei return match: con l'Europa League appuntamento a giovedì prossimo (26 febbraio 2015) per i sedicesimi di ritorno. CLICCA QUI PER I RISULTATI DI EUROPA LEAGUE 2014-2015 (GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI)

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: i parziali al termine dei primi tempi. Celtic-Inter 2-3, Tottenham-Fiorentina 1-1, Guingamp-Dinamo Kiev 0-1, Villarreal-Salisburgo 1-0, Liverpool-Besiktas 0-0, Anderlecht-Dinamo Mosca 0-0, Siviglia-Borussia Monchengladbach 0-0, Ajax-Legia 1-0. Prima frazione pazza per l'Inter che in 13 minuti è volata sullo 0-2 salvo poi vanificare tutto in pochi secondi, subendo due gol dal 24' al 26'. Nel finale però un errore del portiere del Celtic ha permesso a Palacio di realizzare la più facile delle doppiette, con un tocco di sinistro a porta vuota. Pari anche per la Fiorentina che al momento è ferma su un più canonico 1-1 a White Hart Lane: al gol di Soldado ha risposto José Basanta. Risultati comunque positivi per le due italiane: la parola torna ai campi per i secondi tempi.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: al 4' minuto una buona notizia per l'Inter. E' il gol di Xherdan Shaqiri che sfrutta un bel lancio di Kuzmanovic per tirare al volo di sinistro: il portiere del Celtic respinge ma Shaqiri ci riprova e fa centro al secondo tentativo, con un diagonale rasoterra. Nel frattempo però segna anche il Tottenham, che si porta avanti contro la Fiorentina grazie al gol dello spagnolo Roberto Soldado, al 6' minuto di gioco. Nell'altalena tra Glasgow e Londra tocca ancora all'Inter: al 13' i nerazzurri raddoppiano grazie a Rodrigo Palacio, lesto a sfruttare un rimpallo a favore in area di rigore e ad infilare di destro rasoterra.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: terminate le partite delle ore 19:00, di seguito i punteggi finali. PSV-Zenit San Pietroburgo 0-1, Dnipro-Olympiacos 2-0, Roma-Feyenoord 1-1, Wolfsburg-Sporting Lisbona 2-0, AaB-Bruges 1-2, Torino-Athletic Bilbao 2-2, Young Boys-Everton 1-4. Ottimo risultato per il Napoli che torna da Trebisonda con la qualificazione agli ottavi in tasca, meno bene per Roma e Torino che nella sfida di ritorno tra una settimana dovranno giocare per vincere. Al via il secondo blocco di sfide, nella fattispecie Villarreal-Salisburgo, Guingamp-Dinamo Liev, Siviglia-Borussia Monchengladbach, Ajax-Legia Varsavia, Anderlecht-Dinamo Mosca, Celtic-Inter, Tottenham-Fiorentina, Liverpool-Besiktas. Calcio d'inizio alle ore 21:05.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: al via i secondi tempi e il primo gol arriva dalla Germania: è quello del Wolfsburg che al 46' sblocca il risultato contro lo Sporting Lisbona. Il marcatore è Bas Dost, attaccante olandese di 25 anni. Al 55' minuto una brutta notizia per le italiane: gol del Feyenoord che torna in parità all'Olimpico di Roma, a segno Kazim-Richards. Nel frattempo il Dnipro si porta rapidamente sul 2-0 in casa contro l'Olympiacos: in gol prima Kankava e poi Rotan. A Berna invece dilaga l'Everton che realizza il punto dell'1-4 contro lo Young Boys: il poker porta la firma di Lukaku, per lui è tripletta.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: al 39' minuto di gioco arriva la doppietta di Romelu Lukaku, la cui seconda rete porta l'Everton sull'1-3 a Berna contro lo Young Boys. L'attaccante belga sale a quota 11 gol stagionali, 2 in Europa League. Al 42' un'altra doppietta, quella di Maxi Lopez che di testa porta il Torino in vantaggio contro l'Athletic Bilbao, su cross di Darmian. In questo momento tutte le tre squadre italiane stanno vincendo le rispettive partite. Ecco i risultati dei sedicesimi di Europa League all'intervallo: Trabzonspor-Napoli 0-3, Roma-Feyenoord 1-0, PSV-Zenit San Pietroburgo 0-0, Dnipro-Olympiacos 0-0, AaB-Bruges 0-2, Wolfsburg-Sporting Lisbona 0-0, Young Boys-Everton 1-3.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: al 18' minuto di gioco il Torino ha ristabilito la parità allo stadio Olimpico. Il gol è di Maxi Lopez che impatta in scivolata il cross da sinistra di Molinaro e mette in rete. Altra buona notizie per le squadre italiane: in casa del Trabzonspor il Napoli ha raddoppiato grazie al diciannovesimo gol stagionale di Gonzalo Higuain, su assist di Gabbiadini. All'appello manca solo la Roma che però non fa aspettare troppo: al 22' giallorossi in vantaggio con Gervinho, che finalizza una bella azione passata prima per Verde e poi da Torisidis. Al 25' vantaggio esterno del Bruges sul campo dell'AaB: per la squadra belga a segno il diciannovenne Obbi Oulare, punta classe 1996. Non si fa in tempo ad aggiornare un gol che ne arriva un altro, sempre dai campi delle italiane: al 27' Trabzonspor-Napoli 0-3, bel gol di Manolo Gabbiadini che raccoglie un cross di Mertens e mette dentro. Altri gol in trasferta: li realizza l'Everton che in pochi minuti, dal 24' al 28' ribalta la situazione sul campo dello Young Boys portandosi sull'1-2. I gol dei Toffees portano le firme di Romalu Lukaku e Seamus Coleman.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: il primo gol dei sedicesimi di Europa League arriva da Trebisonda, è quello del Napoli che passa in vantaggio sul campo del Trabzonspor. L'autore del gol è il difensore brasiliano Henrique, a segno per la prima volta in stagione con un colpo di testa su calcio d'angolo. Purtroppo però poco dopo arriva anche il gol dell'Athletic Bilbao: al 9' minuto Torino sotto, il marcatore è il giovane Inaki Williams che sfrutta la dormita collettiva della difesa granata. Gol anche in Young Boys-Everton: al 10' in vantaggio la formazione svizzera con Guillaume Hoarau.

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: ci siamo, stanno per iniziare le partite delle ore 19 che valgono per l'andata dei sedicesimi di finale. L'Europa League riapre i battenti dopo oltre due mesi: in campo abbiamo ben cinque squadre italiane, le prime tre esordiscono alle ore 19. Roma-Feyenoord, Trabzonspor-Napoli, Torino-Athletic Blibao: la speranza è centrare un en plein agli ottavi perchè questo aumenterebbe le speranze di vincere un trofeo che come Paese non abbiamo mai sollevato e, nell'immediato, ci darebbe punti importanti in fatto di ranking UEFA nel quale come sappiamo fin troppo bene ci troviamo costretti a inseguire da qualche tempo. Ma adesso senza indugio concentriamoci sulle partite delle ore 19, solo la metà di quanto ci aspetta in questa lunga serata di Europa League 2014-2015. 

RISULTATI EUROPA LEAGUE 2014-2015: LIVESCORE IN DIRETTA (OGGI GIOVEDI 19 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI) - Risultati Europa League 2014-2015: riparte oggi la competizione internazionale con il primo turno della fase a eliminazione diretta. L’Europa League non conoscerà soste: deve recuperare un turno rispetto alla Champions League e dunque per i prossimi cinque giovedi si scenderà in campo quattro volte. Le partite di oggi sono dunque di andata; bisognerà attendere sette giorni per conoscere i nomi delle 16 squadre che supereranno questo ostacolo, ma già questa sera qualcosa si potrebbe più o meno definire. Come sempre le partite sono divise in due orari: alle 19 e alle 21:05. Vediamo allora il calendario. Alle 19 si giocano Torino-Athletic Bilbao, Roma-Feyenoord, Trabzonspor-Napoli, Young Boys-Everton, Wolfsburg-Sporting Lisbona, Dnipro-Olympiacos, Psv Eindhoven-Zenit San Pietroburgo, AaB Aalborg-Bruges; alle 21:05 abbiamo invece Celtic-Inter, Tottenham-Fiorentina, Anderlecht-Dinamo Mosca, Liverpool-Besiktas, Guingamp-Dinamo Kiev, Villarreal-Salisburgo, Ajax-Legia Varsavia, Siviglia-Borussia Monchengladbach. Il livello in questa stagione è davvero alto: dalla Champions League sono arrivate squadre come Liverpool e Athletic Bilbao che possono fare corsa fino in fondo, ma anche Ajax e Olympiacos hanno talento e possibilità e certamente hanno un bagaglio di esperienza europa che nelle gare a eliminazione diretta può fare tutta la differenza del mondo. Ci sono pio i campioni in carica del Siviglia, un Wolfsburg che sta volando in Bundesliga e altre possibili mine vaganti. Come il Tottenham, che rappresenta di certo l’impegno più ostico per le squadre italiane; la possibilità di ritrovare le nostre cinque rappresentanti anche agli ottavi di finale è alta. Roma, Inter e Napoli hanno pescato tutto sommato bene (anche se la trasferta del Celtic Park può sempre nascondere delle insidie), il Torino (che è anche l’italiana con meno tradizione europea negli ultimi anni) e la Fiorentina devono invece superare ostacoli che sulla carta sono superiori, anche se il Tottenham ha deluso nelle sue recenti campagne europee e sicuramente è più debole di quanto potesse esserlo due o tre stagioni fa quando poteva contare su Gareth Bale, Luka Modric e un Aaron Lennon al 100% (peraltro è stato ceduto all’Everton nel corso del calciomercato di gennaio).