BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Spezia-Avellino: orario diretta tv, quote, ultime novità (Serie B 2014-2015, 24^ giornata)

Probabili formazioni Spezia Avellino: dove vederla in tv, quote, le ultime novità sulla partita valida per la ventiquattresima giornata del campionato di Serie B 2014-2015 (posticipo)

Foto Infophoto Foto Infophoto

Si gioca questa sera alle ore 20:30 allo stadio Alberto Picco la partita che chiude la ventiquattresima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Sfida molto bella questa, tra due squadre che in classifica sono separate da due punti in classifica (35 lo Spezia, 33 l’Avellino) e che puntano decisamente a qualificarsi per i playoff, se non addirittura alla promozione diretta in Serie B. Arbitra il signor Pasqua della sezione di Tivoli; diamo uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Spezia-Avellino

Potrete seguire la diretta di Spezia-Avellino sul canale Sky Calcio 1 (numero 251 del satellite) oppure su Premium Calcio, numero 370 del digitale terrestre.

Per la partita delle ore 20:45 Spezia-Avellino le quote Snai ci danno le seguenti indicazioni: segno 1 (vittoria Spezia) a 2,20; segno X (pareggio) a 3,00; segno 2 (vittoria Avellino) a 3,60.

Tanti problemi per Bjelica che deve rinunciare ad almeno cinque giocatori, ma quantomeno abbraccia Bianchetti che potrebbe già essere in campo questa sera al posto di uno tra Piccolo e Valentini al centro della difesa, mentre Milos e Migliore andranno sulle fasce in difesa con Chichizola ovviamente confermato in porta. A centrocampo a impostare il gioco ci sarà Canadijia, mentre Brezovec e Bakic dovrebbero essere destinati a giocare sulle mezzali; in attacco Kvrzic e Giannetti sono gli esterni designati a giocare a supporto di Catellani che, vista anche la partenza di Ebagua al Bari, rimane il principale e unico terminale offensivo di una squadra che ora deve provare a non andare in difficoltà dal punto di vista delle occasioni da rete convertite. Dalla panchina possibile innesto nel secondo tempo per Gagliardini e Stevanovic che aumentano la velocità sulle corsie potendo dare un altro passo a uno Spezia che deve stare attento a non sbilanciarsi troppo verso l’area avversaria. 

Fuori Moussa Kone che è squalificato, assenti anche Vergara e Angeli - uno lungodegente, l’altro appena infortunato per una contusione al ginocchio; per Rastelli non cambia comunque il modulo che resterà il 3-5-2 con Chiosa e Pisacane ad affiancare Rodrigo Ely che come sempre guiderà il reparto. Regoli e Visconti dovrebbero occupare le corsie laterali a centrocampo stando bene attenti a rientrare quando sarà lo Spezia ad essere in possesso palla, in mezzo al campo Arini è il perno davanti alla difesa mentre a giostrare come mezzali sono D’Angelo e Schiavon. In attacco ovviamente Castaldo e Comi sono i due giocatori ai quali vengono chiesti i gol per espugnare un campo difficile, fare un bel salto in classifica e continuare la lunga marcia verso i playoff, che erano sfuggiti lo scorso anno.