BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Vicenza-Crotone (risultato finale 1-0) info streaming e tv: decide la perla di Giacomelli! (Serie B, oggi 21 febbraio 2015)

Vicenza-Crotone: dove seguirla in streaming video e diretta tv, orario della partita di Serie B in programma sabato 21 febbraio 2015 e valida per la 27^giornata. Calcio d'inizio ore 15

(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)(dall'account Twitter ufficiale @VicenzaCalcio)

Al Vicenza basta il grande gol al volo di Giacomelli per vincere la quinta vittoria consecutiva, la cura Marino funziona alla grande per il Vicenza che adesso sorride guardando la classifica. Il giocatore del Vicenza regala un'altra gioia mentre il Crotone di Drago è sempre più ultimo in campionato.

Risultato che cambia tra Vicenza e Crotone grazie al gol di Giacomelli che su perfetto assist di Laverone riesce a battere Cordaz con un bel tiro al volo. Solo due minuti prima il Crotone aveva sfiorato il gol del vantaggio con una bella combinazione De Giorgio-Dezi, ma il pallone era terminato di poco a lato

Partita combattutissima quella tra Vicenza e Crotone, ferma sul risultato di 0-0, con due giocatori calabresi segnate sul taccuino dei cattivi. L'occasione più grossa l'ha avuta il Vicenza, sugli sviluppi di un calcio d'angolo battuto da Giacomelli e prolungato da Sampirisi: il pallone arriva a Brighenti che salta Cordaz ma subisce un pugno al volto. Per l'arbitro è tutto regolare.  

Ecco le formazioni ufficiali del match tra Vicenza e Crotone con i padroni di casa, allenati da Marino, che vogliono raccogliere tre punti in casa contro un Crotone in chiara difficoltà, ultimo in classifica.  Bremec; Sampirisi, Brighenti, Camisa, D'Elia; Moretti, Di Gennaro, Cinelli; Laverone, Petagna, Giacomelli. Allenatore: Marino.  Cordaz; Martella, Gigli, Dos Santos, Balasa; Salzano, Matute, Maiello; Dezi, Torregrossa, Stoian. Allenatore Drago 

Allo stadio Menti si sfidano Vicenza e Crotone. I padroni di casa si trovano al quinto posto in classifica con 40 punti, frutto di 11 vittorie, 7 pareggi e 8 sconfitte mentre il Crotone occupa l'ultimo posto con 25 punti dovuti a 6 vittorie, 7 pareggi e 13 sconfitte. Il Vicenza ha possesso palla pari a 25'38'' mentre il Crotone 25'06'. La formazione calabrese vede maggiormente lo specchio della porta con una media di 4,2 conclusioni a partita contro 3,5 della squadra biancorossa. Supremazia Vicenza dal punto di vista delle palle giocate con una media di 550,3 contro 529,8 della formazione calabrese. Per quanto riguarda la precisione di esecuzione 62,3% Vicenza contro 60,8% del Crotone. Passiamo ora alla pericolosità in chiave offensiva: la compagine di casa vanta una percentuale pari a 40,1 contro 42,6 degli ospiti.

Si affronteranno oggi alle ore 15.00 la squadra di Marino e quella di Drago allo Stadio Menti. Le due squadre schiereranno due speculari 4-3-3. La chiave tattica del match si giocherà nello scontro tra Di Gennaro e Dezi. I giocatori hanno età diverse, ma peculiarità simili. Entrambi sono nati quasi come seconde punte, arretrando la loro posizione con il passare del tempo. Ora tutti e due giocano in cabina di regia, gestendo la palla velocemente e quando c'è la possibilità proiettandosi anche davanti per provare a trovare la porta avversaria. Drago ha fatto un grande lavoro su Jacopo Dezi che nel tempo in mezzo al campo ha guadagnato carisma e grande responsabilità, la partita contro il Catania ne è stata una dimostrazione.

Ad inizio stagione forse nessuno avrebbe pronosticato che dopo ventisette giornate del campionato di serie B, il Vicenza si sarebbe trovato in zona playoff al quinto posto e il Crotone addirittura all'ultimo. La classifica però non mente: il ripescato Vicenza ha 40 punti e perso solo 2 volte nelle ultime 14 partite, il Crotone che l'anno scorso arrivò fino ai playoff non riesce ad uscire dalle ultime posizioni. La partita di andata tra Vicenza e Crotone si concluse 0-0: quella di ritorno sarà diretta dall'arbitro Francesco Paolo Saia della sezione di Palermo (guardalinee Tolfo e Mondin, quarto uomo Rossi). Va da sè che sabato 21 febbraio 2015 le due squadre si affronteranno con obiettivi diversi: il Vicenza è reduce da 4 successi consecutivi e vuole incamerare altro fieno in cascina, per archiviare al più presto il discorso salvezza e puntare se possibile a qualcosa di più; il Crotone dovrà dar seguito al buon pareggio ottenuto a Catania lunedì scorso (1-1), sperando che le dirette concorrenti non facciano punti per guadagnare qualche posizione in graduatoria. Nell'ultima giornata il Vicenza ha espugnato il San Nicola di Bari grazie al primo gol in biancorosso del giovane Andrea Petagna, arrivato a gennaio in prestito dal Milan (via Latina); l'ultimo successo del Crotone risale al 24 gennaio quando si impose 2-1 in casa contro il Latina. Sinora il Vicenza ha ottenuto la maggior parte dei suoi punti in casa, 25 su 40: il bilancio dei biancorossi allo stadio Romeo Menti è di 7 vittorie, 4 pareggi e 2 sconfitte; per il Crotone invece il bottino esterno è di 9 punti (su 25 complessivi) frutto di 2 vittorie, 3 pareggi e 8 sconfitte. Interessante il confronto tra i due allenatori: Pasquale Marino è arrivato a Vicenza il 30 ottobre 2014 al posto di Giovanni Lopez, producendo una scossa che ha quasi del clamoroso a livello di risultati; Massimo Drago invece siede sulla panchina del Crotone ormai dal 2012 (ma dal 2005 considerando la trafila precedente) e quest'anno sta vivendo la stagione più complicata. Uno sguardo anche ai top scorer: quello biancorosso è il ventottenne Andrea Cocco, che dopo varie peripezie sembra aver trovato la sua dimensione ideale a Vicenza e non a caso ha già raggiunto quota 11 gol in campionato. Il bomber del Crotone è invece l'esterno scuola Napoli Camillo Ciano (9 reti), anche se non considerando i calci di rigore (Ciano ne ha realizzati 4) la palma spetterebbe ad Ernesto Torregrossa, centravanti di Caltanissetta classe 1992 che quest'anno si è affacciato per la prima volta in Serie B: per lui 7 gol in 21 presenze finora. Per Vicenza-Crotone due squalificati: il centrocampista rossoblù Sergiu Suciu e mister Drago. La partita di Serie B Vicenza-Crotone sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sul canale Sky Calcio 6 HD (il numero 266): telecronaca dalle ore 15:00. Gli abbonati al pacchetto Sky Calcio potranno fruirete del servizio di diretta streaming video Sky Go, per seguire il match in tempo reale anche su pc, tablet o smartphone. I non abbonati potranno invece acquistare l'evento in pay-per-view: il codice di Vicenza-Crotone è 480261. Sui canali Sky Sport 1 HD (n.201) e Sky Calcio 1 HD (251) sarà trasmesso il programma Diretta Gol Serie B, con collegamenti live da tutti i campi. Analogamente Mediaset Premium proporrà Diretta Premium Serie B, sul canale Premium Calcio (n.370); per gli abbonati sarà disponibile il servizio di diretta streaming video Premium Play. Diretta radio sulle frequenze di Rai Radio 1 all'interno del Programma Tutto il calcio minuto per minuto - Serie B, che andrà in onda dalle ore 14:50 fino alle 17:00. Aggiornamenti sul risultato di Vicenza-Crotone saranno disponibili sul sito ufficiale della Serie B, www.legaserieb.it, e sui social network ufficiali delle due squadre: le pagine Facebook VICENZA CALCIO e F.C. Crotone e gli account Twitter @VicenzaCalcio e @FcCrotoneOff.

© Riproduzione Riservata.