BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Fiorentina-Torino (1-1): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015, 24^ giornata)

Foto Infophoto Foto Infophoto


Padelli 7: torna titolare dopo la cessione a gennaio di Gillet. Para il calcio di rigore di Babacar con un buon tuffo, decisivo anche nel guidare la difesa;
Peres 6.5: è un'arma molto pericolosa a livello offensivo, salta sempre l'uomo e punta la porta con grande qualità. Ha piede e gamba, si muove bene anche in fase difensiva;
Maksimovic 5.5: commette un paio di errori in uscita e dei falli che si sarebbe potuto risparmiare. In occasione del gol non è impeccabile;
Jansson 5: partita difficile al centro della difesa, non riesce a gestire la velocità dei viola con Diamanti prima e Salah dopo;
Moretti 5: giocatore d'esperienza commette diverse ingenuità, come quando colpisce con una mano il pallone in area di rigore nei primi minuti;
Molinaro 6.5: si spinge bene sulla corsia, con grande velocità e fisicità. Decisivo in occasione del pari con un pallone messo dentro;
Benassi 5.5: provoca il calcio di rigore che poteva costare davvero carissimo, ma che viene parato da Padelli. Gioca una buona gara con grande personalità, esce per un problema fisico a quindici minuti dalla fine; (75' Gazzi sv)
Vives 6.5: corre molto e tocca tantissimi palloni, uno dei pochi reduci della Serie B granata. Segna la rete del pari nei minuti finali e la dedica commuove il pubblico;
Farnerud 5: si muove poco tra i reparti, rimane fermo e non riesce a essere mai pericoloso. Esce alla fine per dare spazio a una punta; (86' Amauri sv)
Maxi Lopez 6: fallisce due gol già fatti, su cui è bravissimo anche Tatarusanu, ma è sempre vigile e presente;
Quagliarella 6: si muove bene, fa sponde e aspetta l'inserimento dei compagni da dietro. Davanti però punge poco ed esce nella ripresa stanchissimo; (65' Martinez 6.5): bravo a muoversi tra i reparti, appena entrato si procura una grande occasione. Deve giocare sempre;

All. Ventura 7: subisce un gol sul quale è anche sfortunato, il suo Toro gioca bene e non perde da undici partite. Bravo.

© Riproduzione Riservata.