BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Livorno-Avellino (0-1): i voti della partita (Serie B 2014-2015 27^giornata)

Le pagelle di Livorno-Avellino, primo posticipo domenicale della 27^giornata del campionato di Serie B: i voti della partita disputata domenica 22 febbraio 2015

(dalla pagina Facebook ufficiale As Livorno Calcio)(dalla pagina Facebook ufficiale As Livorno Calcio)

Nella ripresa c'è grande equilibrio, la prima occasione arriva da un tiro violento da fuori di Emerson che colpisce l'incrocio dei pali. Sembra una gara destinata a finire in pareggio, poi Trotta la sblocca nei minuti finali con un tiro secco e deciso da dentro l'area di rigore. Il Livorno prova il forcing finale e meriterebbe anche il pari, ma non trova la rete. Grandissima parata finale di piede di Gomis su Biagianti che si era infilato al centro dell'area di rigore.

Gara equilibrata e con poche emozioni, ma minuti finali che fanno salire di almeno mezzo voto la valutazione sul match;

Poco cinico il Livorno di Gelain, che non sfrutta la moltitudine di occasioni create e alla fine va sotto e perde la partita subendo anche il conseguente sorpasso.

La squadra di Rastelli non gioca una grande partita ed è anche aiutata dalla fortuna, ma tiene dietro e riesce a vincere la gara negli ultimi minuti.

Primo tempo diretto bene, nella ripresa un paio di errori lasciano davvero perplessi. L'errore peggiore arriva quando non ammonisce per la seconda volta Arini per un netto e volontario fallo di mano.

Nella prima frazione parte bene il Livorno che davanti si affida alla verve di Siligardi (6.5) su di lui è bravo un paio di volte Gomis (6). Questi viene chiamato al grande intervento su una punizione violenta da lontano del solito Emerson (6.5). L'Avellino si materializza con una sola conclusione da fuori di Sbaffo (6) sulla quale è bravo Mazzoni (6). Ci prova anche Belinghieri (6) trovando sempre il portiere Gomis pronto. Nel finale la squadra di Gelain ha la migliore occasione della prima frazione, calcia Siligardi che trova pronto il portiere irpino arriva Vantaggiato (6), il suo tiro in diagonale viene chiuso in angolo da Chiosa (6); - Partita che va a sprazzi, regalando momenti di grande velocità e altri di lenta stasi. Le squadre si danno battaglia a centrocampo, con la tattica che regala i giusti movimenti. - Gli amaranto partono forti, poi si fanno prendere le misure dagli ospiti e si fermano. Nei minuti finali però rivengono fuori mettendo in difficoltà gli avversari; - Si muove bene, punta la porta trovando di fronte un buon Gomis. Calcia tre volte verso lo specchio e serve bene i compagni; - Partita impalpabile, si vede pochissimo sulla corsia senza mai riuscire ad affondare. Brutta prova; - Poco da mostrare davanti, ma tanto equilibrio in mezzo al campo e le giuste misure in campo. Gara equilibrata con qualche rischio; - Il migliore tra i suoi, cerca di fare da collante tra centrocampo e attacco muovendo parecchi palloni e provandoci da fuori; - Non regala solidità alla difesa, anzi crea qualche problema con disattenzioni non da lui; - Dirige bene la gara, senza fermarla troppo e dialogando coi calciatori.