BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Cagliari-Inter (1-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 24a giornata)

Gianfranco Zola (Infophoto)Gianfranco Zola (Infophoto)


Carrizo 6.5: partita molto attenta, diverse parate importanti. Sul gol ha poche colpe;
Santon 6.5: la migliore gara da quando è tornato in Italia, attento e molto presente quando deve tenere alta la pressione sulla corsia. Serve diversi palloni interessanti dentro;
Juan Jesus 6: buona prova in anticipo, anche se Mpoku lo fa sudare parecchio;
Vidic 5: torna titolare dopo tempo, ma soffre al centro della difesa e non gioca una buona partita;
Campagnaro 5.5: sulla corsia commette un paio di errori che potevano costare cari, non in grande forma;
Brozovic 6.5: il suo impatto col campionato italiano è stato incredibilmente positivo. Gioca la palla senza paura, contrasta ed è positivo anche quando si propone. Nel primo tempo grande occasione sulla quale è bravo Brkic. Nel finale esce per far spazio a un palleggiatore; (82' Hernanes sv)
Medel 7: gioca una grande partita in mezzo al campo con personalità e intelligenza, tiene alta la tensione sempre in mezzo al campo. Nella ripresa serve il pallone del 2-0 a Icardi;
Guarin 5.5: non la sua migliore prestazione, perde tanti palloni e si fa vedere poco davanti anche se lotta molto;
Kovacic 6.5: non parte benissimo, rimanendo tra le linee e soffrendo il pressing degli avversari che lo costringono dietro col lavoro di Mpoku sulla trequarti. Nella ripresa però sale in cattedra e segna il gol dell'uno a zero con un bel tiro arrivando a rimorchio su un azione che aveva aperto proprio lui di tacco. Esce nei minuti di recupero finali; (92' Kuzmanovic sv) 
Icardi 7: Gioca per la squadra, si sacrifica e fa anche pressing. Bella palla dentro per Podolski che si divora un gol. Nella ripresa segna un gol meraviglioso che lo porta in cima alla classifica dei marcatori con Tevez;
Podolski 5: serata da dimenticare per l'attaccante tedesco che ha due grandi occasioni a disposizione e le spreca malamente. Prima viene servito dentro da Icardi e salta tre uomini senza tirare, poi messo a tu per tu per il colpo di testa da Santon la devia fuori. Nella ripresa si eclissa totalmente; (81' Dodò sv)

All.Mancini 6.5: dopo diversi anni di sofferenza ha ridato un colore e un senso all'Inter.

© Riproduzione Riservata.