BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Arsenal-Monaco: orario diretta tv, quote, le ultime novità. Gli assenti (25 febbraio 2015, Champions League andata ottavi)

Probabili formazioni Arsenal-Monaco: orario diretta tv, quote, le ultime novità sulla sfida di andata degli ottavi di finale di Champions League in programma mercoledì 25 febbraio 2015

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Diverse le assenze da una parte e dall'altra. Per l'Arsenal dell'epoca Arsene Wenger, e soprattutto degli anni recenti, è quasi un classico avere la lista infortunati ben nutrita. Contro il Monaco mancheranno il terzino Debuchy, i centrocampisti Arteta e Ramsey e l'attaccante Oxlade-Chamberlain. I monegaschi invece non potranno schierare a centrocampo lo squalificato Toulalan, in più niente Emirates per i difensori Raggi e Carvalho e per il giovane mediano Tiemoué Bakayoko, tutti assenti per problemi fisici. 

In entrambe le squadre figurano due giocatori diffidati, che dovranno fare attenzione a non rimediare un cartellino giallo per non saltare la partita di ritorno. Per l'Arsenal gli elementi a rischio ammonizione sono il difensore spagnolo Nacho Monreal e il centrocampista francese Mathieu Flamini, nel Monaco invece i diffidati sono il terzino franco-polacco Layvin Kurzawa e l'esterno belga Yannick Ferreira-Carrasco.

Uno degli ottavi di finale della Champions League 2014-2015 è quello tra gli inglesi dell'Arsenal e i francesi del Monaco. La partita di andata è in programma mercoledì 25 febbraio 2015 all'Emirates Stadium di Londra, calcio d'inizio alle ore 20:45. Arsenal-Monaco sarà diretta dall'arbitro tedesco Deniz Aytekin assistito dai guardalinee Guido Kleve e Markus Hacker, dal quarto uomo Cristoph Bornhorst e dagli addizionali di porta Tobias Weiz e Christian Dingert. Il return match si disputerà martedì 17 marzo allo stadio Louis II, nel Principato di Monaco. Di seguito le probabili formazioni di Arsenal-Monaco.

La partita di Champions League tra Arsenal e Monaco sarà trasmessa in diretta tv da Sky Sport sui canali Sky Sport 1 HD (il numero 201) e Sky Sport Plus HD (204): telecronaca dalle ore 20:45, a seguire il post partita con highlights, analisi ed interviste relative anche all'altro match di giornata. Gli abbonati al pacchetto Sky Sport potranno fruire del servizio di diretta streaming Sky Go, per seguire Arsenal-Monaco anche su pc tablet o smartphone.

Le quote SNAI favoriscono l'Arsenal, la cui vittoria nella sfida del 25 febbraio è quotata 1,50. Più alte le valutazioni attribuite al segno X per il pareggio (4) e al segno 2 per il successo esterno del Monaco (7). Under quotato 1,75, Over 1,95, Goal 2,10 e NoGoal 1,65.

La squadra allenata da Arsene Wenger arriva dal successo in trasferta contro il Crystal Palace (1-2) ed è attualmente terza in Premier League (dopo 26 giornate). Contro il Monaco l'allenatore francese, grande ex della partita avendo lavorato nel Principato dal 1897 al 1994, proporrà il solito 4-2-3-1. In porta il colombiano Ospina è favorito sul polacco Szczesny, nella difesa a quattro giocheranno Chambers a destra, Gibbs a sinistra e la coppia Mertesacker-Koscielny in mezzo. A centrocampo Coquelin e Wilshere, sulle fasce Alexis Sanchez e Welbeck mentre Cazorla partirà da numero 10. Davanti l'unica punta di riferimento sarà Olivier Giroud.

Disposizione speculare per i monegaschi: davanti al portiere Subasic i difensori saranno Fabinho, Wallace, Abdennour e Kurzawa. A centrocampo spazio a Kondogbia al posto dello squalificato Toulalan, di fianco a lui il portoghese Joao Moutinho. Il trequartista centrale sarà l'altro lusitano Bernardo Silva, fiancheggiato dal marocchino Nabil Dirar a destra e dal belga Ferreira Carrasco a sinistra. Le chiavi dell'attacco saranno affidate alla vecchia volpe Dimitar Berbatov.