BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Diretta Feyenoord Roma (risultato finale 1-2): tornano alla vittoria i giallorossi e volano agli ottavi (Europa League, 26 Febbraio 2015)

Pubblicazione:giovedì 26 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:giovedì 26 febbraio 2015, 23.38

(dall'account ufficiale facebook.com/officialasroma) (dall'account ufficiale facebook.com/officialasroma)

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (1-2): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - I giallorossi passano il turno con il 2-1 a Rotterdam, accedono agli ottavi di finale dell'Europa League 2015 e ritrovano morale dopo un periodo molto difficile. La squadra di Garcia vince 2-1 con le reti di Ljajic e Gervinho, partita che ha subito anche una interruzione di quindici minuti all'inizio della ripresa con il rischio di cambiare le sorti della stagione. Ora domani ci saranno i sorteggi per il prossimo turno.

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (1-2): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: quando siamo al minuto numero 70 la sfida Feyenoord-Roma è sul risultato di 1-2. Appena la gara è stata fatta ricominciare il Feyenoord ha fatto entrare Manu al posto di Boulahrouz, proprio questo realizza subito il gol del pareggio, sfruttando l'errore su un lancio di Manolas. Il pari dura poco perchè da un cross teso dentro di Torosidis arriva l'immediato nuovo vantaggio della Roma con Gervinho. Ora si fa durissima per il Feyenoord che sotto di un uomo deve fare due gol per passare il turno. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FEYENOORD-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI EUROPA LEAGUE)

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (0-1): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: quando siamo al minuto numero 55 la sfida Feyenoord-Roma è sul risultato di 0-1 con l'arbitro Turpin che ha deciso per la momentanea sospensione della partita. Già nel primo tempo l'arbitro francese aveva intimato questa soluzione dopo il lancio copioso di oggetti sul campo. Al minuto 55 dopo l'espulsione di Te Vedre la situazione è diventata ancora peggiore, con ogni tipo d'oggetto caduto sul manto verde e l'arbitro che ha deciso quindi di interrompere la gara. Dieci minuti di sospensione con il tabellone luminoso dello stadio che ha comunicato come l’Uefa stia decidendo il da farsi. Intanto sul campo esplode un petardo che fa capire come la situazione al momento non si stia ancora calmando. Si pensa soprattutto a quello che potrebbe accadere alla fine del match con il deflusso dello stadio e quindi si ipotizza che si possa tornare in campo. Alla fine arriva la comunicazione ufficiale, 10 minuti di sospensione. Le squadre sono rientrate in campo con l'arbitro che ha dato disposizione per riniziare la gara con nessuna tolleranza ad altri episodi di lancio di oggetti. 

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (0-1): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: quando siamo al minuto numero 55 la sfida Feyenoord-Roma è sul risultato di 0-1. Nella ripresa i due tecnici sono tornati in campo con gli stessi ventidue effettivi che avevano chiuso la prima frazione. Gara equilibrata con i giallorossi che conducono dal punto di vista del risultato. Il Feyenoord al momento sembra lontano dal trovare il pareggio, anche perchè la squadra di Rudi Garcia si chiude bene e riparte. Occasione per Gervinho nei primi minuti di ripresa senza grande fortuna davanti. Aggravante per la squadra olandese è in dieci per un brutto fallo di te Vedre su Manolas, espulso.

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (0-1): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: quando siamo al minuto numero 45 la sfida Feyenoord-Roma è sul risultato di 0-1. Poco prima dell'intervallo ci pensa Adem Ljajic a portare i giallorossi in vantaggio. L'attaccante della Roma sfrutta al meglio un pallone teso messo dentro da Torosidis dopo un primo tempo in cui la squadra di Rudi Garcia aveva trovato non il gioco ma almeno una determinazione che non si vedeva da tempo. Con questo risultato i giallorossi si qualificherebbero agli ottavi di finale di Europa League. 

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (0-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: quando siamo al minuto numero 25 la sfida Feyenoord-Roma è sul risultato di 0-0. I giallorossi stanno venendo bene fuori nella ripresa, giocando con grande qualità in mezzo al campo e rubando molti palloni pericolosi sullat trequarti. Proprio su una di queste Totti vede fuori dai pali Vermeer e prova il tocco sotto senza pero centrare la porta. Poco dopo su una punizione di seconda sempre il capitano giallorosso colpisce il palo esterno. Dall'altra parte invece si stanno comportando bene Yanga-Mbiwa e Manolas. 

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (0-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: quando siamo al minuto numero 10 la sfida Feyenoord-Roma è sul risultato di 0-0. Già da questi primi minuti si è capito che il clima allo stadio è davvero infuocato e che per i giallorossi non sarà una serata facile. La squadra di Garcia è però organizzata col suo 4-3-3 in cui gli esterni danno particolare aiuto al centrocampo. La prima occasione capita a Kazim-Richards, autore del gol dell'uno a uno all'andata, tiro però semplice parato da Skorupski. I giallorossi con lo zero a zero sono fuori dall'Europa League. 

DIRETTA FEYENOORD-ROMA (0-0): INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. FORMAZIONI UFFICIALI (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: è tempo di formazioni ufficiali, olandesi e giallorossi stanno per scendere in campo a contendersi il passaggio agli ottavi di finale. Il Feyenoord conferma il 4-3-3 schierato all'Olimpico, nella Roma fuori Nainggolan: a centrocampo ci sono sia Pjanic che Seydou Keita. FEYENOORD (4-3-3): 16 Vermeer; 23 Boulahrouz, 22 Van Beek, 5 Kongolo, 18 Nelom; 8 El Ahmadi, 28 Toornstra, 6 Clasie; 26 Karsdorp, 15 Kazim Richards, 21 Trinidade de Vilhena In panchina: 1 Mulder, 4 Mathijsen, 25 Woudenberg, 7 Boetius, 17 Manu, 19 Te Vrede, 29 Achahbar Allenatore: Fred Rutten ROMA (4-3-3): 28 Skorupski; 35 Torosidis, 44 Manolas, 2 Yanga-Mbiwa, 25 Holebas; 20 S.Keita, 16 De Rossi, 15 Pjanic; 8 Ljajic, 10 Totti, 27 Gervinho In panchina: 26 De Sanctis, 23 Astori, 3 A.Cole, 4 Nainggolan, 32 Paredes, 7 Iturbe, 53 Verde Allenatore: Rudi Garcia Arbitro: Clement Turpin (Francia) 

DIRETTA FEYENOORD-ROMA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. LA CHIAVE TATTICA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: la chiave tattica di questa partita di Europa League ci dice che sarà la Roma a dover condurre le danze. In Champions League i giallorossi sono riusciti raramente a imporre il loro gioco fatto di possesso palla (in Serie A i giallorossi sono primi in questo dato) e rapide verticalizzazioni; questa sera giocano in trasferta ma sono loro a dover segnare, dunque la Roma dovrà controllare la manovra trovando respiro sugli esterni, consentendo a Torosidis e Holebas di accompagnare costantemente l’azione così da imporre raddoppi esterni e far trovare spazio a Pjanic e Nainggolan che sono bravissimi a inserirsi in area di rigore. 

DIRETTA FEYENOORD-ROMA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. LE STATISTICHE (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: andiamo a dare uno sguardo alle statistiche che riguardano la squadra olandese. Il Feyenoord ha segnato 11 gol nelle sette partite giocate in Europa League; un bottino maturato da un 55% di possesso palla che genera 70 tiri, di cui 31 nello specchio della porta, 28 fuori e 11 respinti. Gli olandesi hanno battuto 27 calci d’angolo e sono finiti 12 volte in fuorigioco; tantissimi i falli commessi, addirittura 123 per una media di più di 17,5 a partita. Un bilancio che ha portato a 18 ammonizioni, ma ancora nessuna espulsione; i falli subiti dai giocatori del Feyenoord sono invece 87. 

DIRETTA FEYENOORD-ROMA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA. L’ARBITRO (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, EUROPA LEAGUE RITORNO SEDICESIMI) - Diretta Feyenoord-Roma: la partita di questa sera sarà diretta dall’arbitro francese Clément Turpin. E’ un classe ’82 e ha stabilito un record in Francia, diventando l’arbitro più giovane a ottenere la licenza internazionale. In questa stagione è stato impegnato per una sola partita di Europa League: Grasshopper-Bruges 1-2, per i playoff. Ha anche tre apparizioni nella fase a gironi di Champions League (in particolare per Real Madrid-Ludogorets); per quanto riguarda gli incroci con squadre italiane, ce ne sono tre: Italia-Ungheria Under 21 2-0, per le qualificazioni agli Europei 2011; Young Boys-Udinese 3-1, per la fase a gironi di Europa League 2011-2012; e Lazio-Trabzonspor 2-0, fase a gironi di Europa League 2013-2014. Un bilancio quindi favorevole alle nostre formazioni, la speranza è che possa continuare anche questa sera.

DIRETTA FEYENOORD-ROMA: INFO STREAMING E TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI EUROPA LEAGUE) - Diretta Feyenoord-Roma: alle ore 21.05 di questa sera il Feijenoord Stadion di Rotterdam ospita la partita diretta dall'arbitro francese Clément Turpin e valida per il ritorno dei sedicesimi di finale di Europa League 2014-2015. Nella sfida di andata, giocata allo stadio Olimpico, è finita 1-1: al gol di Gervinho ha risposto Kazim-Richards. Questo vuol dire che la qualificazione agli ottavi di finale per la Roma si fa complicata; chiaramente visto il risultato di parità chi delle due squadre dovesse vincere supererebbe il turno, mentre in caso di un altro pareggio bisognerebbe andare a vedere il computo dei gol. Un altro 1-1 porta ai tempi supplementari (ed eventualmente ai calci di rigore); con lo 0-0 passa il Feyenoord in virtù del gol in trasferta che vale doppio, mentre dal 2-2 in su si qualifica la Roma. Il fatto che lo 0-0 vada bene agli olandesi è un grande vantaggio: possono cercare di addormentare la partita gestendo il pallone e provando a colpire in contropiede, senza esporsi troppo. Chi deve segnare è la Roma: per questo la squadra di Rudi Garcia dovrà mettere in campo una tenuta fisica e psicologica decisamente superiore a quanto mostrato nelle ultime uscite. La Roma per di più ha una tradizione negativa in Olanda: vi ha giocato due volte e ci ha perso in entrambe le occasioni, una contro il Psv Eindhoven (nel 1969) e una contro l’Ajax (nel 2003). Agrodolce il bilancio interno del Feyenoord contro squadre italiane: due vittorie, un pareggio e tre sconfitte. Kevin Strootman, come dicevamo una settimana fa, è cresciuto a pochi chilometri da Rotterdam ma ha scelto lo Sparta per muovere i suoi primi passi nel mondo del calcio; non ci sono doppi ex in campo e nella sfida, un grande del passato del Feyenoord è Ruud Gullit che poi ha giocato in Italia per otto anni mentre ci sono giocatori che questa sera saranno avversari ma che in passato hanno condiviso la stessa maglia (per esempio Manolas, Torosidis e Kazim-Richards nell’Olympiacos, o anche Ashley Cole e Khalid Bouhlarouz nel Chelsea). Per la Roma, e a dire il vero per tutta l'Italia, ci sarà anche motivo di rivalsa (speriamo solo sportivamente) dopo lle intemperanze dei tifosi olandesi che hanno messo a ferro e fuoco la capitale del nostro Paese. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FEYENOORD-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI EUROPA LEAGUE) Il Feyenoord ha vinto la sua partita di Ererdivisie nel fine settimana: 3-2 al SVB Excelsior grazie ai gol di Immers, Kazim-Richards e Toornstra. La classifica però resta in deficit: terzo posto a 20 punti dal Psv Eindhoven, con la corsa al titolo ampiamente chiusa e quella alla Champions League che deve passare dal recupero sull’Ajax che in questo momento ha 6 lunghezze di vantaggio. Negli anni questo club ha perso la sua luminosità: l’ultimo titolo nazionale (a parte la Coppa del 2005) risale al 1999 e in pochi ricordano che il Feyenoord ha in bacheca una Coppa dei Campioni e due Coppe UEFA (l’ultima nel 2002), ed è diventato nel 1970 il primo club olandese a vincere la grande coppa europea sotto gli ordini del mitico Ernst Happel e con i campo giocatori storici come Willem Van Hanegem, Ove Kindvall e Vim Jansen, anticipando il dominio dell’Ajax di Rinus Michels e Johan Cruijff. Il blancio casalingo in Europa League parla di una vittoria e due sconfitte, con 4 gol segnati e 5 subiti. La Roma ha pareggiato 6 delle ultime 7 partite di campionato e 7 delle ultime 9; nell’anno solare 2015 contando anche la Coppa Italia e l’Europa League ha vinto tre partite, ne ha pareggiate sette e ne ha persa una che è costata l’eliminazione dalla coppa nazionale. E’ evidente che la flessione c’è; la prossima settimana all’Olimpico arriva la Juventus ma il distacco dai bianconeri è già di 9 punti. Insomma: serve un segnale forte e una partita che rappresenti la svolta della stagione, un risultato positivo che potrebbe arrivare dall’Europa League. Quest’anno la campagna internazionale ha portato in dote una sola vittoria, il 17 settembre contro il Cska Mosca; da allora due pareggi e tre sconfitte e una cocente eliminazione da un girone che pure era decisamente complicato e che alla vigilia era stato identificato come durissimo. Non un fallimento quindi, ma ora la Roma ha le potenzialità per vincere l’Europa League e ci deve provare. Come finirà dunque questa partita? Riusciranno i giallorossi a superare il turno e fare un passo verso la loro guarigione? Non resta che scoprirlo insieme: la diretta di Feyenoord-Roma, valida per il ritorno dei sedicesimi di Europa League 2014-2015, sta per cominciare… CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FEYENOORD-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI EUROPA LEAGUE)

DIRETTA FEYENOORD-ROMA: INFO STREAMING E DIRETTA TV, RISULTATO LIVE E CRONACA DELLA PARTITA (OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI EUROPA LEAGUE) - La diretta di Feyenoord-Roma sarà trasmessa sui canali del digitale terrestre, nello specifico su Premium Calcio (numero 370); attraverso Premium Play, applicazione gratuita per tutti gli abbonati, sarà possibile assistere anche alla diretta streaming video su PC, tablet o smartphone. Se volete rimanere aggiornati con le partite che si giocano in contemporanea potete andare su Premium Calcio 3 (numero 373) dove trovate Diretta Premium Europa League, con highlights in tempo reale dai vari campi. Ovviamente non mancheranno aggiornamenti costanti da parte dei canali ufficiali dell’Europa League: sul sito www.uefa.com, ma anche sui profili Facebook e Twitter che trovate agli indirizzi facebook.com/uefaeuropaleague e @EuropaLeague. Anche le due squadre in campo questa sera hanno le loro pagine ufficiali: per il Feyenoord ci sono facebook.com/feynoord e @Feyenoord, per la Roma abbiamo invece facebook.com/officialasroma e @OfficialASRoma. CLICCA QUI PER LA DIRETTA DI FEYENOORD-ROMA LIVE: SEGUI LA PARTITA IN TEMPOREALE (OGGI OGGI GIOVEDI 26 FEBBRAIO 2015, ANDATA SEDICESIMI EUROPA LEAGUE)


  PAG. SUCC. >