BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Discesa maschile Garmisch/ Vince Reichelt, bene Varettoni e Paris. Risultati e classifica (Coppa del Mondo sci alpino, 28 febbraio 2015)

Diretta discesa maschile Garmisch streaming video e tv: come seguire la gara della Coppa del Mondo di sci, gli orari, i favoriti, gli appuntamenti Rai ed Eurosport (28 febbraio 2015)

Christof Innerhofer esulta ai Mondiali di Garmisch 2011 (Infophoto)Christof Innerhofer esulta ai Mondiali di Garmisch 2011 (Infophoto)

Diretta discesa maschile di Garmisch Partenkirchen. Trionfo austriaco: vittoria di Hannes Reichelt in 1'11"90 sul tracciato ridotto della pista Kandahar, appena un centesimo meglio del connazionale Romed Baumann, che con il pettorale 5 ha sciato davvero bene, mettendosi alle spalle anche tutti i big fino a quando è sceso il campione del Mondo di super-G, che lo ha beffato con il minimo scarto andando a vincere la decima gara della carriera. Terzo posto per Matthias Mayer a 24/100,. per completare il trionfo dell'Austria. Possono però festeggiare anche gli azzurri, autori di una splendida prestazione di squadra: magnifico quarto posto di Silvano Varettoni, che coglie così il miglior risultato della sua carriera. Confortante anche il quinto posto di Dominik Paris, che dimostra di essere tornato su ottimi livelli di competitività e riaccende le speranze per la Coppa di specialità: ora il ritardo da Kjetil Jansrud, oggi solo diciannovesimo, è di 112 punti. Bravissimi anche Siegmar Klotz e Mattia Casse, rispettivamente quattordicesimo e quindicesimo pur partendo con i pettorali 49 e 48, sedicesimo Peter Fill.

Diretta streaming discesa maschile di Garmisch Partenkirchen. Alle ore 14.00 finalmente è partita la gara, pur se sensibilmente accorciata e sulla quale pende comunque la minaccia della nebbia, con sempre vivo il rischio di una interruzione a metà. Comunque, ecco i numeri di partenza degli azzurri: 7 Werner Heel, 12 Peter Fill, 21 Dominik Paris, 24 Silvano Varettoni, 47 Matteo Marsaglia, 48 Mattia Casse, 49 Siegmar Klotz. Tra i big ricordiamo: 16 Kjetil Jansrud, 19 Matthias Mayer e 20 Hannes Reichelt.

Diretta streaming discesa maschile di Garmisch Partenkirchen. Non arrivano buone notizie dalla pista Kandahar: si susseguono i rinvii per nebbia, il prossimo tentativo di partenza sarà alle ore 14.00. La giuria ha anche deciso di abbassare la partenza a quella del super-G, dunque assisteremo (se si partirà...) ad una gara in formato ridotto, come già successo a Santa Caterina Valfurva e Kitzbuhel in questa sfortunata stagione.

Diretta streaming discesa maschile di Garmisch Partenkirchen. Come in Bulgaria per le donne, anche in Germania purtroppo la grande protagonista della mattina di Coppa del Mondo di sci è la nebbia. La classica discesa di Garmisch, che doveva iniziare alle ore 11.45, è stata posticipata dalla giuria alle ore 12.30, sperando che a quell'ora le condizioni consentano agli uomini-jet di affrontare in condizioni di sicurezza la pista Kandahar.

Diretta streaming discesa maschile di Garmisch Partenkirchen, gara valida per la Coppa del Mondo 2014-2015. Grande classica in programma oggi, sabato 28 febbraio 2015, in una località che da sempre è una tappa irrinunciabile per il Circo Bianco: la partenza del primo atleta è prevista per le ore 11.45. Ecco tutte le informazioni utili per seguire la gara odierna in tv o via web: la diretta tv sarà su Rai Sport 1 (canale numero 57 del telecomando, disponibile anche al numero 5057 della piattaforma satellitare Sky) con la telecronaca di Davide Labate affiancato dal commento tecnico di Paolo De Chiesa, ma anche sul canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Se non potrete mettervi davanti a un televisore negli orari della discesa libera, ci saranno anche le possibilità fornite dallo streaming video, gratuito sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Garmisch Partenkirchen (www.fis-ski.com). Le Olimpiadi del 1936, i Mondiali del 1978 e del 2011: questi i grandi eventi che la località tedesca ha ospitato, senza dimenticare naturalmente che è una tappa fissa della Coppa del Mondo. La pista Kandahar è una delle più celebri ed affascinanti: pur recentemente modificata, resta una sfida molto impegnativa per tutti gli sciatori. Peccato che non ci sia Christof Innerhofer, le cui caratteristiche tecniche si esaltano a Garmisch: oro in super-G, argento in supercombinata e bronzo in discesa ai Mondiali 2011, vittoria in discesa nella Coppa del Mondo 2013. Speriamo dunque che possa "risorgere" dopo un periodo difficile Dominik Paris, che in teoria può ancora puntare alla Coppa di specialità, anche se il distacco dal norvegese Kjetil Jansrud è ormai piuttosto pesante: 145 punti quando mancano tre gare (Kvitfjell e la finale di Meribel dopo Garmisch). Sarebbe comunque importante invertire una tendenza che rischia di macchiare una stagione che resta comunque molto positiva. L'uomo del momento è però l'austriaco Matthias Mayer, che a Saalbach ha vinto sia la discesa sia il super-G. Settimana scorsa è stato favorito anche dalla conoscenza di una pista sulla quale non si correva più da molti anni, ora è atteso alla controprova. Tra gli altri possibili protagonisti è inevitabile citare l'altro austriaco Hannes Reichelt e gli svizzeri Carlo Janka e Patrick Kueng, fresco campione del Mondo, speriamo che possano fare bene anche gli altri azzurri dopo che a Saalbach si è salvato solo Peter Fill che ha chiuso la gara austriaca all'ottavo posto. (Mauro Mantegazza)

© Riproduzione Riservata.