BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Francia-Galles/ Info streaming e diretta tv, quote: la partita comincia (rugby Sei Nazioni 2015 terza giornata, oggi sabato 28 febbraio)

Pubblicazione: - Ultimo aggiornamento:

Infophoto  Infophoto

DIRETTA FRANCIA-GALLES RUGBY STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA. LE QUOTE (SEI NAZIONI 2015, TERZA GIORNATA OGGI SABATO 28 FEBBRAIO) – Diretta Francia-Galles: padroni di casa leggermente favoriti nella partita della terza giornata del Sei Nazioni 2015. Allo Stade de France la vittoria della Francia (segno 1) è infatti quotata a 1,65 dall'agenzia di scommesse Snai, mentre il successo gallese (segno 2) è quotato a 2,35: differenza non molto netta, un colpaccio del Galles è certamente possibile. Per il pareggio (segno X) si arriva a 22, visto che è un esito non molto frequente nel rugby. Con un handicap di 2 punti sia il segno 1 sia il segno 2 pagano 1,90 volte la posta in palio: per il segno 2 basterà una sconfitta del Galles con un punto di scarto (oppure un pareggio o una vittoria del Galles), mentre per il segno 1 la Francia dovrà vincere di almeno 3 punti. In caso di vittoria scozzese di esattamente 2 punti, il segno X è quotato a 18. Ormai tutto è pronto: alle ore 18.00 si scende in campo. Dopo la vittoria dell'Italia in Scozia (clicca qui per leggere), speriamo di assistere ad altre emozioni!

DIRETTA FRANCIA-GALLES RUGBY STREAMING VIDEO E IN TV, COME SEGUIRE LA PARTITA (SEI NAZIONI 2015, TERZA GIORNATA OGGI SABATO 28 FEBBRAIO) – Diretta Francia-Galles. Tornano le emozioni del Torneo Sei Nazioni di rugby: si gioca oggi, sabato 28 febbraio 2015, la terza giornata del prestigioso torneo di rugby, che ci propone la partita Francia-Galles in programma alle ore 18.00 allo Stade de France di Saint Denis, a Parigi. Si annuncia una partita molto interessante fra due squadre che finora hanno ottenuto una vittoria e una sconfitta nelle prime due giornate: dunque sarà obbligatorio vincere per disputare un Torneo di alto livello, mentre chi perderà dovrà di fatto dare addio ai sogni di gloria. Dal 2002 ad oggi la Francia ha vinto cinque volte il Sei Nazioni, il Galles invece quattro volte: insomma, è una delle sfide migliori che la palla ovale internazionale possa offrire, soprattutto nell'anno che ci porterà alla Coppa del Mondo che si disputerà in autunno in Inghilterra - ricordiamo che la Francia sarà nel girone dell'Italia. Come già nella passata edizione, tutto il Sei Nazioni e quindi anche Francia-Galles sarà trasmesso in diretta tv in chiaro ed in esclusiva da Dmax, canale che appartiene a Discovery Channel e che si trova al numero 52 del digitale terrestre gratuito, al 28 di Tivùsat e al numero 136 della piattaforma satellitare Sky. Questa emittente punta molto sul rugby, con in aggiunta alle partite live anche una serie di trasmissioni dedicate alla palla ovale, con approfondimenti tecnici ma anche di colore. L'esperienza andrà molto oltre la tv: infatti, D Max in queste settimane vivrà di rugby anche sui social network ufficiali del canale (Facebook, Twitter, YouTube) e sull'account Twitter dedicato @ImmischiatoDMAX, oltre che in una sezione dedicata sul sito www.6nazioni.dmax.it, la speciale piattaforma web pensata per accompagnare la nuova esperienza televisiva del torneo e che garantirà anche la diretta streaming video agli utenti che non potessero mettersi davanti a un televisore all'ora delle partite. Oltre a Dmax, informazioni utili sul web si troveranno anche tramite la pagina Facebook e il profilo Twitter ufficiali delle varie Federazioni coinvolte, ma anche quelli ufficiali del torneo Rbs 6 Nations, che in italiano è @RBSSei su Twitter.



© Riproduzione Riservata.