BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Probabili formazioni/ Palermo-Empoli: tutte le notizie (Serie A 2014-2015, 25^ giornata)

Probabili formazioni Palermo Empoli: tutte le novità e le possibili scelte dei due allenatori per la partita valida per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015

Foto Infophoto Foto Infophoto

Domani pomeriggio alle ore 15, allo stadio Renzo Barbera, si gioca la partita valida per la venticinquesima giornata del campionato di Serie A 2014-2015. Le due neopromosse si sfidano innanzitutto per chiudere del tutto il discorso salvezza; per il Palermo si potrebbe aprire anche quello europeo. All’andata l’Empoli aveva vinto con un 3-0 netto; andiamo allora a dare uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Palermo-Empoli.

Il Palermo non potrà schierare Edgar Barreto, che è squalificato, così come gli infortunati Bolzoni e Lazaar; assenze pesanti perchè due di questi tre sono titolari inamovibili e Bolzoni è stato molto utile in mediana. Se non altro dovrebbe rientrare Maresca, ma l’assenza di Lazaar potrebbe far pensare a Iachini un cambio modulo; possibile infatti una difesa a 4, con Morganella che arretra la sua posizione andando a giocare al fianco di Andelkovic e Giancarlo Gonzalez mentre a sinistra sarà impiegato Daprelà. I tre di centrocampo saranno Maresca, perno davanti alla difesa; Luca Rigoni che ha già segnato 5 gol in questo campionato dimostrando ottimi tempi di inserimento; e Francesco Della Rocca, che ha giocato poco ma può comunque dare il suo contributo. Davanti cambia poco; Vazquez gioca già qualche passo più indietro rispetto a Dybala e domani dovrebbe essere affiancato dallo svedese Quaison, i due dovranno agire tra le linee potendo anche concludere in prima persona sfruttando i continui movimenti a ripiegare del numero 9 rosanero.

Ancora nessuno squalificato per Sarri, che come al solito deve fare a meno di Guarente. Il tecnico dell’Empoli schiera la solita formazione con il 4-3-1-2, nella quale non c’è spazio per il turnover: anche in attacco la coppia dovrebbe essere Tavano-Maccarone, cioè la stessa che ha giocato contro il Chievo, in un periodo nel quale è il numero 10 ad avere la meglio rispetto a Pucciarelli (era già successo nel corso della stagione). Il resto è come sempre: dietro le due punte Saponara è favorito su Verdi che rimane utilissimo dalla panchina, in mezzo al campo non ci dovrebbe essere riposo per Matias Vecino e Croce nè per l’insostituibile Valdifiori, anche se Zielinski e Signorelli, più l’australiano Brillante, si prenotano per un po’ di spazio nel secondo tempo. In difesa Tonelli e Rugani (7 gol in due) formano la coppia centrale a protezione di Sepe, Hysaj e Mario Rui sono i terzini di spinta. Nessuna novità e un piano prestabilito per un Empoli che cerca la tranquillità in chiave salvezza.