BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ Roma-Belgrano (risultato finale 0-0): grandi occasioni finali per gli argentini (Torneo di Viareggio 2015, girone 6)

Diretta Roma Belgrano: info streaming video Rai.tv, risultato live e cronaca della partita valida per la prima giornata del girone 6 del Torneo di Viareggio 2015. Martedi 3 febbraio 2015

Foto InfophotoFoto Infophoto

La gara termina con un pareggio a reti inviolate che alla fine va anche bene ai giallorossi. La squadra di De Rossi infatti nei minuti finali deve ringraziare Failla per il punto conquistato. Il portiere prima devia un tiro ravvicinato di Valdemarin e poi compie due veri prodigi prima sul tiro da fuori di Guidara e poi dopo la respinta su L.Gomez. Punto buono per la squadra capitolina che si lamenta, come molti altro fino a oggi, delle condizioni difficile del campo di gioco.

Quando siamo al minuto numero 75 la gara Roma-Belgrano è sul risultato di 0-0. La gara non si sblocca, con le due squadre che giocano sempre in grande velocità ma con poca lucidità e nella ripresa anche un pò di stanchezza. E' per questo che De Rossi decide per due cambi tattici infatti dentro Sammartino e Soleri per Ndoj e Cedric. I giallorossi vogliono provare a vincere anche se al momento la gara non sembra ancora matura per sbloccarsi. 

Quando siamo al minuto numero 60 la gara Roma-Belgrano è sul risultato di 0-0. La gara al momento è ferma ancora nel risultato, con poche evoluzioni sotto porta e le due squadre che piano piano stanno perdendo anche brillantezza fisica. I due tecnici nell'intervallo non hanno effettuato cambi, mandando in campo gli stessi ventidue che avevano terminato in campo la prima frazione. Iniziano in questa fase un riscaldamento un pò più approfondito con diversi giocatori pronti a entrare nel breve termine. Di Livio è tra i più attivi a bordo campo, ricordiamo che sono cinque le possibili sostituzioni nel corso della gara. 

Quando siamo al minuto numero 45 la gara Roma-Belgrano è sul risultato di 0-0. La gara va all'intervallo con uno scialbo zero a zero, senza grandi emozioni anche se c'è un legno da segnare sul tabellino del Belgrano. I giallorossi hanno dimostrato grande reattività davanti, ma poca attenzione dietro e qualche difficoltà di troppa in mezzo al campo. La squadra di De Rossi nel secondo tempo dovrebbe trovare un pò di fisicità a centrocampo, dove al momento gli argentini stanno prevalendo. 

Quando siamo al minuto numero 35 la gara Roma-Belgrano è sul risultato di 0-0. E' sicuramente la squadra di Alberto De Rossi a fare la partita, ma la più grande occasione ce l'hanno i ragazzi di Bocco. Palla dentro di Paz con L.Fernandez che centra in pieno il palo. Dall'altra parte Cedric è bravo a colpire di testa su un pallone messo teso dentro, Sanchez compie un miracolo inutile perchè il calciatore della Roma era in fuorigioco. 

Quando siamo al minuto numero 20 la gara Roma-Belgrano è sul risultato di 0-0. Gara equilibrata e con buoni spunti di qualità da entrambe le parti, ha rischiato molto Faiella con un'uscita avventata sulla quale Garcia ha calciato alto. Pericoloso Adamo su due punizioni prima sfiora l'incrocio e poi pesca Ferri al centro che di testa sfiora la rete del vantaggio. I giallorossi hanno dimostrato di avere più esperienza, anche se la velocità e la qualità degli argentini può mettere in difficoltà soprattutto la difesa di De Rossi. 

Quando siamo al minuto numero 5 la gara Roma-Belgrano è sul risultato di 0-0. Ecco le formazioni ufficiali:  (4-3-3): Faiella, Anocic, Marchizza, Capradossi, Belvisi; Adamo, Machin, Ndoj; Di Mariano, Ferri, Njiki. All.: De Rossi. (4-2-3-1): Sanchez; Fernandez, Guzman, Giordano, Gomez; Trejo, Garcia; Fernandez, Paz, Guidara; Valdemarin. All.: Bocco. I giallorossi sono partiti fortissimo con la fuga di Cedric Njiki sulla destra, palla al centro per Ferri che ha calciato fuori. 

Sta per cominciare la partita del Torneo di Viareggio, prima giornata del girone 6 (prima fase, si qualificano le prime due classificate). Mentre per gli argentini di Cordoba questa è la prima partecipazione al Torneo di Viareggio, la Roma si trova al quarto posto nell’albo d’oro con 3 vittorie, ed è anche quarta per numero di finali giocate (ne ha perse 9). Lo scorso anno però le cose non andarono bene: la squadra allenata da Alberto De Rossi aprì con uno 0-0 contro il Benfica, poi perse una partita pirotecnica contro il Livorno, nella quale dopo 23 minuti era sotto di tre gol e non completò la rimonta nonostante i gol di Jacopo Ferri ed Elio Capradossi avessero fatto sperare. Nell’ultima sfida, decisiva per la qualificazione, la Roma aveva bisogno di vincere sperando che il Benfica battesse il Livorno; i giallorossi fecero il loro dovere battendo l’Envigado 2-0 con i gol di Nemanja Radonjic e Deian Boldor, ma i labronici vinsero 2-1 e si qualificarono a braccetto con la squadra colombiana, che poi arrivò fino ai quarti di finale. 

La partita del Torneo di Viareggio sarà diretta dall’arbitro Davide Meocci. Nato a Siena, fa parte della CAN D e dunque al momento ha arbitrato soltanto partite della Lega Nazionale Dilettanti; quest’anno sono 11 le sue direzioni. Le cifre parlano di 8 vittorie per le squadre di casa, 2 pareggi e una vittoria per le squadre in trasferta; ha fischiato un solo calcio di rigore comminando 52 ammonizioni e 3 espulsioni. Due direzioni nei gironi A, F, G e H; nessuna per il momento nei gironi B e E. 

Diretta Roma-Belgrano: alcune quote offerte da SNAI per la partita della Viareggio Cup tra la Roma e gli argentini del Belgrano. Segno 1 quotato 1,45, segno X 4,50 e segno 2 5,25. Combinazioni risultato parziale/finale: la vittoria della Roma in entrambe le frazioni di gioco (combinazione 1-1) è quotata 2,05, quella dopo pareggio all'intervallo (X-1) a 4 e quella in rimonta nella ripresa (2-1) a 18. Il pareggio del Belgrano o della Roma nel secondo tempo (combinazioni 1-X e 2-X) sono quotati entrambi 16, mentre il pareggio in ambedue le frazioni di gioco (X-X) a 8. Il successo del Belgrano in rimonta nella ripresa (combinazione 1-2) è quotato 33, quello dopo pareggio all'intervallo (X-2) 11 e quello in entrambi i tempi (2-2) a 9,50. Somma gol finale: 0 quotato 16, 1 quotato 5,90, 2 a 4,10, 3 a 3,90, 4 a 4,80 e superiori a 3,80. Risultato esatto, prima quelli pro Roma: 1-0 e 2-0 quotati 7,50, 2-1 a 8, 3-0 a 11, 3-1 a 10, 3-2 e 4-0 a 20, 4-1 a 18, 4-2 a 33, 4-3 a 75. Possibili pareggi: 1-1 quotato 8,50, 2-2 a 16, 3-3 a 60, 4-4 a 225. Risultati pro Belgrano: 0-1 quotato 16, 0-3 a 33, 1-2 a 15, 0-3 a 100, 1-3 a 40, 2-3 a 35, 0-4 a 200, 1-4 e 2-4 a 150, 3-4 a 200. 

Si gioca oggi alle ore 15, presso lo stadio Bresciani di Viareggio, la partita valida per la prima giornata del girone 6 del Torneo di Viareggio 2015. La Coppa Carnevale, riservata alle formazioni giovanili (cioè le nostre Primavera), è arrivata all’edizione numero 67; la formula quest’anno è cambiata e prevede una prima fase da 8 gironi (non più 12), con le prime due che si qualificano andando a formare il tabellone degli ottavi di finale (che saranno sorteggiati, le prime incontreranno le seconde). La Roma ha vinto 3 volte il Torneo di Viareggio, ma non festeggia dal 1991: ha giocato altre nove finali, l’ultima nel 2012 quando perse contro la Juventus. Lo scorso anno addirittura fu eliminata al primo turno: ottenne una vittoria e un pareggio, fatale la sconfitta contro il Livorno. La formazione di Alberto De Rossi, che allena la Primavera dal 2007, si trova al secondo posto nella classifica del girone C di campionato; ha 37 punti, uno in meno del Bari. Soprattutto ha ottenuto la qualificazione agli ottavi di Youth League, cioè la Champions dei giovani, e giocherà contro l’Ajax. Nella sua rosa figurano calciatori che hanno già conosciuto la convocazione nella prima squadra; il portiere Gabriele Marchegiani (figlio di Luca e in panchina in Coppa Italia), i difensori Arturo Calabresi ed Elio Capradossi, il centrocampista Lorenzo Pellegrini che è anche il capitano della squadra, l’attaccante Tomas Vestenicky. La Roma si è già qualificata per la finale di Coppa Italia ed è costantemente tra le formazioni più forti di questa categoria; dal suo vivaio sono usciti giocatori come Totti e De Rossi, ultimamente Florenzi, i gemelli Ricci, Politano e Caprari. Dall’altra parte c’è il Belgrano, una formazione argentina che ha sede a Cordoba. La sua prima squadra è in Primera Division, fondata nel 1905 e quindi storica anche se il suo palmarès è ancora vuoto; il direttore tecnico è Pablo Bocco e la squadra è quella della Sexta Division, cioè i 1996. Attenzione agli argentini: per la prima volta partecipano al Torneo di Viareggio ma il loro sito ufficiale ha dato grande risalto al viaggio della squadra giovanile, e sappiamo bene come i vivai sudamericani possano essere forieri di talenti che poi arrivano in Europa spopolando e diventando giocatori di primissimo piano. A dire il vero dal Belgrano non sono usciti tantissimi talenti; ricordiamo Luis Fabian Artime, il numero 1 per presenze (336) e gol (94) che però non ha mai giocato in nazionale, e Mario Bolatti che abbiamo visto anche nella Fiorentina per poco più di un anno. Da queste parti però vanno fieri di due cose: il fatto che Diego Armando Maradona abbia indossato la loro maglia nel corso di un’amichevole nel 1986 (contro il Velez) ma soprattutto che nel 1968, stando alle fonti interne al club, il Belgrano abbia venduto più biglietti di quanto abbiano fatto Boca Juniors e River Plate, un record storico. A noi non resta quindi che dare la parola al campo e stare a vedere come finirà questa partita che inaugura il girone 6 (nel quale sono comprese anche Bologna e Pescara, che ovviamente giocano oggi): mettiamoci comodi, la diretta di Roma-Belgrano, valida per il Torneo di Viareggio 2015, sta per cominciare…

La diretta di Roma-Belgrano sarà garantita da Rai Sport 1, che sarà il canale che fino al termine del torneo seguirà le gare in programma; potrete seguire anche la diretta streaming video andando a visitare il sito www.rai.tv. Non mancheranno poi gli aggiornamenti che trovate sui vari canali del web; c'è il sito ufficiale www.viareggiocup.com con tutte le informazioni sui gironi della prima fase e la formula, su facebook.com/pages/Viareggio-Cup e @CGCViareggioCup (Twitter) altri dati utili sulla partita e sul torneo. Anche le due squadre che si sfidano oggi hanno i loro profili ufficiali: li trovate su facebook.com/officialasroma e @OfficialASRoma per i giallorossi, su facebook.com/ClubBelgranoCordoba e @BelgranoCbaOk per gli argentini.