BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Probabili formazioni/ Roma-Fiorentina: orario diretta tv, quote, le ultime novità. I protagonisti (Coppa Italia 2014-2015, quarti di finale)

Probabilii formazioni Roma Fiorentina: dove vederla in tv, quote, le ultime novità sulla partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia 2014-2015. Si gioca questa sera alle 20:45

Foto InfophotoFoto Infophoto

Sono stanti anche i calciatori assenti in questa partita di Coppa Italia. Nella Roma sempre fuori i lungodegenti Castan e Balzaretti, ai quali si aggiungono Strootman e De Rossi che tolgono soluzioni al centrocampo. Si è fermato anche Lobont; Gervinho e il nuovo acquisto Seydou Doumbia giocano domani la semifinale di Coppa d’Africa con la Costa d’Avorio, Antonio Sanabria è ancora impegnato nel Sudamericano Sub-20 con il Paraguay. Nella Fiorentina è squalificato Marcos Alonso, mentre sono sempre indisponibili Octavio, Lupatelli, Bernardeschi e Giuseppe Rossi; nessuno di loro rientrerà entro fine mese, per Pepito possibile ritorno a fine marzo. 

Dovrebbe esserci la conferma circa la presenza in panchina di Victor Ibarbo. Il colombiano acquistato sul calciomercato invernale aveva saltato le ultime partite con la maglia del Cagliari per un'elongazione muscolare, ma Rudi Garcia dovrebbe portarlo a sedersi. Con lui saranno anche a disposizione i giovani Verde, Pellegrini e Vestenicky; in questi giorni saranno anche impegnati nel Torneo di Viareggio (oggi la Roma fa il suo esordio contro il Belgrano). Nella Fiorentina possibile 3-5-2 con Mati Fernandez in attacco ad affiancare Mario Gomez; questo significa che Aquilani è recuperato e andrà in mediana, che sarà quella titolare con Pizarro e Borja Valero a completarla (Joaquin e Pasqual sulle fasce). 

Si gioca questa sera alle ore 20:45 la partita valida per i quarti di finale di Coppa Italia 2014-2015. Teatro della partita, che sarà secca - quindi con eventuali supplementari e rigori in caso di parità - è lo stadio Olimpico di Roma perchè i giallorossi hanno ottenuto una testa di serie migliore nel sorteggio. Le due squadre si affrontano per la terza volta in stagione (una vittoria della Roma e un pareggio) e per la terza volta nelle ultime quattro edizioni di Coppa Italia, dove finora i giallorossi hanno sempre avuto la meglio (3-0 e 1-0). Arbitra il signor Antonio Damato della sezione di Barletta; diamo allora uno sguardo più approfondito alle probabili formazioni di Roma-Fiorentina. 

Potrete seguire la diretta di Roma-Fiorentina su Rai 1; la televisione di Stato è canale ufficiale per le sfide di Coppa Italia. 

Per la partita Roma-Fiorentina di Coppa Italia sono disponibili le quote Snai per scommettere sull’esito della sfida. Segno 1 (vittoria Roma) a 1,95; segno X (pareggio) a 3,40; segno 2 (vittoria Fiorentina) a 3,85. Ricordiamo che il pareggio vale per i novanta minuti; in caso si prosegua oltre, verranno diramate in temporeale altre quote. 

Il calciomercato che si è chiuso ieri potrebbe cambiare qualcosa riguardo la formazione della Roma; per esempio c’è Ibarbo, che però ha saltato le ultime partite del Cagliari per un’elongazione muscolare, è in dubbio e sulla carta non dovrebbe esserci (magari sarà portato in panchina). Lo stesso dicasi per Seydou Doumbia, che è ancora in Coppa d’Africa (domani gioca la semifinale); restano quindi le emergenze per Rudi Garcia, che deve rinunciare a Gervinho (anche lui in Guinea Equatoriale) e agli infortunati Iturbe, De Rossi e Strootman, con Torosidis che dovrebbe recuperare e andare in campo come terzino destro (Maicon sarà invece in panchina). Potrebbe invece esserci Spolli, ultimo arrivo in difesa: l’argentino però dovrebbe finire in panchina perchè nonostante la squalifica di Yanga-Mbiwa saranno Manolas e Astori a giocare davanti a Skorupski. La formazione insomma sarà definitiva soltanto nel pomeriggio, molto probabilmente; possiamo ipotizzare Totti in attacco con Florenzi e Ljajic (le alternative sono poche) mentre Paredes sarà titolare a centrocampo insieme a Pjanic e Nainggolan.

Anche la Fiorentina si è modificata in sede di mercato: c’è stato il lungo tira e molla per Salah, gli arrivi di Diamanti e Gilardino hanno già ricevuto il “battesimo” del campo mentre nella giornata di ieri Hegazi è finito in prestito al Perugia e alla corte di Montella è arrivato Alejandro Rosi. Il laterale potrebbe già essere convocato e portato in panchina, ma con tutta probabilità la formazione sarà quella già indicata ieri. Quindi, dei nuovi acquisti soltanto Gilardino dovrebbe essere in campo dal primo minuto; a fare reparto con lui sarà Mario Gomez, mentre alle loro spalle come trequartista ci sarà Ilicic. A centrocampo agirà David Pizarro (che era squalificato in campionato) con Kurtic e Borja Valero a fare le mezzali, in difesa più Marcos Alonso che Pasqual sulla corsia sinistra, Micah Richards (rimasto, anche se stava per finire all’Inter) a destra con i due centrali che saranno Gonzalo Rodriguez e Savic; il montenegrino ha scontato le quattro giornate di squalifica in campionato e in vista della partita del fine settimana sarà titolare questa sera per riprendere confidenza con il campo.