BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Diretta/ RD Congo-Costa d'Avorio (risultato finale 1-3): Yaya-Gervinho-Kanon, Elefanti in finale! (4 febbraio, Coppa d'Africa 2015)

Diretta Repubblica Democratica del Congo Costa d'Avorio: info streaming video e tv, risultato live della prima semifinale di Coppa d'Africa 2015. Mercoledi 4 febbraio 2015, ore 20

(dall'account facebook.com/AfricaCupofNationsOfficial)(dall'account facebook.com/AfricaCupofNationsOfficial)

Esultano gli Elefanti che raggiungono la finalissima della Coppa d'Africa per la quarta volta nella loro storia. La semifinale contro la Repubblica Democratica del Congo è stata molto intensa e a tratti anche divertente, per i frequenti ribaltamenti di fronte che hanno prodotto tante occasioni potenziali o reali. La Costa d'Avorio attenderà ora l'altra finalista che uscirà dalla partita di domani (giovedì 5 febbraio 2015) tra Ghana e Guinea Equatoriale, in programma a Malabo alle ore 20:00. La finale per l'assegnazione della Coppa è invece in programma domenica (8 febbraio) a Bata, sempre alle 20:00. La Repubblica Democratica del Congo può comunque uscire a testa alta e cercherà di aggiudicarsi la medaglia di bronzo, nella finale per il terzo-quarto posto che si giocherà sabato (7 febbraio) a Malabo (ore 17:00).

Diretta Repubblica Democratica del Congo-Costa d’Avorio: dopo un avvio di ripresa a ritmi elevati, con un paio di occasioni da una parte e dall'altra, al 68' minuto arriva il terzo gol della Costa d'Avorio. Calcio d'angolo dalla bandierina di destra: cross di Yaya Toure: sul primo palo Aurier incorna a rete ma trova la respinta del portiere Kidiaba, che però non può nulla contro il tap-in di Wilfried Kanon con il ginocchio destro. Primo gol in nazionale maggiore per il difensore centrale classe 1993, che gioca negli olandesi dell'ADO Den Haag. Ora è davvero dura per la Repubblica Democratica del Congo.

Diretta Repubblica Democratica del Congo-Costa d’Avorio: al 37' minuto una buona occasione per la Repubblica Democratica del Congo. Palla per Bolasie che s'inserisce nel lato sinistro dell'area ivoriana: cross basso al centro dell'area dove sopraggiunge Mbokani, tiro un pò masticato di destro, prima deviazione di Tiene e poi la seconda del portiere Gbohouo, che allunga in calcio d'angolo. Al 40' Bolasie trova lo spazio per inserirsi nell'area della Costa d'Avorio, poi finisce a terra dopo il contrasto con l'ultimo difensore: l'arbitro lascia correre e sembra far bene. Al 40' Gervinho colpisce la traversa, con un colpo di testa ravvicinato su cross da destra di Aurier, ma un minuto dopo si rifà con gli interessi; Tiene recupera palla nella trequarti congolese, Bony conduce il tre contro due e passa in area a Gervinho, che dal lato sinistro colpisce di prima intenzione con l'interno destro, mandando la palla ad insaccarsi nell'angolo opposto. Il primo tempo si conclude 1-2.

Diretta Repubblica Democratica del Congo-Costa d’Avorio: al 6' minuto di gioco prima occasione del match. Capita ai congolesi: cross  alto dalla fascia destra, sul secondo palo l'ivoriano Bailly salta fuori tempo, Bokila riesce a stoppate e calciare in porta con sinistro ma trova l'ottima respinta del portiere avversario Gbohouo; sulla respinta ci prova Mbokani ma il suo destro da centro area viene deviato in calcio d'angolo. Dopo una fase di equilibrio e senza emozioni la Costa d'Avorio trova improvvisamente il gol del vantaggio, al minuto numero 21. E' una saetta di Yaya Toure: il centrocampista del Manchester City piomba su una palla vagante al limite dell'area avversaria e scaglia un siluro di destro che va ad infilarsi poco sotto la traversa, nulla da fare per il portiere congolese Kidiaba. Tre minuti dopo però il pareggio della Repubblica Democratica del Congo: cross di Cedrick dalla trequarti destra, il difensore ivoriano Bailly salta in area e colpisce per sbaglio la palla con il braccio sinistro staccato dal corpo, l'arbitro vede e decreta il calcio di rigore. Dal dischetto va Dieumerci Mbokani: destro basso alla sinistra del portiere Gbohouo, che intuisce ma non ci arriva di poco. 1-1 e palla al centro.

Diretta Repubblica Democratica del Congo-Costa d’Avorio: le formazioni ufficiali della prima semifinale di Coppa d'Africa. 1 Kidiaba; 14 Zakuani, 22 Mbemba, 2 Mpeko, 3 Kasusula; 15 Mpela, 6 Makiadi; 18 Cedrick, 19 Bokila, 11 Bolasie; 9 Mbokani In panchina: 16 Kudimbana, 23 Parfait Mandanda, 17 Mongongu, 12 Bawaka, 4 Oualembo, 8 Kage, 7 Mulumbu, 20 Mabidi, 10 Kebano, 5 Munganga, 13 Kabananga, 21 Ndombe Allenatore: Florent Ibengé 16 Gbohouo; 17 Aurier, 21 Bailly, 4 Kolo Toure, 22 Kanon; 5 Tiene, 20 Serey Die; 15 Gradel, 19 Yaya Toure, 10 Gervinho; 12 Bony In panchina: 1 Barry, 23 Mande, 2 Diarrassouba, 13 Akpa Akpro, 14 Diomande, 6 Doukoure, 8 Kalou, 7 Doumbia, 18 Lacina Traore, 3 Assale, 11 Tallo Allenatore: Herve Renard

La prima semifinale di Coppa d’Africa 2015 sarà diretta dall’arbitro camerunese Néant Alioum. Ha 32 anni ed è diventato arbitro internazionale ancora giovanissimo, quando ne aveva 26; la prima partita tra nazionali maggiori è arrivata nel giugno 2011 in Repubblica Centrafricana-Tanzania, qualificazioni alla Coppa d’Africa 2012. Ha diretto tre partite della fase a gironi e un quarto di finale dei Mondiali Under 17 (nel 2011); dopo aver arbitrato alcune partite di Coppa d’Africa è stato mandato ai Mondiali in Brasile, ma soltanto come quarto uomo. Inoltre dopo i quarti di finale non ha superato il taglio ed è quindi tornato a casa.

Si gioca questa sera alle ore 20, presso lo stadio di Bata nell’omonima città, la prima semifinale di Coppa d’Africa 2015. Ovviamente partita secca, con tempi supplementari in caso di parità ed eventuali calci di rigore se il risultato rimarrà in equilibrio. Sulla carta non c’è partita: la Costa d’Avorio ha una rosa tremendamente superiore, fatta di giocatori che da anni sono impegnati da protagonisti nei principali campionati europei. Lo ha dimostrato battendo l’Algeria nei quarti di finale: 3-1 firmato Wilfried Bony e Gervinho, che era appena rientrato da due turni di squalifica dopo l’espulsione nella prima partita del girone. Tuttavia gli Elefanti hanno tradito le aspettative negli ultimi anni; con un gruppo che avrebbe dovuto dominare non sono mai riusciti a vincere la Coppa d’Africa, fermandosi alla finale del 2012 (persa contro lo Zambia) e all’unico titolo del 1992. In panchina però c’è Hervé Renard, cioè il Commissario Tecnico che ha portato proprio lo Zambia sul tetto del Continente Nero. La Repubblica Democratica del Congo è la grande sorpresa di questa Coppa d’Africa: già vincitrice nel 1968 e 1974, e terza nel 1998, la nazionale che oggi è guidata da Florent Ibengé ha ottenuto la qualificazione ai quarti di finale grazie al gol in più nei confronti di Capo Verde e poi ha batutto il Congo in un derby tiratissimo, andando sotto 2-0 ma riuscendo a rimontare trovando la rete del vantaggio all’81’ e quella della staffa nei minuti di recupero (i gol sono stati firmati da Dieumercy Mbokani con una doppietta, Jeremy Bokila e Joel Kimwaki). Adesso è tutto aperto: come abbiamo detto è certamente la Costa d’Avorio la squadra favorita, ma la Repubblica Democratica del Congo può giocare senza troppe pressioni sapendo di essere un’outsider, e questo potrebbe fare la differenza in una semifinale così tirata. Non resta allora che tuffarci nell’atmosfera di Bata e assistere a questa partita in attesa del nome della prima finalista della Coppa d’Africa 2015. La diretta di Repubblica Democratica del Congo-Costa d’Avorio sarà trasmessa, come tutte le partite di Coppa d’Africa, da Eurosport, canale che trovate al numero 384 del digitale terrestre oppure al 210 del pacchetto Sky; sarà possibile anche avvalersi della diretta streaming video, gratis per tutti gli abbonati Sky grazie all’applicazione Sky Go oppure a pagamento per tutti gli altri, su Eurosport Player che si può attivare con un abbonamento periodico. Per tutte le altre informazioni utili sulla finale di Coppa d’Africa, e per andare a recuperare qualche statistica del torneo e delle due squadre in campo oggi allo stadio di Bata, vi potete rivolgere al sito ufficiale della competizione, www.cafonline.com; in alternativa ci sono anche le pagine ufficiali dei social network, che trovate su facebook.com/AfricaCupOfNationsOfficial e, su Twitter, all’indirizzo @CAF_online. Le quote SNAI per la partita tra Repubblica Democratica del Congo e Costa d'Avorio: il pronostico pende nettamente dalla parte degli Elefanti, come dimostra il segno 2 valutato 1,60. Più alte le quote attribuite alla possibile vittoria congolese (segno 1 a quota 5,50) e al pareggio dopo i tempi regolamentari (segno X a 3,45). Under quotato 1,55, Over 2,30, Goal 2,25 e NoGoal 1,57.

© Riproduzione Riservata.