BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Calcio e altri Sport

Pagelle/ Napoli-Inter (1-0): i voti della partita (Coppa Italia 2014-2015 quarti di finale)

(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)


Andujar 6: appare a tratti indeciso, senza riuscire a dare sicurezza al suo reparto. Nessuna parata di rilievo però da compiere;
Koulibaly 5.5: Qualche svarione dietro e poca attenzione nelle situazioni delicate. Partita completamente da rivedere;
Albiol 6: deve sostenere gli errori del compagno di reparto, che accompagna e guida verso la posizione giusta con esperienza e grande pazienza;
Britos 6: fa una buona prova sulla corsia laterale, si muove sempre con velocità e grande intuito. Partita di spessore;
Strinic 6.5: è ormai un giocatore di spessore che regala solo certezze, messo a sinistra Benitez non lo ha più tolto;
Gargano 6.5: grinta e grande personalità in mezzo al campo, ha fisico e grande attenzione. Si propone anche davanti anche se non ha i tempi di inserimento;
David Lopez 5: non riesce a giocare una grande partita in mezzo al reparto, si muove con velocità ma non è incisivo;
Callejon 5: poco incisivo sulla destra, tocca pochi palloni e non si muove nemmeno con intensità. Non sembra in un grande stato di forma. Esce a venti minuti dalla fine molto scocciato; (72' Mertens sv)
Hamsik 6.5: una delle sue migliori prestazioni della stagione in corso. Mette dentro una palla bellissima per Higuain che colpisce però alto di testa. Si muove molto e fa densità sulla trequarti, ma con qualità. Esce nella ripresa quando non ne ha più; (75' Gabbiadini sv)
De Guzman 6.5: corre tantissimo, si muove in verticale e sale sempre in sovrapposizione. Ha fisico e grande tecnica, la vera sorpresa della stagione del Napoli. Esce sfinito; (84' Ghoulam sv)
Higuain 8: si divora un paio di gol nel primo tempo, soprattutto un colpo di testa mancato non è da lui. All'ultimo istante però Ghoulam lo mette dentro con una rimessa laterale e lui calcia con la freddezza del campione regalando la qualificazione;

All. Benitez 5.5: la squadra gioca con troppa superficialità, rischiando di dover andare ai supplementari. Conseguenza salvata però poi da Higuain all'ultimo istante.