BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Pagelle/ Napoli-Inter (1-0): i voti della partita (Coppa Italia 2014-2015 quarti di finale)

(dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli) (dall'account Twitter ufficiale @sscnapoli)

INTER
Carrizo 6: un pò pasticcione con alcune uscite a smanacciare a caso il pallone. E' però efficace e comanda la difesa, però poi alla fine subisce un gol sul quale non può fare nulla;
Nagatomo 5: soffre la velocità di De Guzman, che si muove in velocità e lo salta sempre. In occasione del gol è anche lui fuori ruolo;
Ranocchia 4: in occasione del gol compie un errore madornale, non da lui. Si prende un giallo stendendo poco prima Higuain lanciato verso la metà campo nerazzurra;
Juan Jesus 5: gara difficile anche per lui, non riesce a tenere il reparto alto e perde diversi palloni importanti;
Santon 6: alla prima da titolare al ritorno in nerazzurro gioca con applicazione anche se senza strafare. Corre molto e copre bene di fronte ad avversari importanti come i laterali azzurri. Esce sul finire di gara; (86' Dodò sv)
Brozovic 6: gioca una buona partita, si muove con grande velocità e il pallone lo amministra sempre bene. Buona gara;
Medel 6: grande fisicità, si muove velocemente e recupera tantissimi palloni. Buona prestazione;
Hernanes 5: non si sente la sua presenza in mezzo al campo, troppo molle non riesce mai a essere incisivo. Nella ripresa gli capita per caso la palla della partita tra i piedi, ma calcia malissimo sopra la traversa. Esce a 15 minuti dalla fine; (74' Guarin sv)
Shaqiri 4.5: dovrebbe dare una mano al reparto offensivo con la sua qualità, si perde in giocate e colpi da lontano senza essere incisivo;
Icardi 5: si fa vedere subito quando colpisce il palo da fuori con un tiro secco, poi però si perde e non incide;
Puscas 4: sicuramente la scelta di Mancini di metterlo dal primo minuto in campo in una gara così difficile non è felice. Puscas non incide e tocca pochissimi palloni;

All.Mancini 4.5: l'Inter va fuori all'ultimo minuto per un gol di Higuain, ma gioca male e davanti incide zero. Diversi errori anche da parte di Roberto Mancini, come per esempio mandare in campo subito Puscas che è un giovane di belle speranze ma sente il peso dell'impegno. Incomprensibile la posizione di Hernanes, che si muove con poca qualità e sembra essere sempre fuori posizione.

© Riproduzione Riservata.