BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Mondiali sci 2015/ Super-G maschile, ordine d'arrivo: Hannes Reichelt medaglia d'oro! Delusione Paris (Vail Beaver Creek 2015, giovedì 5 febbraio)

Mondiali sci 2015 super-G maschile: Hannes Reichelt è la medaglia d'oro. L'austriaco precede il sorprendente canadese Cook e il francese Theaux. Delude invece il nostro Dominik Paris

Dominik Paris (Infophoto) Dominik Paris (Infophoto)

MONDIALI SCI ALPINO 2015 VAIL BEAVER CREEK, SUPER-G MASCHILE, REICHELT MEDAGLIAD ?ORO (GIOVEDI 5 FEBBRAIO 2015) – Emozioni infinite nel super-G maschile ai Mondiali di sci alpino 2015. La classifica sembrava definitiva dopo la discesa, purtroppo per noi non all’altezza delle ultime prestazioni, di Dominik Paris; e invece no, perchè Dustin Cook, tredicesimo nella classifica stagionale di super-G (76 punti) decide di rovinare la festa a tutti e clamorosamente si prende una medaglia d’argento, sfiorando addirittura il colpo grosso ai danni di Hannes Reichelt ma soprattutto buttando giù dal podio la coppia Matthias Mayer-Kjetil Jansrud. Il re della speciailtà dunque apre i Mondiali centrando legno: oggi è capitato a lui, per soli tre centesimi. Altri due sciatori si insediano poi tra i primi dieci: Ted Ligety, inossidabile (arriva nono) e lo sloveno Klemen Kosi, che con il pettorale numero 31 si piazza decimo. Peggiora dunque la posizione di Dominik Paris che è quattordicesimo; per lui un inizio deludente, ma ora c’è la discesa per provare a rifarsi. Reichelt invece festeggia la medaglia d'oro: per ora l'Austria fa due su due, dopo la vittoria di Anna Feninnger nel super-G femminile di martedi. CLICCA QUI PER L’ORDINE D’ARRIVO DEL SUPER-G MASCHILE (GIOVEDI 5 FEBBRAIO 2015)

DIRETTA STREAMING MONDIALI SCI ALPINO 2015 VAIL BEAVER CREEK, SUPER-G MASCHILE STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (GIOVEDI 5 FEBBRAIO 2015) – In diretta streaming il super-G maschile dei Mondiali 2015 di Vail Beaver Creek. Hannes Reichelt è al comando della gara dopo la discesa dei migliori 22 atleti delle classifiche mondiali. Per lui tempo di 1'15"68, precede di 24/100 il francese Adrien Theaux e di 27 la coppia austro-norvegese formata da Matthias Mayer e Kjetil Jansrud. Male invece Dominik Paris, solo undicesimo. Lontani dal podio anche gli altri tre azzurri, tra i quali il migliore è stato Matteo Marsaglia, da segnalare anche la caduta di Bode Miller – l'altro grande al rientro – che stava disputando una buona gara ma è stato tradito da un palo che ha inforcato con il braccio. CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV IL SUPER-G MASCHILE DEI MONDIALI DI SCI ALPINO VAIL BEAVER CREEK 2015 (dalle ore 19.00)

DIRETTA STREAMING MONDIALI SCI ALPINO 2015 VAIL BEAVER CREEK, SUPER-G MASCHILE STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (GIOVEDI 5 FEBBRAIO 2015) – Sci alpino protagonista in diretta streaming con il super-G maschile che alle ore 19.00 aprirà anche per gli uomini i Mondiali 2015 a Vail Beaver CreekCon 24 ore di ritardo, ma finalmente tutto è pronto per la prima gara maschile nella rassegna iridata. C'è grande attesa per le prestazioni di Dominik Paris e Christof Innerhofer, che partiranno rispettivamente con i pettorali 22 e 12, ma anche Matteo Marsaglia (numero 2) – che a Beaver Creek in super-G ha già vinto – e Werner Heel (numero 7) potranno fare bene, magari sfruttando i loro numeri di partenza bassi se le condizioni meteo dovessero favorire i primi a prendere il via. Ecco anche i pettorali degli atleti stranieri più pericolosi, quelli compresi nei primi 15 della starting list: 8 Georg Streitberger (Aut), 9 Bode Miller (Usa), 10 Carlo Janka (Svi), 11 Alexis Pinturault (Fra), 13 Andrew Weibrecht (Usa), 14 Aksel Lund Svindal (Nor), 15 Adrien Theaux (Fra), 16 Otmar Striedinger (Aut), 17 Didier Defago (Svi), 18 Matthias Mayer (Aut), 19 Patrick Kueng (Svi), 20 Hannes Reichelt (Aut), 21 Kjetil Jansrud (Nor). Spiccano i ritorni eccellenti di Miller e Svindal, ma sulla carta i rivali più pericolosi saranno Jansrud, Reichelt e Mayer.

DIRETTA STREAMING MONDIALI SCI ALPINO 2015 VAIL BEAVER CREEK, SUPER-G MASCHILE STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (GIOVEDI 5 FEBBRAIO 2015) – Sci alpino protagonista in diretta streaming con il super-G maschile che alle ore 19.00 aprirà anche per gli uomini i Mondiali 2015 a Vail Beaver Creek. In vista di questa gara tanto attesa, ecco le principali dichiarazioni dei due big azzurri. Dominik Paris arriva da una stagione fantastica, dunque parlando con La Gazzetta dello Sport due giorni fa, alla vigilia della gara poi rinviata a oggi, era apparso sicuro di sé: “Perché dovrei preoccuparmi? Sono forse gli altri a doversi preoccupare. In Italia molti sperano che vinca, ma non sento pressione. Bisognerà adattarsi alla neve, diversa dalla nostra. Ma abbiamo prove sufficienti per essere pronti. Il rapporto con la pista Birds of Prey è molto migliorato. In passato nella parte ripida perdevo sempre una vita, trovavo davanti quelle curve che mi mettevano in crisi. Questa stagione a dicembre, è stato diverso. Mi sono davvero trovato a mio agio, un divertimento, e in superG avrei anche potuto salire sul podio se non avessi sbagliato nel punto peggiore, il curvone verso sinistra alla fine del muro che immette su un lungo falsopiano”. Per Christof Innerhofer invece una stagione difficile a causa del mal di schiena, ma a Beaver Creek ha già vinto: “In questa stagione non mi sono mai sentito meglio di così. Affronto queste gare con la massima serenità, ho già vinto medaglie nella mia carriera e non devo inseguire nulla. Con questa neve bagnata e molle avrò più possibilità in super-G che in discesa. Il problema maggiore è proprio capire quale tipo di neve troveremo al momento della partenza. Su questa pista bisogna provarci, ma senza strafare, è pericolosa se si esagera”.

DIRETTA STREAMING MONDIALI SCI ALPINO 2015 VAIL BEAVER CREEK, SUPER-G MASCHILE STREAMING VIDEO E IN DIRETTA TV, COME SEGUIRE LA GARA (GIOVEDI 5 FEBBRAIO 2015) – Sci alpino protagonista in diretta streaming con il super-G maschile che con un giorno di ritardo apre anche per gli uomini i Mondiali 2015 a Vail Beaver Creek, l'edizione numero 43 della manifestazione iridata che torna negli Usa a 16 anni di distanza dall'ultima volta. Dopo il rinvio di ieri dovuto al maltempo che si è abbattuto sul Colorado, le notizie sul meteo parlano di un miglioramento e quindi oggi, giovedì 5 febbraio 2015, dovrebbe essere il giorno buono per assegnare il titolo del super-G nel speriamo possano essere grandi protagonisti Dominik Paris e Christof Innerhofer. Ecco gli appuntamenti per gli appassionati che vorranno seguire la gara in tv o via web: la partenza avrà luogo alle ore 19.00 italiane (le 11.00 locali, ci sono otto ore di fuso orario), in diretta tv su Rai Sport 2 (canale numero 58 del telecomando, disponibile anche al numero 5058 della piattaforma satellitare Sky, telecronaca di Davide Labate e commento tecnico di Paolo De Chiesa) e sul canale tematico Eurosport, disponibile sia su Sky sia sul digitale terrestre di Mediaset Premium. Se non potrete mettervi davanti a un televisore in questa serata di giovedì negli orari del super-G, ci saranno anche le possibilità fornite dallo streaming video, gratuito sul sito Internet ufficiale della Rai (www.rai.tv), oppure riservato agli abbonati per quanto riguarda Eurosport Player ma anche Sky Go e Premium Play. Ricordiamo inoltre la possibilità di seguire il live timing sul sito ufficiale della Federazione internazionale per essere sempre aggiornati su come stanno andando le cose a Vail Beaver Creek (www.fis-ski.com). Campione in carica è Ted Ligety, che nel 2013 a Schladming si impose a sorpresa in un super-G molto più vicino ad un gigante che ad una discesa. Gli americani naturalmente sognano un bis, ma i due grandi favoriti sono il norvegese Kjetil Jansrud e il nostro Dominik Paris, dominatori della specialità per tutta la stagione di Coppa del Mondo. La sorpresa è proprio Paris che fino ad un anno fa era "soltanto" un grande discesista, ma in super-G non era mai nemmeno entrato fra i primi dieci in una gara: ebbene, quest'anno non è mai sceso sotto il quinto posto e tre volte su quattro è salito sul podio. La classifica di super-G parla chiaro: Jansrud 316, Paris 285, poi c'è l'austriaco Hannes Reichelt a 207, terzo incomodo anche perché ha vinto proprio qui sulla Birds of Prey a dicembre, mentre Jansrud si è imposto a Lake Louise e in Val Gardena e Dominik ha vinto a Kitzbuhel sulla Streif, nell'ultimo super-G disputato nemmeno due settimane fa. Tutto questo senza dimenticare Christof Innerhofer, che della specialità è stato campione del Mondo nel 2011 e che ama la Birds of Prey per le sue difficoltà tecniche: se starà bene, potrà essere anche lui grande protagonista. La pista può esaltare sia Dominik sia Christof, l'auspicio è che la gara possa disputarsi sul tracciato completo e in condizioni meteo uguali per tutti, per laureare campione del Mondo davvero il più forte. Tra gli altri possibili vincitori inseriamo Matthias Mayer e - ricalcando le orme del 2013 - il francese Alexis Pinturault, gigantista in grado di fare benissimo anche in super-G e terzo poroprio a Beaver Creek a dicembre. Bisognerà stare molto attenti a lui... (Mauro Mantegazza) CLICCA QUI PER SEGUIRE IN DIRETTA STREAMING VIDEO SU RAI.TV IL SUPER-G MASCHILE DEI MONDIALI DI SCI ALPINO VAIL BEAVER CREEK 2015 (dalle ore 19.00)