BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |

Risultati/ Torneo Viareggio Cup 2015: livescore in diretta e classifica gironi aggiornata. Partite finite, le qualificate! (sabato 7 febbraio)

Risultati Torneo Viareggio Cup 2015: livescore in diretta e classifica aggiornata dei gironi. Il programma di sabato 7 febbraio 2015: in campo otto partite, spiccano Inter e Roma

(INFOPHOTO) (INFOPHOTO)

Definito il quadro delle qualificate agli ottavi di finale. Nel girone 5 avanzano Inter e Genk: nerazzurri a punteggio pieno grazie alla vittoria 2-0 sul Pro Duta, i belgi vincono 2-1 lo scontro diretto col Parma. Nel girone 6 avanti Pescara e Roma. Gli abruzzesi vincono 1-0 lo scontro diretto, i giallorossi si salvano perché il Belgrano non va oltre il pareggio 1-1 col Bologna. Nel girone 7 avanti Spezia e Genoa: le due liguri vincono rispettivamente contro Benevento (6-0) e Livorno (2-0). Nel girone 8 avanti a braccetto Torino e Rappresentativa Serie D grazie al pareggio per 1-1 che elimina il Santos Laguna nonostante la vittoria contro l'Empoli per 5-2. Nella seconda pagina tutti i gol, i marcatori e le classifiche complete.

Quando sono finiti i primi tempi delle partite delle ore 15.00, spicca il vantaggio del Pescara sulla Roma (1-0), anche se i giallorossi si salverebbero grazie al pareggio (0-0) fra Belgrano e Bologna. Vincono Genoa e Spezia che andrebbero avanti a braccetto nel loro girone, in parità (1-1) lo scontro diretto Genk-Parma.

Tutto è pronto per il fischio d'inizio delle partite delle ore 15.00 al Torneo di Viareggio 2015, con le quali si completerà la fase a gironi. Da stabilire dunque le ultime squadre che si qualificheranno per gli ottavi, emozioni da non perdere con la Coppa Carnevale!

Conclusi i recuperi delle due partite che si sarebbero dovute disputare ieri e che hanno promosso Fiorentina e Cesena nel girone 4, alle ore 15.00 inizieranno le partite che già nel programma originale si dovevano disputare oggi. Spiccano le partite dei gironi 6 e 7, dove regna grande incertezza e tutto può ancora succedere: in bilico anche squadre come Roma e Genoa, ci attendono grandi emozioni...

Si sono appena concluse le due partite del girone 4 rinviate ieri per maltempo. Fiorentina-Cremonese 4-0 e Nordsjaelland-Cesena 1-2: viola e bianconeri vincono e si qualificano, beffando la Cremonese in un arrivo a tre squadre a quota 6 punti. Decisiva la differenza reti negli scontri diretti, i grigiorossi pagano la batosta di stamattina. Protagonisti Bandinelli della Fiorentina e Raffini del Cesena, entrambi autori di una doppietta.

Si sono conclusi pochi minuti fa i primi tempi dei due recuperi del Torneo di Viareggio, la sfida fra la Fiorentina Primavera e i pari età della Cremonese, nonché il match fra i danesi del Nordsjaelland e i romagnoli del Cesena. I “piccoli” della Viola si trovano attualmente in vantaggio per uno a zero in quel dello stadio Buozzi-Due Strade. La rete è arrivata al 13esimo e porta la firma di Bangu. Per quanto riguarda l’altro match, invece, quello dello stadio Rosati di San Donato di San Miniato, siamo in perfetta parità, 1 a 1: al decimo minuto gol bianconero firmato Raffini, poi al 24esimo è arrivato il pareggio dei danesi, ad opera di Kohler.

Sabato ricchissimo per il Torneo di Viareggio 2015. Ricordiamo infatti che il programma odierno delle partite della Coppa Carnevale avrà inizio già alle ore 11.30 con i due recuperi del girone $, le partite rinviate ieri per maltempo: Fiorentina-Cremonese si gioca a Firenze, appuntamento a San Miniato per Nordsjaelland-Cesena.

Sabato 7 febbraio 2015 si concluderà la fase a gironi del Torneo di Viareggio 2015, edizione numero 67 dell'ormai tradizionale Coppa Carnevale riservata alle squadre giovanili di tutto il mondo. Saranno in campo i gironi 5-6-7-8 per gli ultimi 90 minuti, che decideranno le qualificate agli ottavi di finale. Ad eccezione dei due recuperi del girone 4, che andranno in scena dalle 11:30, tutte le otto partite in programma si giocheranno in contemporanea dalle ore 15:00: è ancora previsto il pareggio mentre a partire dal prossimo turno le gare saranno ad eliminazione diretta, con calci di rigore (e non tempi supplementari) in caso di parità al 90'. Recuperi girone 4: in mattinata si terranno le due partite originariamente previste ieri, sugli stessi campi fissati in precedenza. Nordsjaelland-Cesena è stata spostata per maltempo, Fiorentina-Cremonese di conseguenza nel rispetto del criterio di contemporaneità all'ultima giornata. Girone 5: l'Inter è già qualificata agli ottavi di finale e giocherà contro gli indonesiani del Pro Duta, sarà un derby per il presidente Erick Thohir anche se i suoi connazionali sono già fuori dai giochi. Nell'altra sfida i belgi del Genk e il Parma, ambedue a quota 3 punti, si contenderanno il secondo posto. Girone 6: ad eccezione del Bologna, ultimo con 0 punti, le altre squadre sono ancora in corsa per il passaggio del turno. La Roma di Alberto De Rossi è reduce dal 5-3 rifilato ai felsinei e nella terza giornata giocherà contro il Pescara; a giallorossi ed abruzzesi potrebbe andar bene anche il pareggio solo nel caso in cui gli argentini del Belgrano non batteranno il Bologna, in ogni caso vincere è meglio per tutti. Girone 7: nella seconda giornata lo Spezia ha vinto il derby ligure contro il Genoa e ha scavalcato il Grifone in classifica; ora gli Aquilotti se la vedranno con il Benevento, fanalino di coda e già eliminato mentre l'avversario del Genoa sarà il Livorno, al momento sopra di un punto. Girone 8: il Torino ha vinto entrambe le partite disputate e si è già iscritto agli ottavi; i granata se la vedranno con la Rappresentativa di Serie D cui basta un punto per ottenere il pass. L'altro sfida del girone vedrà di fronte i messicani del Santos Laguna, le cui speranze sono al ridotte al lumicino, e l'Empoli che invece è già estromesso dal torneo. Chi si qualificherà agli ottavi di finale del Torneo di Viareggio? Si scoprirà giocando…