BENVENUTO   |   Login   |   Registrati   |
Imposta Come Homepage   |   Ricerca Avanzata  CERCA  

Pagelle/ Cagliari-Roma (1-2): Fantacalcio, i voti della partita (Serie A 2014-2015 22a giornata)

Pubblicazione:domenica 8 febbraio 2015 - Ultimo aggiornamento:domenica 8 febbraio 2015, 18.00

(dall'account Twitter @officialASRoma) (dall'account Twitter @officialASRoma)

Roma

DE SANCTIS 7: Salva tutto due volte su Cop e viene poi graziato dallo stesso attaccante croato. Può festeggiare con il sorriso dal 400esima in Serie A

TOROSIDIS 6: Qualche difficoltà gliela porta Avelar con le sue folate offensive; quando incrocia Ekdal invece lo sovrasta

YANGA-MBIWA 5: Tremebondo e privo della sicurezza necessaria, dà la netta sensazione di necessitare di un compagno di retroguardia alla Benatia. Bocciato, a più riprese

ASTORI 5: Anche per lui partita da dimenticare. Si alterna nei "buchi" con Yanga-Mbiwa, per non parlare dell'intesa inguardabile con Cholevas

CHOLEVAS 5: L'ultima goccia, ininfluente, è la diagonale prigra su M'Poku, che forse non era nemmeno (totalmente) di sua responsabilità. Ma la sofferenza su Joao Pedro e gli altri attaccanti sardi è eccessiva

PJANIC 6: Stranamente impreciso e "nella media". Da lui, uno dei top player assoluti della Serie A, ci si aspetta tutt'altro, sempre

KEITA 6: Grande personalità, non lo scopriamo oggi, nell'impostare ogni azione giallorossa. Proprio per questo si notano di più alcuni errori in appoggio che non sono roba da repertorio del maliano

NAINGGOLAN 6: Un pò rallentato, quanto a intensità e furore, dal suo ex stadio e pubblico? In generale colpisce "l'occhio" meno del solito ma la cosa è comune agli altri centrocampisti della Roma, oggi

TOTTI 5: Non scendiamo sotto questa quota, esplorando le sfumature del 4 che oggi racconterebbero meglio la sua partita, solo perchè gioca chiaramente sacrificato visto le altre assenze. E che non stia bene lo si nota subito, fino a quanto Garcia lo sostituisce

VERDE 7: Due assist, il primo geniale ed il secondo comunque importante, per un match da migliore in campo. Nonostante il calo fisiologico nella ripresa, promosso senza riserve

LJAJIC 6,5: Il voto è soprattutto per il gol, molto importante sulla strada del ritorno alla vittoria. Per il resto poca roba

 

(SANABRIA 6: Certamente molto meglio di Totti, ma oggi bastava poco. Colpisce soprattutto per il carattere con cui impatta sul match)

(PAREDES 7: Bellissimo il destro schiacciato sull'erba del 'Sant'Elia', che sarà il gol-vittoria a fine partita. Bravo Garcia a metterlo dentro al momento giusto)

 

All.GARCIA 7: Gli "orrori" difensivi non possono lasciarlo indifferente e dovrà metterci mano, anche se per la maggior parte sono frutto di svolazzi individuali. Le scelte sui giovani, che gli portano in dote i 3 punti dopo un mese, sono state premiate.



© Riproduzione Riservata.

< PAG. PREC.